Schneider Electric rinnova le soluzioni di gestione dei motori

Un approccio olistico migliora l’efficienza e riduce i costi per prescrittori, quadristi, gestori di impianto, costruttori di macchine e contractor. Una nuova soluzione per mitigare i rischi e contenere le tempistiche nelle fasi di progettazione, scelta e operatività di applicazioni motore nelle reti industriali

Pubblicato il 17 agosto 2022

Schneider Electric ha rinnovato le sue soluzioni di gestione dei motori. Con un approccio olistico si ottimizzano le prestazioni, si migliora il ritorno sull’investimento, aumentano efficienza e sostenibilità dell’intero impianto.

I motori sono asset critici, al cuore di tutte le aziende industriali. In media, consumano tra il 60 e il 95% dell’energia elettrica complessiva di un impianto. Migliorare l’efficienza dei processi e dei motori porta a maggiore produttività, sostenibilità e affidabilità. Le soluzioni di gestione dei motori proposte da Schneider Electric permettono di guadagnare efficienza in tutte le fasi: dalla progettazione e costruzione di un impianto alla sua vita operativa e manutenzione perché unificano, grazie al digitale, i sistemi di gestione dell’energia e dell’automazione.

La nuova e completa offerta, che include anche Altivar Soft Starter ATS 480, non si limita al controllo e protezione dei motori. Questa proposta unica e integrata apporta nuovi livelli di efficienza in tutto l’impianto, con vantaggi su CAPEX e OPEX. Grazie alle specifiche competenze nei diversi settori presidiati da Schneider Electric, l’architettura della soluzione può inoltre essere customizzata in funzione di un dato mercato e delle sfide che lo caratterizzano. Questo permette di creare applicazioni con maggiori funzionalità per la progettazione elettrica e la simulazione, e di utilizzare servizi digitali dedicati.

Adottando le soluzioni di gestione dei motori di Schneider Electric, i clienti possono aspettarsi molti vantaggi:

  • Un risparmio di tempo del 40% nelle fasi di selezione e quotazione
  • Un risparmio di tempo del 25% nell’installazione
  • Una riduzione del 50% dei tempi di fermo del motore
  • Un’ottimizzazione del 40% dei costi legati alla gestione del controllo motori
  • Un risparmio di energia del 50% (rispetto agli avviamenti motori in diretta)

“La sostenibilità è al cuore dei nostri impegni come azienda. Sfruttiamo la nostra ampia competenza per progettare e costruire soluzioni ad alta efficienza, sostenibili e complete che rispondano in modo specifico alle esigenze dei nostri clienti” ha commentato Warren Ma, SVP Industrial Control & Drives di Schneider Electric. “Le nostre soluzioni di gestione motore aiutano a tagliare i costi di progetto, i tempi di consegna, l’ingombro complessivo del sistema perché ne ottimizzano componenti e apparecchiature. Assicuriamo qualità di alimentazione elettrica all’installazione e aumentiamo la performance di protezione e controllo del motore, riducendo i rischi di guasto”.

Altivar Soft Starter ATS480

Altivar Soft Starter ATS480 fa parte della nuova offerta di gestione motori e segna un’evoluzione negli avviatori che tiene conto della digitalizzazione. ATS480 ha tempi di ingegnerizzazione e costi ridotti, perché semplifica la scelta e l’ottimizzazione dell’architettura elettrica e di impianto; inoltre rende sicura l’operatività applicando best practice di cybersecurity, offre funzioni digitali per la risoluzione dei problemi e per ottenere un supporto costante.

ATS480 è stato pensato per rispondere alle esigenze di industrie di processo e infrastrutture, per semplificare l’esecuzione del progetto e massimizzare la disponibilità delle applicazioni anche negli ambienti più esigenti. Si basa sulla collaudata robustezza e performance di avvio/fermo motore della gamma ATS48, di cui estende la durata di vita; permette inoltre di preservare gli investimenti iniziali, mantenendo i componenti di protezione già installati nel quadro elettrico.

 



Contenuti correlati

  • Trend Micro ransomware
    Più sicurezza per l’Industrial IoT

    Trend Micro ha raggiunto un ulteriore traguardo nella messa in sicurezza dei progetti IoT e dell’Industry 4.0, in seguito alla firma di un accordo con Pro-face by Schneider Electric. L’Industry 4.0 rappresenta una convergenza radicale delle tecnologie...

  • Nuova soluzione Metal Jet S100 di HP

    In occasione dell’International Manufacturing Technology Show (IMTS) 2022, in corso a Chicago fino al 17 settembre, HP ha annunciato la disponibilità commerciale della sua soluzione Metal Jet S100. Accelerando progetti e prodotti innovativi e stampando in digitale...

  • Una meccatronica sostenibile

    AGV, AMR, shuttle e carrelli intelligenti, soluzioni di trasporto e movimentazione ‘smart’, sempre più protagonisti nella logistica e intralogistica, permettono una maggiore efficienza, aumentano la flessibilità e migliorano la sicurezza degli addetti Leggi l’articolo

  • Un futuro tra sostenibilità e ‘automazione universale’

    Alla più recente edizione della fiera di Hannover, Schneider ha illustrato la propria visione sul futuro dell’industria, necessariamente proiettato verso un modello di sviluppo sostenibile, basato al 100% su tecnologia digitale ed energia elettrica. Anche l’automazione industriale...

  • Vieni a prendere un caffè…

    Manutenzione predittiva di un robot pick&place in una linea di produzione di capsule di caffè? Ci pensa Schneider Electric Leggi l’articolo

  • Controllo digitale dell’acqua

    L’acquedotto della Campania occidentale adotta una soluzione tecnologica custom-made per gestire e monitorare i suoi 100 km di condotte direttamente dalla control room in remoto Leggi l’articolo

  • La nuova soluzione software digital twin di Schneider Electric

    EcoStruxure Machine Expert Twin di Schneider Electric è una soluzione software digital twin scalabile per gestire l’intero ciclo di vita della macchina. Questo software permette ai costruttori di macchine di creare modelli digitali di macchine reali, per poterle...

  • EcoStruxure Service Plan di Schneider Electric anche per gli inverter

    EcoStruxure Service Plan di Schneider Electric, già disponibile per gli asset elettrici (di media e bassa tensione come trasformatori, quadri, interruttori) e per i sistemi di gestione dell’energia, è ora disponibile anche per gli inverter. Ora i clienti...

  • Schneider Electric nomina Silvia Olchini Vice Presidente Secure Power

    Silvia Olchini è il nuovo Vice Presidente della divisione Secure Power di Schneider Electric Italia; la manager ha assunto questo ruolo a partire dal 1 luglio 2022. La nomina arriva dopo l’esperienza in Schneider Electric nella Business...

  • Cloud industriale, le piattaforme IIoT abbracciano l’edge

    Nel settore, le soluzioni tecnologiche stanno estendendo le funzionalità verso la periferia della rete e maturando in diverse aree di offerta. Anche i progetti di Internet of Things industriale si specializzano in maniera crescente, per risolvere specifici...

Scopri le novità scelte per te x