Schneider Electric apre una nuova sede nell’area di Bologna

Pubblicato il 17 ottobre 2018

Schneider Electric, tra i leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione, ha inaugurato ufficialmente una nuova sede a Casalecchio di Reno (Bologna), al cuore di un territorio centrale per l’industria italiana.

Su una superficie di 2.800 metri quadrati ospita gli uffici commerciali dell’area Emilia Romagna Marche, un centro di competenza dedicato ai costruttori di macchine per il packaging e un Innovation Hub dedicato a tutte le tecnologie più innovative legate alla digitalizzazione del settore industriale e dell’energia – che Schneider Electric propone attraverso EcoStruxure, una piattaforma e architettura aperta e basata sull’Internet delle cose rivolta ai mondi dell’industria, dell’energia, delle infrastrutture, degli edifici e dei data center.

L’Italia, forte di un settore manifatturiero che è tra i primi al mondo, rappresenta per Schneider Electric un mercato di grande valore. Il gruppo, che è attivo in oltre 100 paesi del mondo, ha nel nostro paese una presenza dall’inizio del 900 e dà lavoro, attualmente, a più di 3.000 persone. Vi sono sei siti industriali (la smart factory di Stezzano, in provincia di Bergamo, dedicata alla produzione di soluzioni smart di media tensione e cinque impianti che sono anche centri di eccellenza globali per il gruppo); otto sedi commerciali; un centro logistico integrato a servizio del mercato europeo; un centro unico di supporto ai clienti.

La sede è un nuovo tassello di questa presenza capillare e vitale sul territorio. Si colloca al centro di un’area in cui protagonisti sono i settori più forti della nostra economia, come ad esempio il settore della costruzione di macchine per il packaging.
La struttura è stata progettata per aiutare a vivere in pieno benessere, stimolare la collaborazione e il lavoro di squadra.

Innovation Hub: uno spazio a 360 gradi per l’innovazione digitale dell’industria e dell’energia
L’Innovation Hub è uno spazio di oltre 250 metri quadrati che si inserisce in una rete di centri di innovazione Schneider Electric in Italia e nel mondo, dedicati alla piattaforma e architettura per la digitalizzazione EcoStruxure che l’azienda ha sviluppato nel corso di oltre un decennio per offrire connettività, efficienza, sicurezza e capacità di trasformazione digitale nell’industria, nella gestione dell’energia, nel mondo degli edifici, delle infrastrutture e del data center.
L’Innovation Hub di Casalecchio di Reno è dedicato alla piattaforma EcoStruxure Plant & Machine per l’automazione di macchina e processo. Qui trovano spazio postazioni demo basate sulla presentazione di applicazioni reali realizzate dai clienti del gruppo spaziando su tutte le tecnologie più innovative: realtà virtuale, realtà aumentata, Industrial Internet of Things, big data, analytics, piattaforme software che consentono di affiancare servizi innovativi all’offerta “tradizionale” di automazione e gestione dell’energia. Si tratta di un ambiente di collaborazione e condivisione aperto alle imprese del territorio, ma anche alle istituzioni e in particolare al mondo della formazione, nell’ottica di sviluppare progetti di innovazione delle competenze rivolti a scuole, università e in generale alle imprese del territorio.

OEM Packaging Solution Competence Center: co-innovazione per la competività delle aziende italiane
Nella nuova sede trova spazio anche l’OEM Packaging Solution Competence Center: una struttura, precedentemente ospitata a Castelmaggiore, che oggi si trasforma in un centro votato alla co-innovazione in cui sono all’opera venti Application design expert, specialisti dedicati al co-design delle macchine.



Contenuti correlati

  • Per un packaging sempre più performante

    Le fasi di imballaggio nella loro sempre maggiore complessità richiedono macchinari flessibili con tecnologia all’avanguardia, come la tecnologia di azionamento altamente reattiva di Yaskawa messa a punto per Esatec Leggi l’articolo

  • Metaverso: ci sono 141 mondi virtuali e 308 progetti realizzati da 220 aziende

    Tanti mondi virtuali, ma nessun Metaverso. Sono già 141 i mondi virtuali esistenti, popolati dagli Avatar di centinaia di milioni di persone, con regole, funzionalità e modelli di business differenti. Mondi in cui le imprese stanno compiendo...

  • Il manufacturing del futuro

    Stain ha organizzato una tavola rotonda dal titolo ‘Il Manufacturing del Futuro – tra tecnologie 4.0, AI, Big Data’ in cui si è parlato di utilizzo delle tecnologie e anche molto di MES Leggi l’articolo

  • Il manufacturing del futuro

    Stain ha organizzato una tavola rotonda dal titolo ‘Il Manufacturing del Futuro – tra tecnologie 4.0, AI, Big Data’ in cui si è parlato di utilizzo delle tecnologie e anche molto di MES Leggi l’articolo

  • Controllo di asset elettrici critici

    La società toscana Revet ha scelto EcoStruxure di Schneider Electric per ottimizzare il rendimento energetico di una sua struttura molto estesa Leggi l’articolo

  • ServiceNow: 5 tendenze tra dati, talenti e metaverso

    ServiceNow, dal suo punto di vista privilegiato di fornitore di servizi e piattaforme cloud aziendali, osserva e analizza costantemente quali sono le priorità tecnologiche che potrebbero guidare gli obiettivi strategici delle organizzazioni nei prossimi mesi. Nel 2023...

  • AVEVA annuncia il completamento dell’acquisizione da parte di Schneider Electric

    AVEVA ha annunciato il completamento dell’acquisizione da parte di Schneider Electric, azienda specializzata nell’automazione digitale e nella gestione dell’energia. Dalla sua fondazione, AVEVA è passata dall’essere uno sviluppatore di software di progettazione specialistica a diventare un’azienda leader mondiale...

  • Eupex
    Eupex, le eccellenze europee collaborano alla creazione di un ecosistema HPC

    E4 Computer Engineering conferma la sua vocazione alla ricerca e all’innovazione partecipando al progetto Eupex, finanziato dall’Unione Europea e teso alla creazione di un ecosistema europeo di calcolo ad alte prestazioni (HPC). Da tempo l’azienda italiana partecipa...

  • Schneider Electric e SAP collaborano per far progredire digitalizzazione e integrazione OT/IT

    Schneider Electric e SAP hanno recentemente firmato un memorandum d’intesa per collaborare sulle applicazioni di integrazione IT/OT. Le due aziende intendono esplorare le opportunità per quanto riguarda l’innovazione e la trasformazione digitale, promuovere standard aperti e favorire una...

  • Industria della stampa: trend e previsioni del settore per il 2023

    Nel complesso, il comparto della stampa ha registrato una crescita costante per tutto il 2022. Molti mercati sono tornati ai livelli precedenti al Covid e alcuni settori, come quello commercial, li hanno addirittura superati. Nel 2023 i brand...

Scopri le novità scelte per te x