Schema di certificazione IsaSecure: requisiti e benefici

 
Pubblicato il 21 ottobre 2022

IsaSecure è lo schema di valutazione della conformità di terzi basato sulla serie di standard Isa/IEC 62443 per la certificazione dei sistemi di controllo, come ad esempio DCS e Scada. L’istituto Isa di Security Compliance, interfaccia tra ente certificatore ed ente di accreditamento, stabilisce il processo per l’ottenimento del certificato, che è oggi il mezzo più referenziato per attestare la conformità di sistemi e componenti agli standard di Industrial Cyber Security.

Leggi l’articolo



Contenuti correlati

  • Integrazione nel farmaceutico

    Interconnessione flessibile e scalabile di sistemi di elaborazione indipendenti a una rete industriale per un cliente del settore farmaceutico Il core business di un importante cliente di Hilscher è costituito da prodotti e servizi tecnici per una...

  • Nuove interfacce HMI e Scada

    Integrazione, connettività e trasformazione digitale sono le principali leve con cui i fornitori di tecnologia cercano di rendere più competitive le offerte di interfaccia uomo-macchina. L’attuale fase di transizione vede la convivenza di numerose tendenze che consentono...

  • Cyber Security, a Security Summit 2024 lo stato dell’arte, le nuove tecnologie, le normative in 56 sessioni

    Lo stato dell’arte della cyber security, tra attacchi, vittime e nuove minacce nel 2023: sulla base dei dati del Rapporto Clusit 2024 gli esperti dell’Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica, con rappresentanti di istituzioni, centri di ricerca,...

  • Soluzioni di cybersecurity per reti OT

    Prodotti e soluzioni che permettono di proteggere le reti OT (operations technology) industriali della fabbrica, i sistemi Scada e ICS da attacchi malevoli e dai cyber criminali Dalla teoria alla pratica: vediamo quali sono le soluzioni disponibili...

  • Regole per una cybersecurity OT

    Esploriamo le strategie emergenti e le tendenze nel campo della sicurezza delle infrastrutture OT, Scada e ICS, focalizzandoci sull’automazione dei sistemi di monitoraggio e sull’uso dell’intelligenza artificiale Le infrastrutture operative (OT), i sistemi di controllo industriale (ICS)...

  • Dismissione del 2G e migrazione dei dispositivi esistenti

    Prime vittime della diffusione del 5G sono i servizi 2G e 3G, in procinto di essere ritirati. E se la migrazione da 3G a LTE o 5G in molti Paesi è già avvenuta, per il 2G, cui fanno...

  • L’edge computing per la produzione farmaceutica

    Parte del gruppo Italfarmaco, primaria realtà farmaceutica che dispone di numerosi impianti in Italia e nel mondo, Chemi SpA è specializzata nella produzione e commercializzazione di principi attivi farmaceutici e di prodotti farmaceutici etici, che produce anche conto terzi....

  • Machinery Regulation (EU) 2023/1230 e nuove norme per la sicurezza funzionale

    In ambito sicurezza ci sono alcune novità di recente introduzione. Mentre si avvicina l’entrata in vigore del nuovo Regolamento Macchine, anche le norme armonizzate ISO 13849 e IEC 62061, relative alla sicurezza funzionale nel mondo delle macchine,...

  • HMI e Scada

    Sempre più user friendly e progettati per offrire un’esperienza ottimale all’operatore, HMI, IPC e Scada si stanno evolvendo di pari passo con la trasformazione tecnologica dell’industria Leggi l’articolo

  • Faggioli: “Cyber security spina dorsale del Paese”

    Partecipando al panel “Leadership resilienti tra cyber security e protezione dei dati”, Gabriele Faggioli, presidente di Clusit – Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica – ha ribadito il concetto di “economia di scala degli investimenti” come necessità...

Scopri le novità scelte per te x

  • Integrazione nel farmaceutico

    Interconnessione flessibile e scalabile di sistemi di elaborazione indipendenti a una rete industriale per un cliente del...

  • Nuove interfacce HMI e Scada

    Integrazione, connettività e trasformazione digitale sono le principali leve con cui i fornitori di tecnologia cercano di...