Salumificio più produttivo grazie a INDEVA Cobotics

Grazie a un’isola di pallettizzazione collaborativa installata da INDEVA Cobotics, il salumificio Mec Palmieri ha ottenuto un netto miglioramento delle condizioni di salute degli operatori e un incremento della qualità e ripetibilità dei pallet pari a circa il 50%, nonché un aumento di circa il 25% della produttività generale

Pubblicato il 18 maggio 2022

Produttori di salumi dal 1919, Mec Palmieri si distingue per la produzione delle Mortadelle Favola, prodotto brevettato dalla famiglia Palmieri, che visti i grandi numeri di produzione, necessita di una linea produttiva in continuo movimento e una pallettizzazione delle confezioni veloce e puntuale per l’invio dei pallet al reparto spedizioni.

Per questo Mec Palmieri si è affidata a INDEVA Cobotics, che ha installato presso l’azienda un’isola di pallettizzazione collaborativa – PalFlex, impiegando un Cobot Doosan Serie H con portata da 20 kg e sbraccio da 1.700 mm, dotato di un attrezzo di presa con ventose e collocato su una colonna telescopica in grado di adattarsi alle diverse altezze di lavorazione del pallet.
PalFlex è stato collocato a valle di un nastro trasportatore su cui vengono collocati i cartoni sigillati delle mortadelle.

Il sistema, concepito in ottica 4.0, avverte l’avvicinamento delle scatole e immediatamente inizia ad effettuare il collocamento delle stesse su 2 pallet posti ai lati della colonna telescopica.
Le scatole vengono predisposte sul pallet a seconda del disegno deciso e impostato dal cliente attraverso il software di pallettizzazione, ogni qual volta il cobot termina un pallet inizia il successivo e all’avvicinarsi dell’operatore per lo spostamento del pallet finito rallenta il movimento. L’operatore può così prendere il pallet e trasportarlo verso l’area spedizioni in totale sicurezza, senza il rischio di essere urtato o colpito, infatti i sensori di coppia ad alta tecnologia installati sui sei giunti del cobot, assicurano una forza minima di contatto pari a 0,2 N.

L’operatore può decidere anche di bloccare temporaneamente il cobot avvalendosi del pulsante di start and stop presente sull’interfaccia di controllo a bordo macchina.
Con PalFlex non solo basta un solo operatore, ma lo stesso può dedicarsi ad operazioni a maggiore valore aggiunto mentre attende che il cobot completi il pallet.

Grazie all’inserimento del PalFlex all’interno del flusso produttivo, l’azienda ha potuto osservare un incremento della qualità e ripetibilità dei pallet pari a circa il 50%, nonché un aumento di circa il 25% della produttività generale.

È stato osservato un netto miglioramento delle condizioni di salute degli operatori, non più gravati da malattie professionali dovute al continuo sforzo della schiena nel trasporto delle scatole e predisposizione dei pallet. La soluzione, inoltre, è stata installata poco prima di uno dei periodi di maggiore intensità produttiva dell’azienda, questo netto miglioramento della fase di predisposizione della merce e successiva spedizione ha permesso al cliente di ottenere un +30% circa di aumento di efficienza sul parco clienti esistenti.

Le aziende di oggi hanno un’estrema necessità di flessibilità ed efficienza produttiva. La robotica collaborativa risponde perfettamente a tale esigenza, tenendo in considerazione sia i rapidi tempi di installazione che il rapido ritorno sull’investimento. Scopri tutte le soluzioni chiavi in mano proposte da INDEVA Cobotics nella sezione dedicata.



Contenuti correlati

  • Produzione e logistica si affidano all’AI nella robotica secondo OnRobot

    L’intelligenza artificiale (AI) rappresenta un grande potenziale per il settore della robotica, soprattutto quando si tratta di gestire variabilità e imprevedibilità dell’ambiente esterno, anche in tempo reale, come sottolineato dalla Federazione Internazionale di Robotica (IFR) nel suo...

  • Aumentano le vendite di robot e cobot in Europa, Asia e America

    Le vendite di robot industriali hanno registrato una forte ripresa: è stato raggiunto in tutto il mondo un record di 486.800 unità, con un incremento del 27% rispetto all’anno precedente. Sono dati resi noti da On Robot, azienda...

  • Nuovo cobot Universal Robots con sbraccio di 1750 mm

    Si chiama UR20, il nuovo cobot con payload da 20 kg di Universal Robots che si affianca alla e-Series e offre un design completamente rinnovato frutto della ricerca ingegneristica UR. L’UR20 è caratterizzato da un design del giunto completamente nuovo che...

  • Alumotion ha svelato il nuovo kit robotico di finitura plug-and-play a MECSPE 2022

    Alumotion ha scelto il prestigioso palcoscenico di MECSPE 2022 per presentare al mondo la prima cella robotica completa per la finitura di parti di carpenteria. La nuova soluzione subito pronta all’uso, ingegnerizzata internamente presso il laboratorio di Cernusco...

  • Nuovo Cobot Transfer Unit (CTU) nell’ecosistema UR+ di Universal Robots

    Una soluzione completa, pronta per l’installazione, sviluppata per incrementare ulteriormente il raggio d’azione dei cobot di Universal Robots nei processi automatizzati di molteplici settori: è il nuovo Cobot Transfer Unit (CTU) di Rollon, gruppo globale specializzato nello...

  • Selezionare lo strumento giusto

    Kuka impiega SuperTest quale strumento decisionale per scegliere, progetto per progetto, come compilatore C/C++ e libreria standard utilizzare per garantire la sicurezza funzionale dei suoi robot avanzati Leggi l’articolo

  • AW-Combo di Automationware vince il Premio Maietti a SPS Italia 2022

    È Automationware, azienda del Nordest dedita allo sviluppo di tecnologie robotiche e meccatroniche d’avanguardia tecnologica, la vincitrice del premio Roberto Maietti per la Robotica avanzata nella edizione appena conclusasi di SPS Italia 2022 a Parma. In particolare, il...

  • Coval presa a vuoto
    Sistemi di presa tramite vuoto Coval per robot e cobot

    Coval offre sistemi di presa per applicazioni automatizzate, dalla presa di pezzi singoli a strati completi. La gamma è adatta per equipaggiare sia cobot che robot, traducendosi in un catalogo di prodotti modulari, standard, progettati per soddisfare...

  • Ultimo appuntamento con la Carta delle Idee di UR

    Si è concluso oggi il percorso a tappe di comunicazione e valorizzazione della Carta delle Idee della Robotica Collaborativa di Universal Robots. L’appuntamento odierno – il quarto – ha posto al centro del dibattito 2 temi strettamente...

  • Elite Robots presenta al mondo la nuova CS Series

    Elite Robots, azienda cinese attiva nel settore della robotica, annuncia il lancio dell’ultimo arrivo nella sua famiglia di robot collaborativi, la nuova CS Series, che sarà presentata in anteprima mondiale in una serie di importanti fiere dell’automazione...

Scopri le novità scelte per te x