Robot collaborativo per pallettizzazione di Robotiq

Pubblicato il 6 ottobre 2020
Robotiq Palletising Solution

Una nuova soluzione di pallettizzazione robotizzata che unisce flessibilità e facilità di configurazione a maggiore produttività, per un rapido recupero dell’investimento (ROI), è l’ultima proposta di Robotiq, azienda specializzata in applicazioni di robotica collaborativa (cobot).

Robotiq Palletising Solution è stata sviluppata specificamente per rispondere alle esigenze di aziende che forniscono beni essenziali in applicazioni a bassa capacità produttiva, con cambi frequenti del tipo di operazione e delle dimensioni di scatole o pallet.

Il nuovo sistema, circa il 30% più veloce di altri cobot pallettizzatori attualmente in commercio, è progettato per applicazioni fino a 13 scatole al minuto. Installabile in meno di un giorno grazie al software applicativo integrato, la soluzione può essere programmata per un nuovo codice articolo (SKU) in soli cinque minuti.

Inoltre, questa tecnologia applicativa comprende hardware e software plug-and-play pienamente connessi, con funzioni preselezionate per un’implementazione semplice e veloce con UR10.

“Siamo rimasti molto colpiti dati test condotti su questo Application Kit. I movimenti sincronizzati ne fanno un prodotto unico nell’ambito dei cobot,” ha dichiarato Early Ewing, Head of UR+ Ecosystem di Universal Robots.

L’applicazione di pallettizzazione può essere configurata in tre semplici passaggi sul dispositivo di controllo visuale del robot, con pianificazione delle traiettorie e rilevamento delle collisioni automatici, senza alcun PC o programmazione esterna. Una volta effettuata la programmazione, basta una semplice attivazione con un solo clic per rendere il sistema operativo.

Il sistema offre controllo di movimento ottimizzato e sincronizzato sia per il cobot sia per il settimo asse, con movimenti fluidi e continui che garantiscono tempi di ciclo ottimali. Grazie all’ingombro compatto, il sistema può essere inserito in qualsiasi layout di fabbrica esistente, senza riconfigurare la produzione.

Ogni sistema è composto da un asse verticale, una base robotizzata, un software applicativo e un organo di presa ad aria (sottovuoto). Nel dettaglio: 7° asse verticale e unità di controllo con PLC, azionamento, motore e relè di sicurezza; pinza a depressione AirPick di Robotiq, staffa e ventose; sensori per pallet e scatole; sistema di passaggio cavi; nodi URCaps per controllo pallettizzatore e asse; e due LED di stato.

La tecnologia ha superato lunghi e approfonditi test sul campo, ottenendo il riconoscimento dei maggiori esperti di robotica. Fra questi, Bryant Henderson, ingegnere robotico di Advanced Control Solutions, che ha commentato: “Nel complesso sono rimasto impressionato dal sistema. L’hardware sembra collaudato e robusto e l’interfaccia utente è estremamente facile da usare.”

Spiega Nicolas Lauzier, senior product owner di Robotiq: “Le esigenze di automazione dei processi di pallettizzazione, già forti in molti impianti per le implicazioni di salute e sicurezza di mansioni ripetitive e fisicamente pesanti svolte da addetti umani, sono ulteriormente aumentate con la pandemia di Covid-19.

Molte soluzioni di pallettizzazione con cobot attualmente in commercio sono però molto ingombranti, hanno costi relativamente alti e richiedono specifiche competenze di automazione, oltre a lunghi tempi di programmazione. Questi sistemi presentano inoltre problemi di flessibilità per gestire diverse applicazioni, ad esempio manipolazione di scatole più piccole o pallet di diverse dimensioni, e la loro velocità supera raramente le 10 scatole al minuto. Tutto questo è spesso ulteriormente complicato dall’utilizzo di componenti di diversi fornitori, che causa problemi di compatibilità.”

La Palletising Solution di Robotiq risolve tutte queste problematiche in un solo colpo, fornendo una soluzione sicura, flessibile e rapida, particolarmente adatta ai settori di alimenti e bevande, prodotti di largo consumo e farmaceutico, oltre a tutti i settori con esigenze di rapidità operativa e frequente cambio di SKU.

Un ulteriore valore aggiunto per il cliente viene dal servizio di valutazione del rischio, che prevede un modulo di formazione a distanza (e-learning) sulla sicurezza e una sezione dedicata alla sicurezza nel manuale di istruzioni. La soluzione è inoltre compatibile con sistemi di sicurezza di terze parti come interblocchi, barriere luminose e area scanner.



Contenuti correlati

  • Un servizio clienti di livello superiore con Universal Robots

    Universal Robots offre ai propri clienti l’accesso a un nuovo servizio unico, gratuito, personalizzato, mettendo al loro servizio una nuova figura di consulente per semplificare l’implementazione dell’automazione: il customer success manager. Il Programma di Customer Success Progettato...

  • I robot mobili rivoluzionano la logistica industriale

    È indubbio il crescente ruolo dei robot mobili nell’ottimizzazione della logistica e della movimentazione all’interno delle fabbriche e dei magazzini. Scopriamo le principali tipologie di robot mobili, tra cui AGV (veicoli a guida automatica), AMR (robot mobili...

  • Un sensore avanzato per i cobot

    Perché i robot collaborativi, o cobot, possano lavorare con successo fianco a fianco con gli operatori umani, la sicurezza è fondamentale: sistemi ottici e a ultrasuoni possono qui giocare un ruolo centrale I robot collaborativi, o cobot,...

  • Il viaggio sostenibile

    Sensori connessi, robotica, azionamenti adattivi: i concetti avanzati di automazione sono fondamentali per una produzione efficiente dal punto di vista energetico e di risparmio delle risorse La domanda di energia, l’uso di materie prime e, soprattutto nelle...

  • 5 motivi per adottare un cobot

    Qual è il vantaggio rappresentato dai piccoli robot collaborativi (cobot) e perché un numero crescente di grandi imprese sta guardando a questa tecnologia per incrementare la produttività e accelerare l’automazione in fabbrica? Per le grandi aziende, non si...

  • cobot_Omron_TM_S
    Robot collaborativi Omron ancora più veloci e sicuri

    I robot collaborativi Omron TM serie S sono stati progettati per numerose applicazioni in diversi settori, e offrono hardware avanzato, maggiori funzioni e certificazioni di sicurezza e funzionalità di configurazione di nuova generazione, per una grande facilità...

  • Universal Robots_UR30_machine-tending
    UR30 di Universal Robots è il cobot con paylod di 30 kg

    Universal Robots espande il suo portfolio di prodotti con un nuovo cobot con capacità di carico di 30 kg. UR30 è il secondo della nuova serie di cobot innovativi di nuova generazione di Universal Robot ed è...

  • I cobot verso il futuro dell’automazione, secondo reichelt elektronik

    I cobot rappresentano gli strumenti di automazione per eccellenza, e possono rivoluzionare la vita quotidiana per organizzazioni di qualsiasi dimensione. Fino ad oggi i costi di acquisto e le complessità relative all’implementazione ne hanno resa complicata l’integrazione,...

  • Cobot ed end effector lavorano in squadra

    Condividere l’esperienza e know-how dei produttori di robot collaborativi e dei fornitori di end effector consente ai processi produttivi di acquisire flessibilità e raggiungere una maggiore versatilità. In qualità di costruttori di pinze, la sfida di SMC...

  • Com-For-Table: il cobot per un ambiente di lavoro salutare e produttivo

    Le patologie correlate alla ripetizione di specifici movimenti degli arti superiori durante l’attività lavorativa rappresentano un alto numero di affezioni che interessano diverse parti articolari. Queste malattie, la cui incidenza è in costante crescita, costituiscono una quota...

Scopri le novità scelte per te x