Rilevamento di tutte le tipologie delle etichette

Pubblicato il 16 aprile 2021

Leuze – azienda tra i leader a livello tecnologico per la produzione di sensori per l’automazione industriale – e Phoenix Labeling – produttore di soluzioni di etichettatura per distributori, integratori di sistemi e produttori di apparecchiature originali (OEM) – stanno collaborando con l’obiettivo di fornire la massima qualità e precisione nell’applicazione delle etichette sui prodotti indipendentemente dal materiale.

Leuze ha proposto Phoenix Labeling il nuovo sensore a forcella GSX14E per rilevare etichette di diversi materiali sulla stessa macchina. Nato per inserirsi nel settore del packaging, è ideale in tutti quei casi applicativi in cui si ha la necessità di riconoscere differenti tipologie di etichette, indipendentemente dai loro materiali e dalle loro caratteristiche, come per esempio le etichette realizzate in materiale BOPP che presentano al loro interno delle cavità e materiale disomogeneo.  

Il sensore a forcella GSX è il primo al mondo del suo genere a combinare in un unico alloggiamento entrambi i principi di rilevamento: quello ad ultrasuoni e quello ottico. Questo gli consente di unire i vantaggi di entrambi i principi e di avere un’ampia flessibilità di impiego, riconoscendo velocemente, in modo affidabile e preciso, una grande varietà di etichette, dove solitamente finora erano necessari più sensori a forcella differenti tra loro.  

I vantaggi:  
– Utilizzo universale per il rilevamento di tutti i tipi e tipologie di etichette  
– Durante il cambio di produzione con l’inserimento di nuove e anche differenti etichette non occorre eseguire nessuna programmazione.  
– Ridotti tempi di messa in servizio consentono volumi di produzione più elevati.  
– Comunicazione IO-Link per veloci cambi formato e memorizzazione dei parametri di rilevamento, possibilità di auto-apprendimento remoto e blocco dei pulsanti di teach-in.  
– Una sola posizione di montaggio universale per tutti gli oggetti.  

 



Contenuti correlati

  • OT e IoT Security: adottare una mentalità post-breach oggi

    Non passa un giorno senza che si legga di violazioni alla cybersecurity e di attacchi informatici alle infrastrutture critiche di tutto il mondo. Quella che solo 10 anni fa era un’evenienza rinvenibile una o due volte all’anno...

  • I tre maggiori trend tecnologici del futuro nel report ‘Tech in 2021’

    Forrester prevede fino al 20% delle aziende Fortune 500 non arriverà ‘sana’ alla fine del 2021... Il rapporto Tech in 2021 approfondisce le tendenze tecnologiche e lavorative che il Covid-19 ha accelerato e fornisce indicazioni su come i leader...

  • Innodisk accorpa le filiali garantendo un servizio a tutto tondo

    Innodisk, fornitore globale di memorie industriali embedded flash e DRAM, combina le complesse tecnologie di base hardware e software per creare una soluzione AIoT cloud-to-edge all-in-one che semplifica la compatibilità e riduce i tempi di realizzazione delle...

  • Piattaforme cloud industriali per ridisegnare la gestione degli asset

    Nel mondo dell’automazione, le piattaforme industrial IoT (IIoT) aiutano a migliorare i processi decisionali nell’amministrazione delle risorse, e a controllare con maggior efficienza impianti e infrastrutture. La pandemia da Covid-19 ha inoltre contribuito ad accrescere il divario...

  • People for Process Automation

    Fondata in Germania nel 1953, Endress+Hauser è un fornitore di riferimento su scala mondiale di strumentazione, soluzioni e servizi per l’automazione industriale, grazie alla sua ampia gamma di strumenti per misure di processo e alla sua forte...

  • Intervista a Max Mauri, CEO di Seco

    Seco è un’azienda italiana che opera nel mercato dell’alta tecnologia, progettando, sviluppando e producendo soluzioni per il medicale, l’automazione, l’aerospace e la difesa, il vending, il wellness fino ad arrivare all’Intelligenza Artificiale, e alla creazione di soluzioni...

  • Un’intuizione, un’idea, una realtà

    Silmek, il cui core business è la produzione di macchine e impianti per la costruzione di trasformatori elettrici di media tensione, ha sviluppato con il supporto di Mitsubishi Electric una macchina completamente automatica per la costruzione ed...

  • Bonfiglioli punta al data-driven manufacturing con il supporto di SDG Group e di Snowflake

    Bonfiglioli, azienda manifatturiera che opera a livello globale, ha scelto SDG Group, azienda internazionale di management consulting, e Snowflake, la data cloud company, come partner per il proprio progetto di trasformazione digitale che ha condotto l’azienda in...

  • Progetti personalizzati in tempi rapidi

    Irem, azienda piemontese specializzata nella produzione di macchine elettriche destinate al controllo e alla generazione di energia, ha scelto il software Spac Automazione di SDProget per standardizzare e snellire la progettazione dell’automazione a bordo macchina Leggi l’articolo

  • Un’idea per sostenere la schiena dal peso del mondo

    Il mal di schiena è la causa di una su dieci assenze per malattia ed è la causa del 13 per cento dei pensionamenti anticipati. L’80% delle persone ha vissuto personalmente il disturbo e il dolore è...

Scopri le novità scelte per te x