Reti ferroviarie più sicure con i sensori 2D/3D

 
Pubblicato il 26 novembre 2020

 

Le procedure di verifica a garanzia della sicurezza nel trasporto pubblico rappresentano una sfida di responsabilità e affidabilità che è necessario affrontare e vincere. I sensori di profilo 2D/3D di Wenglor hanno costituito la base di soluzioni utilizzate nel settore ferroviario per effettuare misurazioni precise e sicure, in modo da poter pianificare correttamente degli interventi di manutenzione mirati ed efficaci su rotaie, massicciate e veicoli.

Leggi l’articolo

C. Monteferro



Contenuti correlati

  • Sistemi di identificazione e visione per produzioni infallibili

    Nel mondo della produzione, le tecnologie che conferiscono la capacità di riconoscere oggetti o codici in modo automatico sono sempre più richieste, per migliorare le funzionalità autonome e l’efficienza di macchine e impianti. Oggi, tutto il dominio...

  • Liftt investe 500.000 euro in Aria Sensing, la start up italiana che rivoluziona la sensoristica

    Il venture capital torinese LIFTT annuncia l’investimento di 500.000 euro in Aria Sensing, start up bresciana che ha brevettato un radar integrato in grado di intercettare qualunque movimento o presenza umana, a partire dal respiro o dal...

  • Le soluzioni “su misura” di wenglor protagoniste del Forum Nazionale delle Misure

    La filiale in Italia dell’omonima azienda tedesca, wenglor sensoric italiana, parteciperà al Forum Nazionale delle Misure che si svolgerà a Brescia dal 15 al 17 settembre 2022. Organizzato dalle associazioni Gruppo di Misure Meccaniche e Termiche (GMMT)...

  • Anipla TechTalk: sensori smart e inferenziali

    È possibile iscriversi gratuitamente a un nuovo TechTalk, un’occasione utile e veloce offerta da Anipla per approfondire un tema tecnologico, che in questo caso saranno i ‘sensori smart’. L’appuntamento sarà online, giovedì 15 settembre 2022 alle ore...

  • Un Wi-Fi di servizio

    L’infrastruttura wireless realizzata in una residenza per anziani migliora l’assistenza e consente lo sviluppo della digitalizzazione mantenendo i costi sotto controllo, attraverso connettività, funzionalità IoT e, in prospettiva, robotica Leggi l’articolo

  • Un cablaggio semplificato

    Cavi, connettori, accessori per una connessione ‘Plug&Play’, alla base di reti efficienti e performanti per l’Industria 4.0 Leggi l’articolo

  • I sensori, da ‘Cenerentola’ a protagonisti dell’Industria 4.0

    Il concetto di Industria 4.0 ha catalizzato l’attenzione del pubblico per la prima volta solo un paio di anni fa, quando è stato proposto come tema alla Fiera di Hannover, in Germania. Esperti e “futurologi” diranno che...

  • Per l’innovativa MicroRobot 50, Romaco Macofar sceglie i sensori wenglor

    Le soluzioni di wenglor sensoric group sono state scelte da Romaco, multinazionale specializzata in macchine e sistemi per il processo e il confezionamento di prodotti e specialità farmaceutiche, per una delle ultime e più innovative macchine realizzate...

  • pepperl+fuchs encoder
    Produzione di batterie con encoder e sensori Pepperl+Fuchs

    Le potenti batterie per applicazioni di elettromobilità vengono prodotte utilizzando processi estremamente automatizzati. Numerosi sensori che utilizzano diverse procedure di misura garantiscono un controllo efficiente di macchine e impianti. Grazie a un’esperienza decennale nell’industria automobilistica e nell’elettrotecnica,...

  • Da wenglor una visione artificiale “illuminata”

    wenglor sensoric group ha recentemente ufficializzato l’acquisizione di TPL Vision, azienda inglese specializzata in illuminazione, robotica e applicazioni di machine vision. SPS Italia – svoltasi a Parma lo scorso maggio – è stata l’occasione per wenglor sensoric...

Scopri le novità scelte per te x