Rajant ed Extronics: partnership strategica per il wi-fi

Pubblicato il 29 aprile 2019

Rajant Corporation, fornitore esclusivo delle reti wireless Kinetic Mesh, ha stretto una partnership strategica con Extronics, società del Regno Unito specializzata nel rendere più sicure le aree a rischio. Extronics fornisce un’ampia gamma di tag wi-fi per tracciare persone e beni. Combinata con l’ultimo firmware di Rajant, 11.19.1, i tag AeroScout di Extronics divengono intrinsecamente sicuri e certificati per l’impiego in aree a rischio di esplosione. Le due aziende hanno presentato la soluzione AeroScout iTAG100 allo stand di Tessco in occasione dell’evento ENTELEC, che si è tenuto nei giorni scorsi a Houston, Texas (USA).

I tag Rfid attivi AeroScout di Extronics basati su wi-fi permettono tramite l’infrastruttura di rete wireless di tracciare accuratamente dove e in che stato sono i beni di valore o le persone. Con una piccola batteria di alimentazione, robusta, e tag programmabili invia brevi messaggi 802.11 a intervalli regolari. Fra le caratteristiche principali figurano: batteria di lunga durata, opzioni di montaggio flessibile, pulsante di chiamata e a prova di manomissione, possibilità di sensori a bordo, capacità di archiviazione e ricezione di messaggi di dati, e un canale di assessment che evita le interferenze del traffico dati wi-fi.

“L’ultima release del firmware di Rajant, 11.19.1, offre ai tag wi-fi di Extronics un supporto intrinsecamente sicuro se utilizzati con la reti LX5, ME4 o KM3 di Rajant” ha sottolineato Geoff Smith, Executive VP Sales & Marketing di Rajant. “Questo è particolarmente importante per tracciare le persone, cosa d’obbligo per l’impiego nelle minieree in altri settori dell’industria, per esempio oil&gas, petrolchimico e portuale. La soluzione di Rajant, con una rete wireless privata totalmente mobile, non si ‘rompe’ e segue sempre il percorso più efficace: chi impiega la tecnologia di Rajant non solo è sempre in grado di tracciare il personale, ma anche di identificare i colli di bottiglia in produzione per migliorare l’efficienza operativa”.

Secondo Chris Sadler, Extronics Business Development Manager per le Americhe: “Extronics si sta concentrando nell’aiutare i clienti del mondo dell’industria a migliorare la sicurezza e l’efficienza tramite una maggiore consapevolezza a livello comunicazione e situazioni, per cui è cosa straordinaria poter lavorare con Rajant. Con la rete wireless Kinetic Mesh, ora certificata e compatibile con la tecnologia AeroScout, non vediamo l’ora offrire soluzioni robuste che soddisfino le richieste della clientela”.

James Crowder, Director Networking Infrastructure and Architecture di Mark III Systems, è rivenditore a valore aggiunto certificato di Extronics e fornitore di servizi wi-fi per l’America. Secondo lui: “Con la combinazione della soluzione BreadCrumb di Rajant e della tecnologia Industrial AeroScout di Extronics, Mark III Systems sta fornendo backhaul wireless, 802.11 Wi-Fi, localizzazione GPS e applicazioni di messaggistica dati criptata al forefront dei nostri clienti impegnati nella trasformazione digitale, in ambienti estremi e aree a rischio di esplosione”.



Contenuti correlati

  • A Parigi la connettività per il sociale è firmata Cambium Networks

    Il Centre d’action sociale Ville de Paris (Centro di Azione Sociale della Città di Parigi – CASVP) sta implementando una soluzione Wi-Fi a livello cittadino fornito dal Managed Service Provider Nomosphère. Sono stati installati i primi 100...

  • RFID e Bluetooth Low Energy a BIMU 2022

    Dal 12 al 15 ottobre 2022, a Fieramilano Rho, andrà in scena la 33° edizione di BI-MU, la principale fiera italiana dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili, robot, tecnologie abilitanti, digital manufacturing e automazione. Nell’attuale scenario di...

  • Sistemi di identificazione e visione per produzioni infallibili

    Nel mondo della produzione, le tecnologie che conferiscono la capacità di riconoscere oggetti o codici in modo automatico sono sempre più richieste, per migliorare le funzionalità autonome e l’efficienza di macchine e impianti. Oggi, tutto il dominio...

  • Carel sceglie Eaton per migliorare la tracciabilità dei materiali

    Carel, multinazionale italiana che si occupa della progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni e componenti innovativi per il controllo e la regolazione di apparecchiature e impianti di condizionamento dell’aria e di refrigerazione, ha scelto Eaton per efficientare...

  • Dalla materia prima al prodotto finito: Carel sceglie Eaton per migliorare la tracciabilità dei materiali

    Carel, multinazionale italiana che si occupa della progettazione, produzione e commercializzazione di soluzioni e componenti innovativi per il controllo e la regolazione di apparecchiature e impianti di condizionamento dell’aria e di refrigerazione, ha scelto Eaton per efficientare...

  • Connettività wi-fi nelle scuole dell’infanzia

    D-Link, azienda che opra a livello mondiale nelle tecnologie di rete e di connettività, ha fornito una rete wi-fi integrata e performante per gestire diverse sedi dislocate di La Giocomotiva, complesso di asili nido e scuole d’infanzia...

  • Un Wi-Fi di servizio

    L’infrastruttura wireless realizzata in una residenza per anziani migliora l’assistenza e consente lo sviluppo della digitalizzazione mantenendo i costi sotto controllo, attraverso connettività, funzionalità IoT e, in prospettiva, robotica Leggi l’articolo

  • Le strategie aziendali di supply chain in uno studio di Forrester Consulting

    Rockwell Automation rivela che i miglioramenti nell’ambito della trasformazione digitale, delle iniziative di sostenibilità e della customer experience (CX) sono tra le principali priorità che guidano nuove strategie aziendali di supply chain, secondo un nuovo studio condotto...

  • Sick propone smaRTLog: piena trasparenza nel flusso di materiali

    I cicli di trasporto nei processi di intralogistica non solo diventano sempre più flessibili e modulari, ma sempre più spesso si organizzano autonomamente. Affinché questo funzioni, ad esempio per ottimizzare la gestione dell’inventario o la qualità delle consegne, è necessaria...

  • Banda larga e 5G in tutti i 640 ristoranti di McDonald’s in Italia grazie a Vodafone

    Vodafone Business e McDonald’s Italia hanno firmato un accordo per la realizzazione di un’infrastruttura di rete costituita da una doppia connettività, in fibra e wireless 5G, in tutti i 640 ristoranti McDonald’s in Italia. Si tratta della...

Scopri le novità scelte per te x