Protezione contro sovratensione di Tipo 2 con connessione Push-In

Pubblicato il 30 settembre 2021
protezione sovratensione VAL-MS PT Phoenix Contact

Il dispositivo di protezione contro la sovratensione VAL-MS PT di Phoenix Contact è il primo dispositivo di protezione di tipo 2 a livello mondiale dotato di una tecnologia di connessione Push-in. È disponibile per la tensione di 230/400 V ed è particolarmente indicato per la protezione delle linee di energia nei sottoquadri di distribuzione. Con l’installazione di VAL-MS PT è possibile applicare le norme vigenti in modo semplice.

Se la distanza tra la protezione contro le sovratensioni a monte e i componenti da proteggere è maggiore di 10 metri, la norma CEI 64-8-5-53 consiglia una protezione aggiuntiva contro le sovratensioni. Ora è molto più facile realizzare questa raccomandazione installando il dispositivo di protezione da sovratensioni VAL-MS PT. Questo dispositivo di protezione è disponibile sia con che senza contatto di telesegnalazione.

La tecnologia Push-in consente un’istallazione rapida ed è possibile organizzare in modo univoco la tecnologia di connessione per tutto il quadro elettrico. Inoltre permette di risparmiare tempo e denaro per l’installazione: il controllo della forza di serraggio nominale non è più necessario e grazie ai due punti di collegamento per polo è possibile realizzare un cablaggio passante dei cavi di alimentazione. Ciò consente anche di risparmiare materiale di installazione aggiuntivo.

Possono essere collegati sia conduttori rigidi che flessibili ad una sezione massima di 10 mm².I controlli della tensione sono eseguibili direttamente su ciascun polo mediante l’apposita presa di prova. Oltre al contatto di segnalazione remota collegabile al cablaggio passante, VAL-MS PT dispone di un indicatore di stato ottico integrato nella spina, che mostra direttamente all’utente la funzionalità del prodotto.



Contenuti correlati

  • Pannelli touch Phoenix Contact per soluzioni di visualizzazione sofisticate

    La gamma dei pannelli tattili TP 6000 di Phoenix Contact è una piattaforma flessibile di prodotti HMI per soluzioni di visualizzazione sofisticate. I prodotti sono disponibili con diverse dimensioni del display e possono essere utilizzati in numerose...

  • Phoenix Contact WP 6000
    Nuova generazione di pannelli web di Phoenix Contact

    La nuova gamma di pannelli web WP 6000 di Phoenix Contact è una piattaforma flessibile che esegue efficacemente compiti operativi e di monitoraggio. I pannelli web sono scalabili grazie a varie dimensioni di display ed offrono opzioni...

  • Specializzato o meglio integrato?

    La sicurezza informatica sta acquisendo importanza sempre maggiore a causa delle crescenti minacce e dei requisiti normativi. In questo contesto vanno presi in considerazione sia l’ambiente IT sia l’ambiente dei sistemi di controllo industriale (ICS), ovvero uffici...

  • Automazione a elevato valore aggiunto

    Protagonisti della rivoluzione 4.0, PLC, PC industriali e rugged computer, resistenti a urti e condizioni estreme, continuano a fare quello che hanno sempre fatto, ma dotandosi di ulteriori funzionalità Leggi l’articolo

  • Phoenix Contact push lock M12
    Cablaggio senza attrezzi coi connettori M12 di Phoenix Contact

    Spazi ristretti e lunghezze personalizzate dei cavi sono sempre più comuni nel cablaggio di macchinari ed impianti. Che si tratti di trasmissione di segnali, dati o potenza, la connessione dei conduttori è semplice e sicura con i...

  • Comunicazione assicurata

    I dispositivi di rete quali switch, gateway, router, moduli I/O, snodi centrali della comunicazione dati industriale, devono garantire un flusso dati efficiente e affidabile anche in ambienti estremi Leggi l’articolo 

  • I nuovi moduli di espansione per controllori PLCnext di Phoenix Contact sono affiancabili a sinistra

    Che i requisiti mutino nel corso di un progetto o durante il ciclo di vita dell’applicazione, lo dimostra l‘esperienza. Per questo motivo, l’ecosistema aperto PLCnext Technology di Phoenix Contact offre, oltre al caricamento a posteriori di funzioni...

  • Un ecosistema per modernizzare il depuratore

    Il depuratore di Warendorf, in Germania, è stato modernizzo con l’aggiornamento dei sistemi di controllo della vasca di tracimazione a sfioro delle acque meteoriche, grazie all’utilizzo di PLCnext Technology di Phoenix Contact. La soluzione realizzata è attrezzata...

  • Telaio autocentrante per connettori industriali modulari

    Il nuovo telaio autocentrante della gamma Heavycon di Phoenix Contact permette di eseguire i lavori di installazione e di manutenzione di sistemi plug-in ed altre applicazioni in cui le due parti devono innestarsi una nell’altra, senza essere guidate...

  • Servizio di Phoenix Contact per la gestione e l’aggiornamento dei dispositivi indipendente dal fornitore

    Nell’ambiente industriale, le soluzioni per la gestione dei dispositivi e degli aggiornamenti (Device and Update Management – DaUM) fanno spesso uso di procedure specifiche, note come vendor, miranti a distribuire e installare file proprietari su dispositivi proprietari...

Scopri le novità scelte per te x