Programma Phoenix Contact per il noleggio di stampanti industriali

Pubblicato il 9 giugno 2021

Si chiama“Marking All Inclusive” il programma di Phoenix Contact che integra i più recenti servizi Marking alla tradizionale offerta di stampanti, consentendo un cambio di approccio e un risparmio sui costi di acquisto e manutenzione.

Le stampanti a uso industriale e per edifici presentano diversi vantaggi applicativi, ma le tecnologie impiegate nella loro produzione evolvono repentinamente. Possedere una stampante industriale è impegnativo: ha dei limiti temporali, comporta una spesa di acquisto non indifferente e richiede un’attenta e necessaria gestione a livello di manutenzione. Le operazioni di manutenzione e riparazione, infatti, non solo comportano un investimento in termini di tempo, ma comportano spese extra come quelle di trasporto e di riparazione, a cura del cliente.

Il programma Marking All Inclusive di Phoenix Contact prevede la stipula di un contratto di abbonamento, il quale consente di utilizzare le stampanti di ultima generazione dell’intera gamma e di accedere ai servizi Marking All Inclusive. Tali servizi includono le attività di installazione, l’assistenza tecnica e la manutenzione, che comprende sia la sostituzione macchina che la riparazione. Grazie all’offerta Marking All Inclusive le aziende possono beneficiare di un nuovo modello di business, ottenendo dispositivi aggiornati e riducendo notevolmente le richieste di assistenza, che si traducono in una produzione senza interruzioni, evitando i guasti dovuti all’obsolescenza delle stampanti.

Tra i principali vantaggi del programma figurano: nessun costo iniziale; garanzia sulle stampanti per 36 mesi; zero spese di trasporto, nessuna pratica da gestire e relativa movimentazione inclusa; assistenza tecnica per installazione e set up, supporto tecnico da remoto; incentivi e agevolazioni fiscali.



Contenuti correlati

  • Phoenix Contact: ecco gli switch per Time Sensitive Networking
    Phoenix Contact: ecco gli switch per Time Sensitive Networking

    I nuovi dispositivi FL Switch TSN 2300 sono i primi switch Ethernet per Time Sensitive Networking (TSN) di Phoenix Contact. Consentono la configurazione di applicazioni sincrone nel tempo, garantendo la comunicazione in tempo reale e una maggiore...

  • Tracciamento degli inseguitori solari nel parco fotovoltaico di Falkenberg

    Il tracciamento degli impianti solari permette ai gestori di aumentare significativamente la quantità di energia generata. Questo è il motivo per cui Elektro Ecker, nel suo parco fotovoltaico, si affida a una soluzione di Phoenix Contact che...

  • Versatile adattatore per ingresso di cavi multipli in un connettore industriale

    I nuovi adattatori presentati da Phoenix Contact sostituiscono le custodie volanti del connettore. Insieme al sistema di passacavi C.E.S. è anche possibile inserire numerosi cavi per la trasmissione di segnali, dati e potenza attraverso un’unica interfaccia a innesto nel...

  • Phoenix Contact NearFi
    Trasmissione energia e dati via wireless con gli accoppiatori di Phoenix Contact

    Con NearFi, Phoenix Contact introduce una nuova tecnologia innovativa per la trasmissione wireless dell’energia e dei dati. La tecnologia consente per la prima volta una comunicazione Ethernet senza fili, indipendente dal protocollo e senza latenza fino a...

  • Speed Starter Contactron di Phoenix Contact
    Motor starter intuitivi a velocità variabile di Phoenix Contact

    Il funzionamento sicuro, facile ed efficiente dei motori asincroni trifase è un obiettivo importante in molte applicazioni. Lo Speed Starter Contactron di Phoenix Contact è la nuova classe di dispositivi, facili da gestire, tra il motor starter...

  • L’hardware delle reti

    Cavi, morsetti, connettori, accessori di cablaggio: sono tanti gli elementi hardware che contribuiscono alla messa a punto di un’infrastruttura di comunicazione affidabile e adatta a operare nel contesto di produzione Leggi l’articolo

  • Ethernet APL: una rete per il processo

    Quando si tratta di comunicazione senza soluzione di continuità nelle aziende, Ethernet è la scelta più ovvia. Tuttavia, il concetto Ethernet classico non soddisfa tutti i requisiti dell’automazione di processo. Questo il motivo per cui i principali...

  • Phoenix Contact IPD
    Distribuzione energia facile e veloce negli edifici con Phoenix Contact

    Con il sistema di installazione a innesto IPD, Phoenix Contact consente una distribuzione dell’energia facile e veloce in edifici e infrastrutture. Ciò garantisce un funzionamento senza problemi e un montaggio affidabile anche in situazioni di installazione particolarmente...

  • I nuovi cavi patch RJ45 di Phoenix Contact per applicazioni industriali

    I cavi patch RJ45 per applicazioni industriali rappresentano una novità della gamma di Phoenix Contact. I cavi patch della serie RJ45 Industrial supportano velocità di trasmissione dati fino a 10 GBit/s secondo CAT5 e CAT6A e sono...

  • Nuove prese base THR con passo 7,62 mm da Phoenix Contact

    Phoenix Contact presenta le nuove prese base THR con passo 7,62 mm. Gli elementi base orizzontali e verticali in plastica resistente al calore sono appositamente concepiti per soddisfare i requisiti dei processi di saldatura SMT. Grazie alle...

Scopri le novità scelte per te x