Progettazione del controllo e simulazione di un impianto di de-manufacturing

 
Pubblicato il 9 dicembre 2014

In questo articolo viene descritta la progettazione di un sistema di controllo multi-livello per un impianto pilota di de-manufacturing. In particolare l’implementazione del sistema di controllo di basso livello (LLCS) basato su Sequenze di controllo (Sn) ha permesso di disaccoppiare il sistema di controllo di alto livello (HLCS) dal livello campo, rendendo gli algoritmi di controllo avanzato indipendenti dalla tecnologia utilizzata sull’impianto stesso. Il LLCS, integrato con il processo di de-manufacturing, è stato emulato e modellato in un simulatore dinamico ad eventi discreti. Il disaccoppiamento permette una migliore progettazione della architettura dei sistemi di controllo, soprattutto dei controlli avanzati che ottimizzano l’efficienza produttiva in impianti dinamici come quelli manifatturieri.

 

 

Andrea Cataldo, Riccardo Scattolini

Allegato PDFScarica l'allegato

Anteprima Allegato PDF



Contenuti correlati

  • Dalla simulazione al virtual commissioning

    La visione di Industria 4.0 è strettamente legata al digital twin. Tuttavia, poiché il grado di standardizzazione dei singoli strumenti di sviluppo è attualmente ancora basso, vi sono ancora notevoli lacune nell’operabilità. Nel campo della simulazione alcuni...

  • Renesas R-Car software development
    Renesas accelera lo sviluppo del deep learning nelle applicazioni di guida automatica

    Renesas Electronics Corporation introduce R-Car Software Development Kit (SDK), una piattaforma software completa, in un singolo pacchetto, che rende lo sviluppo e la convalida del software per la fotocamera intelligente e applicazioni di guida automatizzata utilizzate in...

  • Rockwell Automation e Ansys collaborano per ottimizzare le attività industriali

    Rockwell Automation e Ansys hanno annunciato che la nuova interfaccia di simulazione di Studio 5000 si collega ora ai digital twin di Ansys. Ciò fornisce ai tecnici dell’automazione e di processo nuovi modi per utilizzare la simulazione...

  • Digital Twin: un valido alleato della manutenzione predittiva

    La creazione di modelli virtuali in grado di replicare il funzionamento delle fasi produttive può portare una serie di vantaggi sostanziali nell’automazione della gestione dei processi industriali. Il gemello digitale permette di analizzare e ottimizzare le prestazioni...

  • Le nuove funzionalità di Solidworks 2022

    Dassault Systèmes ha annunciato Solidworks 2022, l’ultima versione del suo portfolio di applicazioni 3D per la progettazione e l’ingegnerizzazione utilizzata da milioni di innovatori in tutto il mondo. Solidworks 2022 rilascia centinaia di nuovi miglioramenti guidati dall’utente,...

  • Digital Twin - Francesco Giaccio, Managing Director, Johnson Controls Italia
    Digital Twin per sistemi HVAC più intelligenti ed edifici più sicuri

    A cura di Francesco Giaccio, Managing Director, Johnson Controls Italia Per i Facility Manager la riduzione delle spese degli edifici e il contestuale aumento dell’efficienza dei dati, rappresentano un impegno continuo. Specialmente in ambito HVAC, dove la...

  • Nuova Marketing & Communication Manager per B&R

    Dallo scorso 14 giugno, Benedetta Aliai Torres è entrata a far parte della squadra di B&R Automazione Industriale in qualità di Marketing & Communication Manager, presso la sede di Cesate (MI). Succede a Nicoletta Ghironi che è ora dedicata...

  • Creo 8.0 PTC
    Il software CAD Creo 8.0 di PTC migliora la produttività

    PTC ha rilasciato l’ottava versione del software CAD (Computer Aided Disegn) Creo. Creo 8.0 migliora la produttività grazie a nuove e più ampie funzionalità di Model-Based Definition (MBD), progettazione generativa e simulazione Ansys. Sviluppato con l’obiettivo di...

  • Mitsubishi Electric sviluppa un’IA di previsione degli tsunami basata su radar

    Mitsubishi Electric Corporation ha sviluppato una tecnologia di intelligenza artificiale (AI) che utilizza i dati sulla velocità di uno tsunami rilevati da radar per prevedere i livelli di inondazione dell’acqua nelle aree interne, collaborando con la Society...

  • Altair Aston Martin Cognizant Formula One Team
    Formula 1, partnership Altair – Aston Martin Cognizant Formula One Team

    Altair ha avviato una partnership tecnica con l’Aston Martin Cognizant Formula One Team, che per la stagione 2021 è tornato nella più prestigiosa competizione motoristica del mondo. Gli ingegneri di Aston Martin Cognizant Formula One Team stanno...

Scopri le novità scelte per te x