Piattaforma GE Digital per sfruttare al meglio i dati di produzione

Pubblicato il 21 gennaio 2021
servitecno Proficy Operations Hub 2.0

Proficy Operations Hub di GE Digital, distribuito e supportato in Italia da ServiTecno, è un ambiente centralizzato che permette di aggregare e visualizzare tutte le informazioni rilevanti per il miglioramento delle operations industriali. Grazie a questa piattaforma le aziende possono sviluppare, in maniera semplice e veloce, delle applicazioni industriali che abilitano i processi tipici delle data-driven companies, cioè il miglioramento continuo delle attività di produzione grazie a informazioni complete, facili da analizzare e su cui agire indipendentemente dal luogo in cui si opera.

I potenti strumenti di sviluppo forniti da Proficy Operations Hub non richiedono la scrittura di codice e consentono di “assemblare” in maniera semplice e veloce applicazioni ad alte prestazioni basate sul Web che aggregano i dati di produzione abilitando la collaborazione e il miglioramento continuo.

Proficy Operations Hub è in grado di adattarsi alle diverse esigenze di utenti di qualsiasi livello funzionale, offrendo loro la possibilità di aumentare l’efficienza operativa e prendere decisioni migliori sulla base dei dati storici e in tempo reale provenienti da Historian, sistemi MES e tool di analisi di terze parti.

Proficy Operations Hub consente di migliorare la collaborazione tra i diversi dipartimenti aziendali offrendo un hub operativo digitale interaziendale facilmente accessibile da tutte le funzioni aziendali.

Grazie a una visualizzazione centralizzata, alla digitalizzazione dei processi, all’analisi dei dati in base al contesto e a pratiche task list generate in tempo reale la piattaforma permette di offrire una risposta più rapida agli eventi e di migliorare il processo decisionale. Proficy Operations Hub consente infatti anche di attivare azioni automatiche basate su eventi umani o su dati provenienti dai dispositivi e i sistemi di produzione.

La progettazione delle schermate per mostrare i dati delle operations non richiede particolari competenze informatiche, è semplice, veloce e, essendo basata su tecnologia web, permette di generare pagine responsive, in grado di adattarsi al dispositivo client. Il risultato è una forte riduzione del time-to-market e dei costi di implementazione e manutenzione delle applicazioni.

Sfruttando la tecnologia Web e gli standard aperti come l’OPC UA per l’interoperabilità, Proficy Operations Hub riduce i tempi di implementazione e manutenzione.

La nuova versione 2.0 offre una configurazione più veloce del 60% con un’interfaccia più semplice da utilizzare. Le capacità di analisi dei dati sono state potenziate del 40%, grazie a nuovi widget e a una migliore analisi dei trend.

Le prestazioni sono migliorate del 100%, grazie ai miglioramenti dell’interfaccia per le query e del sistema di distribuzione dei dati. È inoltre stata significativamente aumentata la quantità di client che possono essere gestiti da un server: ora fino a 1.000 client su un singolo server.

Grazie al supporto di OPC UA la piattaforma può integrarsi in maniera efficace ed efficiente con i sistemi di terze parti.

Tra le altre novità della versione 2.0 meritano una menzione l’integrazione più stretta con gli applicativi della famiglia Proficy, le maggiori opzioni per la connettività aggiuntiva, tra cui la possibilità di spostare le pagine tra le App e il miglioramento dei widget sui trend.

Con Proficy Operations Hub 2.0 arriva anche Quick Start for Proficy Operations Hub, il servizio che consente a tutti i clienti di accelerare il passaggio da un’interfaccia utente tradizionale a una moderna visualizzazione basata sul Web, fornendo sia al personale dell’impianto che al management una rapida visibilità, una comprensione tempestiva e informazioni immediatamente utilizzabili.



Contenuti correlati

  • Visibilità completa sulle reti IT e OT

    Tool hardware e software di diagnostica e monitoraggio del funzionamento di reti convergenti IT-OT, anche in un’ottica di cybersecurity Leggi l’articolo

  • Fiducia che gli investitori in Matix e nella trasformazione dei processi

    Matix, spin off di AzzurroDigitale, la società fondata da Carlo Pasqualetto, Jacopo Pertile e Antonio Fornari, specializzata nella realizzazione di progetti di digital transformation “human centered” per il mondo manifatturiero, comunica di aver chiuso un nuovo seed...

  • Paessler_Manutenzione Predittiva(1)
    5 vantaggi della manutenzione predittiva per i data center

    La availability, cioè la disponibilità, è uno tra gli aspetti cruciali di un data center, considerando che i tempi di fermo anche brevi possono causare danni finanziari. Ecco allora che il concetto di manutenzione predittiva diventa sempre...

  • Boom per la Digital Transformation in UE: entro il 2027 si sfioreranno i 900 miliardi di dollari di fatturato

    Digitalizzazione e digital transformation vanno di pari passo con gli investimenti: questo è il concetto che emerge da una serie di ricerche condotte sulle principali testate internazionali dell’universo economico. Le prime conferme in merito giungono da Maximize Market...

  • Come cambiare le carte in tavola?

    Rapidità e affidabilità, queste le caratteristiche che rendono vantaggiosi e performanti i cambi di produzione, oltre ad aiutare i produttori a ridurre gli errori e a sfruttare una pianificazione proattiva delle risorse. Le proposte di ServiTecno Leggi...

  • L’alternativa biogas

    La tedesca Ormatic offre un’automazione affidabile degli impianti di biogas grazie all’impiego di iFix e Proficy Historian Leggi l’articolo

  • Migliorare le operazioni di produzione

    Per effettuare i necessari miglioramenti nella produzione, l’azienda farmaceutica Yuria-Pharm ha deciso di collaborare con Indusoft-Ucraina, partner locale di GE Digital Leggi l’articolo

  • MAS Elettronica Agritech
    Agritech, obiettivo connettività e blockchain per un uso ottimizzato delle risorse

    Solitamente, quando si parla di connettività, tecnologie IoT e 5G, ma anche digitalizzazione e blockchain si tende ad associare questi argomenti all’industria di nuova generazione, in particolar modo a settori come l’automotive, il farmaceutico e il manifatturiero....

  • Inovance Technology Europe, la sua prima volta a SPS di Norimberga

    Inovance Technology Europe parteciperà per la prima volta alla SPS di Norimberga, dove l’azienda esporrà il suo portfolio completo di prodotti per l’automazione industriale, guidato dalla sua gamma principale di prodotti quali azionamenti e servoazionamenti AC. A...

  • Controllo ed HMI per il robot cartesiano

    I robot cartesiani, grazie alla loro precisione, compattezza, affidabilità e modularità, stanno guadagnando quote di mercato rispetto ai più blasonati robot antropomorfi. Soprattutto nella configurazione a portale essi offrono importanti vantaggi competitivi rispetto ai robot antropomorfi sia...

Scopri le novità scelte per te x