Piattaforma EPLAN 2024 – User experience ottimizzata

È stata presentata ufficialmente la Piattaforma EPLAN 2024, la nuova release del software di progettazione per costruttori di macchine e quadri più conosciuto a livello mondiale

Pubblicato il 25 settembre 2023

La versione 2023 della Piattaforma EPLAN garantiva già una rapida pianificazione del progetto, tramite la gestione dei dispositivi basata su cloud, il supporto multi-norma per le macro degli schemi e il veloce core grafico 3D.

Con l’attuale aggiornamento, l’azienda continua a concentrarsi sull’ottimizzazione dell’esperienza utente attraverso una serie di interventi di perfezionamento su aspetti funzionali e di utilizzo.

Quattro i focus salienti:

  • calcolo,
  • progettazione delle morsettiere,
  • cablaggio,
  • navigazione 3D.

Funzionalità di calcolo direttamente all’interno degli schemi

Un primo intervento ha riguardato le proprietà blocco, elementi caratteristici del software Eplan attraverso cui il progettista può accedere alle proprietà di più oggetti contemporaneamente e collegarli secondo necessità.

Con la Piattaforma EPLAN 2024 le proprietà blocco vengono arricchite con una nuova funzione di calcolo, che comprende operazioni di tipo sia aritmetico e matematico di base, sia statistiche e comparative. Il progettista può così procedere al calcolo delle diverse proprietà dell’oggetto ed al confronto tra le varie proprietà degli oggetti negli schemi, direttamente all’interno del software EPLAN.

I vantaggi per gli utenti sono chiari: importanti decisioni di progettazione basate sul calcolo dei parametri elettrici – ad esempio la selezione del dispositivo di protezione appropriato – possono essere prese direttamente durante la creazione degli schemi, riducendo tempi e margini d’errore.

Editor dei morsetti ottimizzato

Un altro aspetto su cui si è concentrata l’attenzione degli sviluppatori EPLAN è stato la gestione delle morsettiere e dei relativi accessori. Questo ha portato ad aggiungere all’editor alcune ottimizzazioni per permettere di selezionare o aggiungere rapidamente singoli accessori e dispositivi. Inoltre, gli utenti possono controllare e convalidare le morsettiere direttamente negli schemi.

Cablaggio macchina: progettazione dei cavi con EPLAN

Un’attenzione particolare è stata dedicata al tema del cablaggio delle macchine. La Piattaforma EPLAN supporta l’identificazione e la progettazione di tutti i requisiti di cablaggio, risultando particolarmente efficace anche nella pianificazione del cablaggio necessario a collegare i segnali dai sensori e dagli attuatori all’armadio di controllo associato.

Ma non solo: la versione 2024 potenzia l’editor dei cavi, che costituisce la base per il cablaggio della macchina virtuale, andando anche a introdurre la gestione dei cavi non assegnati.

Tutte le anime libere del cavo multipolare interessato possono ora venire collegate automaticamente ai morsetti di riserva, assicurandosi che tutti i conduttori dei cavi in campo siano cablati correttamente. Grazie alle nuovissime possibilità di calcolo ora disponibili, è possibile inoltre determinare in modo estremamente affidabile anche delle proprietà blocco, ad esempio per controllare la caduta di tensione.

Navigazione 3D per la progettazione salvaspazio del Quadro

Le funzionalità di navigazione 3D si confermano infine al centro dell’attenzione, in risposta ad un mercato in cui l’impiego del gemello digitale sta diventando parte integrante dei processi di progettazione, con la conseguente maggiore richiesta di layout 3D degli armadi di comando.

In aggiunta al motore grafico Engine Direct3D, la Piattaforma EPLAN 2024 adotta il nuovo cubo di navigazione di EPLAN Pro Panel, che garantisce un facile accesso alle viste 3D durante la progettazione dei layout degli armadi elettrici. In questo modo, le viste e le superfici 3D possono essere facilmente selezionate e ruotate comodamente durante la fase di progettazione.

Inoltre, vengono introdotte soluzioni per collocare in modo ottimizzato per i componenti sulle guide DIN. Se lo si desidera, infatti, il software è in grado di eliminare automaticamente gli spazi vuoti che si creano durante il posizionamento. Si ottengono così ingombri ottimizzati, una struttura ordinata e una maggiore flessibilità per il posizionamento di componenti aggiuntivi sulle guide.



Contenuti correlati

  • Zebra Technologies machine vision ispezione veicoli elettrici batterie Battery Show Europe
    Machine vision in ispezione batterie con Zebra a Stoccarda

    Zebra Technologies Corporation, fornitore di soluzioni digitali che consentono alle aziende di connettere in modo intelligente dati, beni e persone, mostrerà come il proprio consolidato portafoglio di soluzioni hardware e software per la machine vision soddisfi i...

  • Formlabs stampa 3D macchine da caffè Gise Caffè
    Stampa 3D Formlabs per le macchine da caffè di Gise Caffè

    Il team di Gise Caffè ha impiegato tecniche di progettazione e produzione tradizionali unite a tecnologie innovative come la stampa 3D di Formlabs per sviluppare il proprio sistema chiuso brevettato che permette di creare un caffè di...

  • Oil & Gas cybersecurity Piacenza
    Le ultime innovazioni per il settore oil&gas e la cybersecurity protagoniste a Piacenza

    Dall’escavatore multifunzionale che si trasforma in posa tubi, al programma di testing automatizzato che scopre le vulnerabilità della propria società, fino al “gruppo di intervento anti-hacker”, che interviene in caso di attacco. Sono alcune delle novità presentate...

  • Keba configuratore soluzioni HMI KeTop
    Progettazione di soluzioni HMI KeTop semplificata con Keba

    Il configuratore online di Keba dedicato ai dispositivi KeTop è stato studiato per rendere il processo di selezione e progettazione delle soluzioni HMI molto più semplice, non solo grazie a una vasta selezione di dispositivi standard ma...

  • Le potenzialità della AI in produzione nell’evento Altair del 20 giugno

    Altair, realtà attiva nella computational intelligence, annuncia ATCx AI for Engineers, evento globale a tema Intelligenza Artificiale (AI) che si terrà virtualmente giovedì 20 giugno 2024. L’evento globale riunirà ingegneri di progettazione, simulazione e produzione di tutto...

  • Stratus Redundant Linux 3.0
    Stratus Redundant Linux 3.0 aumenta le capacità dell’infrastruttura edge

    Stratus Technologies ha rilasciato Stratus Redundant Linux 3.0, l’ultima versione del suo sistema operativo basato su Linux per la piattaforma Stratus ztC Edge, e di everRun 8.0, la più recente release del software di disponibilità continua dell’azienda,...

  • Monitoraggio dei processi e tracciabilità delle caldaie con il MES

    Nell’industria sempre più aziende richiedono sistemi gestionali in grado di integrarsi perfettamente a piattaforme interne che sappiano fornire un supporto importante alla gestione manageriale – grazie al potenziamento della lettura dei dati dei macchinari e al controllo...

  • Copa-data annuncia il lancio di zenon 14

    Ricco di funzionalità all’avanguardia e miglioramenti alle funzionalità esistenti, zenon 14 di Copa-data promette di rivoluzionare la pianificazione dei progetti, la connettività, l’esperienza utente e l’efficienza sostenibile in vari settori, tra cui le scienze della vita, l’energia e...

  • PTC Creo 11
    Il software CAD Creo 11 di PTC è ancora più potente

    PTC ha rilasciato il software CAD Creo 11 e la nuova release di Creo+, soluzione CAD in modalità SaaS. Creo offre funzionalità avanzate che consentono di progettare meglio e in minor tempo e che ora, con il...

  • Siemens collabora con Microsoft per offrire soluzioni potenziate dall’AI

    Siemens Digital Industries Software ha annunciato l’ampliamento della partnership con Microsoft per rendere disponibile il portafoglio di software industriali Siemens Xcelerator as a Service attraverso Azure, la piattaforma cloud e AI di Microsoft, integrandolo con funzionalità di...

Scopri le novità scelte per te x