Phoenix Contact festeggia i 25 anni in Italia

Pubblicato il 23 giugno 2021

Sono trascorsi 25 anni dal lontano 1996 quando ha preso forma la prima sede italiana di Phoenix Contact, a Cinisello Balsamo, con una superficie di qualche centinaio di metri quadrati composta da pochi uffici, dove ha avuto inizio l’attività commerciale dallo spirito dinamico e innovativo.

Agli inizi del 2000 la filiale italiana si trasferisce a Cusano Milanino, cambia assetto e crea un nuovo portfolio di prodotti per l’automazione “one stop shopping” su tutto il territorio nazionale, ampliando l’offerta commerciale e offrendo assistenza capillare ai propri clienti. Oggi la filiale italiana, grazie al rapporto di fiducia con i propri clienti e al supporto della casa madre tedesca, è riuscita ad evolversi ulteriormente, puntando non solo sull’offerta dei prodotti ma anche sui servizi, acquisendo realtà indipendenti, specializzate, come ad esempio nella cyber security, nei sistemi di marcatura industriale e servizi per la sicurezza del macchinario.

Con 25 anni di attività, l’azienda festeggia oggi il suo anniversario consapevole di aver raggiunto importanti traguardi, grazie a cambiamenti organizzativi e strutturali strategici e alle scelte spesso audaci che il management ha intrapreso, e grazie alla rinnovata collaborazione con i propri clienti, i primi ad aver contribuito al successo della filiale sul suolo italiano.

In tutti questi anni, Phoenix Contact Italia ha inoltre investito nelle risorse umane, offrendo corsi di formazione mirati alle specifiche competenze e organizzando attività di team building strutturate, con lo scopo di raggiungere obiettivi aziendali comuni, stimolando le risorse a “fare bene insieme”. Non vi è dubbio che l’impegno profuso da ogni singolo individuo, abbia contribuito al successo della filiale e che la collaborazione spontanea tra le risorse continui a rendere unica l’esperienza in casa Phoenix Contact.

L’azienda ha ora un nuovo obiettivo ambizioso da raggiungere: impegnarsi attivamente a favore della neutralità climatica e fungere da esempio per gli altri player del settore, dando forma a soluzioni per un futuro intelligente e sostenibile, perseguendo l’obiettivo di una All Electric Society in cui l’energia elettrica per tutti gli ambiti di vita e di lavoro viene generata esclusivamente da fonti rinnovabili a emissioni zero.

Se negli ultimi decenni l’azienda è stata capace di cogliere le tendenze tecnologiche e le esigenze di mercato in modo rapido e innovativo, non perderà occasione di affrontare nuove sfide, sviluppare opportunità di business in nuovi settori, forte anche del sostegno dei suoi clienti e dell’impegno dei suoi collaboratori volto a promuovere la trasformazione digitale come fattore abilitante della All Electric Society.

 

 

 

 



Contenuti correlati

  • L’automazione: un’opportunità unica di carriera

    L’ automazione esiste da decenni, ma nella maggior parte dei casi è stata adottata in modo limitato, assicurando una produttività più elevata a specifici ambiti aziendali piuttosto che facilitando una trasformazione sistematica. Negli ultimi 15 anni qualcosa...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Johnson Controls e Accenture: due OpenBlue Innovation Center basati su AI

    Accenture e Johnson Controls collaboreranno alla realizzazione e alla gestione di due nuovi OpenBlue Innovation Center, che supporteranno lo sviluppo di prodotti e servizi a marchio JCI per i sistemi di controllo degli edifici che utilizzano tecnologie...

  • La nuova soluzione software digital twin di Schneider Electric

    EcoStruxure Machine Expert Twin di Schneider Electric è una soluzione software digital twin scalabile per gestire l’intero ciclo di vita della macchina. Questo software permette ai costruttori di macchine di creare modelli digitali di macchine reali, per poterle...

  • Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud
    La soluzione per l’analisi dei dati Altair Unlimited

    Altair, tra i leader nel settore della scienza computazionale, dell’HPC (High Performance Computing) e dell’intelligenza artificiale (AI), è entusiasta di annunciare il lancio dell’appliance Altair Unlimited per l’analisi dei dati, una soluzione “chiavi in mano” che democratizzerà...

  • Rinnovato il board di Ucimu-Sistemi per Produrre per il 2022-23

    Chiamata a rinnovare le cariche sociali, l’assemblea dei soci di UCIMU-Sistemi per Produrre, ha confermato Barbara Colombo alla presidenza della associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazioneper il biennio 2022-2023. Barbara Colombo (FICEP, Gazzada...

  • Schneider Electric nomina Silvia Olchini Vice Presidente Secure Power

    Silvia Olchini è il nuovo Vice Presidente della divisione Secure Power di Schneider Electric Italia; la manager ha assunto questo ruolo a partire dal 1 luglio 2022. La nomina arriva dopo l’esperienza in Schneider Electric nella Business...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

  • Pharma 4.0: il ruolo centrale della robotica e dell’automazione

    Nel biomedicale e nelle produzioni altamente regolamentate, sono sempre più utilizzati robot capaci di operare in ambienti sterili, o a contaminazione controllata, e capaci di sopportare cicli intensivi di sanificazione. Un esempio sono le soluzioni robotiche di...

  • Macchine utensili. Ottimo il 2021, il 2022 ancora in crescita secondo Ucimu

    Il 2021 è stato un anno decisamente positivo per l’industria italiana costruttrice di macchine utensili, robot e automazione che ha registrato incrementi a doppia cifra per tutti i principali indicatori economici: produzione, export, consegne sul mercato interno...

Scopri le novità scelte per te x