Performance e servizi avanzati per il Fixed Wireless Access di Acantho

Pubblicato il 21 dicembre 2020

Acantho è la digital company del Gruppo Hera e opera come Telco offrendo a clienti business e istituzionali soluzioni e progetti su misura ad alto valore aggiunto con servizi di trasmissione dati, voce, video, sicurezza, Internet a banda larga e servizi in cloud. Opera principalmente in Emilia Romagna, Marche, Veneto e Friuli-Venezia-Giulia.

Nelle zone servite attraverso la connettività wireless erano stati rilevati problemi di throughput, latenza ed interferenze, che portavano a continui cambi frequenza sulle antenne precedentemente installate e interruzioni sulla connettività dei clienti.
Nelle stesse aree esiste inoltre una forte richiesta da parte della pubblica amministrazione per accedere a servizi regionali o statali con i quali non si riusciva ad operare correttamente per via delle cadute di linea o della scarsità di banda.

Acantho ha quindi sentito l’esigenza di implementare prodotti e tecnologie capaci di offrire efficacemente connettività punto-punto e punto-multipunto, e di garantire elevati livelli di QoS (Quality of Service) per poter garantire servizi voce che sono essenziali relativamente al tipo di business sviluppato sul territorio dell’azienda, così da assicurare in generale un miglior servizio, maggior throughput e stabilità sul collegamento wireless.

Dopo un periodo di test la scelta è caduta sulla piattaforma di accesso Cambium Networks cnMedusa, una soluzione per il fixed wireless broadband basata su tecnologia Massive Multi-user, multiple-input multiple-output (MU-MIMO). Le caratteristiche di cnMedusa consentono di aumentare 3/4 volte la capacità, sino a 400 Mbps in un canale da 20 MHz. Inoltre assicura la massima efficienza spettrale con oltre 20 bit al secondo per hertz (bps/Hz), e più di 40 bps/Hz quando implementato in configurazioni con riutilizzo di frequenza. Include inoltre una antenna settoriale completamente integrata, che riduce i costi di capitale e i costi operativi di installazione.

Per Acantho si è trattato di una implementazione di grandi dimensioni, in cui sono stati utilizzati 106 access point PMP 450i e 450m, 11 PTP della serie 600 (PTP650 e 670) e 13 PTP 820 licenziati. Sono anche state installate circa 3000 antenne per i clienti. Il progetto di upgrade si è sviluppato complessivamente per tre anni, nel corsi dei quali l’intera rete è stata portata su prodotti Cambium Networks.

Le qualità dei prodotti Cambium Networks dal punto di vista hardware e delle funzionalità hanno permesso installazioni veloci e senza problemi di calibrazione anche in situazioni difficili in termini di interferenze o di morfologia del territorio. È in programma l’ampliamento della rete hiperlan per coprire nuove zone ed è in corso la valutazione delle aree dove maggiori sono le necessità legate alle problematiche del digital divide, soprattutto nei comuni montani.

“Grazie alla nuova rete la connettività per cliente è passata da 8 a 30 Mbps e oltre, e possiamo offrire servizi Internet, voce e VPN, dove abbiamo drasticamente diminuito disattivazioni, cambi operatore o richieste di sconti. Inoltre in ogni zona coperta abbiamo oggi la possibilità di aumentare il numero dei clienti per antenna rispetto alla situazione precedente” ha dichiarato in merito Leonardo Lacchini, Coordinatore Interactive and Wireless Technologies di Acantho.

 

 



Contenuti correlati

  • RFID entra nell’industria del lighting per programmare i driver LED

    RFID Global annuncia la conformità di una serie di device RFID in banda HF ed NFC allo standard Zhaga Book 24 e 25, che apre questi device al mondo dell’illuminazione led indoor e outdoor. Ecco Smart, CPR30+,...

  • I trend nei processi della supply chain industriale

    Ivanti Wavelink, la business unit di Ivanti per le soluzioni di supply chain, ha presentato i risultati di una ricerca congiunta condotta con VDC Research sullo status delle attività della supply chain industriale e sull’adozione di soluzioni Industrial...

  • Cambio formato? Nessun problema

    Connettività, realtà aumentata, servizi in cloud ed efficienza energetica per la macchina di confezionamento secondario E-Series Leggi l’articolo

  • Il Wi-Fi per i fun

    La logica di intrattenimento presente da anni negli impianti sportivi statunitensi di football, baseball e hockey è finalmente arrivata anche negli stadi europei. Il Manchester United ha modernizzato l’esperienza dei tifosi allo stadio Old Trafford grazie al...

  • Reti industriali

    Le reti industriali, in analogia con il mondo del networking, evolvono di pari passo con le tecnologie e con i paradigmi che ispirano il controllo dei processi e degli impianti, la loro supervisione, nonché l’elaborazione dei dati...

  • Alta velocità in spazi ridotti

    Le nuove soluzioni di connettività ultra miniaturizzate ad alta densità di Fischer Connectors potenziano la trasmissione dati in sistemi elettronici di piccole dimensioni Leggi l’articolo

  • Digital learning e connettività: il Wi-Fi 6E nella scuola di oggi e domani

    Tutti ormai siamo consapevoli del ruolo che la tecnologia, e la connettività in particolare, può avere nella costruzione di un sistema didattico che offra agli alunni esperienze di apprendimento efficaci e allo stesso tempo coinvolgenti e il...

  • TeamViewer Industria 4.0
    Industria 4.0, la maggior parte delle aziende europee ancora lontana da attuarla

    Nonostante si parli da decenni di Industria 4.0, il passaggio verso questo processo di automazione da parte delle aziende europee è ancora all’inizio. Soltanto meno di un quarto (23%) ha iniziato la trasformazione digitale dei reparti produttivi....

  • Brescia mobilità trasporto pubblico
    Trasporto pubblico intelligente a Brescia grazie all’IoT

    Brescia Mobilità, la società che sviluppa e gestisce l’intero sistema di mobilità sostenibile di Brescia e del suo hinterland, è un’azienda in grado di fornire servizi tecnologicamente avanzati ai propri utenti. Questo grazie al supporto di Project...

  • Visualys tra i brand distribuiti da EFA Automazione

    EFA Automazione SpA ha siglato un accordo di collaborazione commerciale con Visualys GmbH. Fondata nel luglio 2019, Visualys GmbH è una start-up del gruppo Wachendorff, nata per soddisfare la domanda sempre più crescente di soluzioni per la visualizzazione...

Scopri le novità scelte per te x