Per 8 imprese su 10 i valori ESG e Industria 5.0 sono una priorità

Pubblicato il 11 luglio 2023
ESG Finservice

“L’investitore è colui che crede in un domani migliore”: con queste parole l’imprenditore statunitense Benjamin Graham definisce un concetto che, mai come in questo periodo, viene accostato al mondo ESG e coinvolge i leader di tutto il globo. Le prime conferme in merito giungono da Bloomberg, secondo cui l’80% dei capi d’impresa non prende decisioni in termini d’investimenti senza considerare i fattori legati all’ambiente, alla società e alla governance. I motivi dietro a questa tipologia di ragionamento? In primis la possibilità d’ottenere risultati più efficaci (44%) e la social responsibility (40%).

Il trend coinvolge anche l’Europa, in particolare in l’Italia il 59% delle organizzazioni ha un comitato ESG, ovvero un team interno all’azienda che svolge funzioni propositive e consultive nei confronti del Consiglio di Amministrazione in materia di sostenibilità ed innovazione. Tante le aziende coinvolte e, allo stesso tempo, anche il mondo finanziario, grazie alle iniziative intraprese da realtà come Gruppo Finservice, organizzazione di spicco nel mondo della finanza agevolata. Il Gruppo, grazie ad una visione e un approccio strategico proiettato verso il futuro e forte del contributo e delle conoscenze acquisite dalla collaborazione con oltre 25.000 aziende, scende quotidianamente in campo a supporto delle PMI avvicinandole al mondo ESG e aiutandole così ad attuare operazioni mirate ed efficaci a supporto dei loro dipendenti e dell’ambiente circostante con un occhio di riguardo all’innovazione.

Il Gruppo, inoltre, punta ad una collaborazione sempre più stretta tra l’uomo, e dunque creatività e competenze, e le tecnologie più avanzate. “L’Industria 5.0 segna un’epoca di trasformazione radicale, unendo la centralità dell’essere umano alla sostenibilità e all’innovazione tecnologica – afferma Guido Rovesta, presidente di Gruppo Finservice S.p.A. – La nostra azienda da sempre si pone l’obiettivo di guardare oltre e, per questo motivo, s’affianca alle imprese italiane da oltre 20 anni per accelerarne la crescita, attraverso un metodo di lavoro a più fasi utile a valorizzare al meglio le loro caratteristiche di sostenibilità per posizionarsi in modo distintivo e più competitivo verso il mercato e gli investitori”.

La sostenibilità è pensata come un percorso innovativo durante il quale l’azienda viene seguita da un team di esperti di Gruppo Finservice che, dopo un’iniziale analisi delle priorità e valutazione della situazione di partenza, individuano le migliori azioni e forniscono tutti gli strumenti utili al raggiungimento degli obiettivi prefissati dalla singola impresa. Un metodo di lavoro messo a punto in anni di collaborazione con aziende di molteplici settori, dove l’ascolto e la condivisione di bisogni e soluzioni rivolte al futuro hanno contribuito a rendere sostenibilità ed ESG asset strategici del Gruppo. Partendo dall’assoluta certezza che le attività in abito ESG, non siano un elemento “accessorio” ma alla base del successo imprenditoriale.



Contenuti correlati

  • Aveva Process Simulation
    Due studenti dell’Università di Pisa premiati da Aveva per un progetto sull’idrogeno

    C’è anche un team di studenti italiani fra i vincitori del 6° Concorso Accademico annuale sulla Simulazione di Processo organizzato dalla multinazionale del software industriale Aveva per mettere alla prova gli studenti di ingegneria chimica di Stati...

  • Emerson e CoreTigo insieme migliorano la sostenibilità

    La collaborazione tra Emerson e CoreTigo ha permesso ad alcuni clienti di affrontare le sfide della gestione dell’aria compressa nei macchinari, riducendo gli sprechi energetici e le emissioni di CO2, e migliorando l’efficienza dei processi operativi e...

  • CC-Link IE TSN: quali vantaggi offre?

    Alle soglie dell’Industria 5.0, sempre più interconnessa e guidata dai dati, le reti industriali assumono un ruolo ancora più centrale per garantire uno scambio efficiente di dati. Per supportare al meglio la convergenza OT-IT, garantendo l’interoperabilità fra asset...

  • Sostenibilità e competitività: due aspetti della stessa medaglia

    Per le aziende la sostenibilità è un impegno vero, necessario per garantire un futuro prospero, responsabile e competitivo Aumentare il profitto, la redditività, la produttività sono tutti obiettivi a cui ogni azienda aspira ma senza mettere in secondo piano...

  • Sostenibilità e competitività: due aspetti della stessa medaglia – versione integrale

    Per le aziende la sostenibilità è un impegno vero, necessario per garantire un futuro prospero, responsabile e competitivo Aumentare il profitto, la redditività, la produttività sono tutti obiettivi a cui ogni azienda aspira, senza mettere in secondo...

  • Alex Bellini fatbike cambiamenti climatici
    In viaggio con la mountain bike sostenibile per raccontare i cambiamenti climatici

    Il progetto Eyes On Ice di Alex Bellini riparte dai ghiacci, dalle regioni polari, quei territori inospitali e ostili, ma affascinanti e immensi da cui dipende la nostra sopravvivenza, elementi indispensabili per regolare i delicati equilibri che...

  • Industria di processo: motore della crescita

    Cambiamenti geopolitici ed economici, scenario competitivo in evoluzione e difficoltà nella catena di approvvigionamento hanno portato verso nuovi modelli di business, integrazione dei principi ESG e adozione di tecnologie come l’intelligenza artificiale e il digital twin Le...

  • Innovazione, collaborazione e sostenibilità

    Festo guida la trasformazione verso un futuro sostenibile, offrendo soluzioni all’avanguardia per l’automazione industriale Il mercato attuale presenta sfide significative, come le rapide evoluzioni tecnologiche e gli scenari normativi in continua evoluzione. Le aziende devono dimostrare grande...

  • Intralogistica Italia scalda i motori: arrivano i primi temi dell’edizione 2025

    La logistica corre ed è in continuo mutamento, non tanto nelle logiche, quanto nelle tecnologie che la determinano e che richiedono sempre più multidisciplinarietà. Per questo, a un appuntamento fieristico come Intralogistica Italia, servono una serie di...

  • Paolo Delnevo PTC CSRD
    Direttiva CSRD, i nuovi obblighi per essere sostenibili

    La Corporate Sustainability Reporting Directive (CSRD) è stata varata dalla Commissione Europea allo scopo di promuovere pratiche commerciali improntate alla sostenibilità sia negli scambi che avvengono tra le aziende dell’Unione che in quelli riguardanti le importazioni extra...

Scopri le novità scelte per te x