Pannelli wide-screen multi-touch serie ETT xx64 da Sigmatek

Pubblicato il 25 marzo 2024

Che si tratti di visualizzazione, comando o monitoraggio, le moderne interfacce uomo-macchina consentono concetti operativi intelligenti che garantiscono un elevato livello di comfort dell’utente. I pannelli wide-screen multi-touch della serie ETT xx64 di Sigmatek sono dotati di potenti processori con tecnologia EDGE3, che li rendono la scelta perfetta per i moderni concetti operativi con visualizzazione HTML5.

I pannelli operativi ETT xx64 

I pannelli operativi ETT xx64 si presentano in un design moderno e di alta qualità con la parte anteriore in vetro, il telaio in alluminio anodizzato nero e il lato anteriore IP65. Lo spettro dimensionale varia da 7 a 21,5 pollici. Grazie alla loro ridotta profondità di montaggio, questi HMI sono ideali per il quadro elettrico e per l’integrazione nell’involucro della macchina.

I 4 Core del processore perfettamente coordinati (4x 1,6 GHz), con tecnologia EDGE3, garantiscono un caricamento regolare delle pagine e delle visualizzazioni (web). La funzionalità OPC UA e numerose interfacce standard come 2x Gigabit Ethernet (10/100/1000), 2x USB 2.0 tipo A, 1x USB 2.0 tipo Mini-B OTG e 1x slot microSD, garantiscono una facile integrazione dei web panel nelle diverse applicazioni. Con 2 GB di RAM DDR4 e 8 GB di eMMC, la memoria disponibile è abbondante. Inoltre gli ETT senza ventola dispongono sulla parte anteriore di due LED di stato liberamente programmabili.

Lasal VISUDesigner

Con lo strumento HMI basato sul web Lasal VISUDesigner, anche progetti di visualizzazione complessi possono essere configurati e pianificati in modo molto flessibile e facile da usare. Il moderno strumento HMI è progettato come un sistema modulare, ovvero sono disponibili temi di progettazione e controlli pronti all’uso, consentendo la massima flessibilità e tempi di progettazione ridotti.



Contenuti correlati

  • Sigmatek a SPS Italia 2024

    Sigmatek sarà presente a SPS Italia il prossimo mese di maggio – Padiglione 6, Stand C010 – dove presenterà i pannelli widescreen multitouch della serie ETT xx64, dotati di potenti processori con tecnologia EDGE3, che li rendono...

  • Keba Industrial Automation a SPS Italia 2024

    A SPS Italia 2024 Keba porrà l’accento su HMI, facilità di integrazione HW & SW e soluzioni robotiche. Highlights sulle novità: applicazioni basate su IA, terminale portatile KeTop T135 e sistema di azionamento KeDrive D3-AC.  Quest’anno Keba,...

  • Nuove interfacce HMI e Scada

    Integrazione, connettività e trasformazione digitale sono le principali leve con cui i fornitori di tecnologia cercano di rendere più competitive le offerte di interfaccia uomo-macchina. L’attuale fase di transizione vede la convivenza di numerose tendenze che consentono...

  • Visualizzazione immersiva in tempo reale: collaborazione fra Siemens e Nvidia

    Siemens ha annunciato che approfondirà la sua collaborazione con Nvidia per contribuire alla creazione del metaverso industriale. Siemens sta portando la visualizzazione immersiva alimentata dalle nuove API Nvidia Omniverse Cloud nella piattaforma Siemens Xcelerator, promuovendo un maggiore...

  • Benvenuta AI nel grande mondo dell’automazione

    TwinCAT Chat porta ufficialmente il mondo dell’AI, in particolare quello dei Large Language Models (LLMs), nella sfera dell’automazione industriale: le funzionalità di chat direttamente integrate nell’ambiente di sviluppo agevolano l’interazione uomo-macchina e semplificano l’ingegneria del software. Anche il...

  • Rfid gestisce il magazzino

    A cura del Gruppo Rfid di Anie Automazione Leggi l’articolo

  • HMI e Scada

    Sempre più user friendly e progettati per offrire un’esperienza ottimale all’operatore, HMI, IPC e Scada si stanno evolvendo di pari passo con la trasformazione tecnologica dell’industria Leggi l’articolo

  • Connessione, interazione e visualizzazione

    Fornire informazioni spaziali relative all’impianto per permettere all’operatore di accedere alla conoscenza necessaria per risolvere tempestivamente i problemi Leggi l’articolo

  • Interfacce uomo-macchina: come e perché monitorarle secondo Paessler

    Quando si parla di interfacce uomo-macchina, o HMI (Human-Machine Interface), si intendono sostanzialmente interfacce che permettono alle persone di monitorare e controllare macchine e processi industriali, nonché di interagire con esse. Tipicamente, ma non sempre, queste interfacce...

  • Impacchettare senza difetti

    La nuova astucciatrice orizzontale di Ricciarelli per spaghetti utilizza i sistemi di visione Omron per verificare l’effettiva chiusura della confezione e la perfetta marcatura dal punto di vista OCR/OCV, con la possibilità di controllare tutte le variabili...

Scopri le novità scelte per te x