Panasonic e Trend Micro: accordo per lo sviluppo di soluzioni di cyber security per le connected car

La partnership ha l’obiettivo di raggiungere standard di sicurezza maggiori per i veicoli autonomi e le connected car, sviluppando una soluzione per rilevare e prevenire le intrusioni all’interno dei veicoli.

Pubblicato il 15 febbraio 2018

Panasonic Corporation e Trend Micro Incorporated, annunciano una partnership per lo sviluppo di soluzioni di cyber security per rilevare e prevenire gli attacchi cyber contro i veicoli autonomi e le connected car.

L’accordo ha l’obiettivo di raggiungere standard di sicurezza maggiori per i veicoli autonomi e le connected car, sviluppando una soluzione per rilevare e prevenire le intrusioni all’interno delle
Electronic Control Units (ECUs) che controllano i comandi di guida, come l’accelerazione, lo sterzo e i freni, ma anche nei dispositivi interni di infotainment (IVI), inclusi i sistemi di navigazione e i device telematici.

I rischi che gli hacker prendano il controllo dei sistemi di sterzo e frenata, nelle connected car, sono reali. Ogni giorno vengono scoperte nuove vulnerabilità di security che fanno aumentare i rischi di exploit da remoto. Per questo motivo è molto importante non solo implementare le misure di sicurezza in ogni veicolo, ma anche analizzare i nuovi attacchi, monitorando dal cloud i sistemi interni al veicolo, e utilizzare i risultati per sviluppare contromisure agli attacchi.

Questa partnership farà leva sulla tecnologia per la prevenzione e il rilevamento delle intrusioni Control Area Network (CAN) di Panasonic e Trend Micro IoT Security. La tecnologia di Panasonic sarà in grado di rilevare qualsiasi comando non autorizzato inviato all’unità di controllo delle operazioni di guida, mentre Trend Micro IoT Security, che utilizza l’intelligence globale Trend Micro e la expertise come le analisi malware, verrà implementata sui dispositivi IVI (In-vehicle infotainment). Attraverso questa partnership, gli eventi identificati da entrambe le tecnologie verranno raccolti e inviati a una piattaforma di analisi nel cloud, per rilevare e bloccare il traffico sospetto.

Lo sviluppo generale permetterà di fornire soluzioni sia all’interno del veicolo che in cloud, per prevenire gli attacchi cyber contro i veicoli autonomi e le connected car. Panasonic e Trend Micro lavoreranno insieme a questo sviluppo e l’obiettivo è lanciare la soluzione sul mercato dopo il 2020.

 



Contenuti correlati

  • Servotecnica sigla l’accordo con Diamond Antenna

    Servotecnica annuncia l’accordo siglato con Diamond Antenna, fornitore di giunti rotanti e sottosistemi rotanti a radiofrequenza (RF) di livello mondiale. La società statunitense si è affermata come leader tecnologico fornendo giunti rotanti per numerose applicazioni di telecomunicazione...

  • Malware +349% nel 2023, Trend Micro ha bloccato più di 45 milioni di e-mail ad alto rischio

    Nel 2023 Trend Micro ha bloccato 45.261.542 e-mail ad alto rischio. Il dato emerge dall’ultimo Email Threat Landscape Report e dimostra come la posta elettronica, nonostante i quasi 50 anni di età, rimanga lo strumento di comunicazione...

  • I Toughbook 40 Panasonic utilizzati da Rosen per la misurazione di condutture in tutto il mondo

    Il Gruppo Rosen, con sede a Stans, in Svizzera, è specializzato nello sviluppo, produzione e utilizzo di dispositivi di ispezione per condotte e altri sistemi tecnici complessi per la protezione delle persone e dell’ambiente. I dipendenti, impiegati in...

  • Panasonic a SPS Italia 2024: trasformazione digitale e benefici concreti per gli OEM ed end user

    Panasonic Industry si avvale di partner specialisti, con competenze avanzate di data science e tecniche di machine learning/AI, per affiancare gli OEM nel loro percorso di trasformazione digitale e per abilitarli a fornire servizi di valore agli utenti finali. Adottando...

  • Nuove interfacce HMI e Scada

    Integrazione, connettività e trasformazione digitale sono le principali leve con cui i fornitori di tecnologia cercano di rendere più competitive le offerte di interfaccia uomo-macchina. L’attuale fase di transizione vede la convivenza di numerose tendenze che consentono...

  • Cybersecurity 2024: 5 previsioni

    Sono 5 le previsioni che emergono dal consueto studio annuale di Trend Micro sulle minacce più pericolose del prossimo futuro, incentrate su un uso sempre più pervasivo della GenAI, sia lato attacchi, sia sul fronte della difesa...

  • Cybersecurity: le 5 predictions di Trend Micro per il 2024

    Trend Micro ha presentato questa settimana alla stampa tecnica i risultati dello studio “Critical Scalability”, la nuova edizione del famoso report annuale che analizza il panorama della sicurezza e presenta le minacce informatiche che imperverseranno nel corso dell’anno....

  • I Toughbook Panasonic negli impianti di produzione e confezionamento G.D

    G.D, primario fornitore di macchine per la produzione e il confezionamento, ha scelto di affidarsi a Panasonic Mobile Solutions per l’interazione mobile a bordo macchina dei propri impianti. Nata nel 1923 come fabbrica di motociclette, oggi azienda leader...

  • Panasonic Toughbook_Asiaq Greenland Survey
    I Toughbook Panasonic mappano eventi meteorologici nei ghiacci dell’Artico

    Condizioni meteorologiche estreme, un alto grado di imprevedibilità e l’elicottero tra i mezzi di trasporto preferiti. Queste sono le condizioni di lavoro del team di Asiaq Greenland Survey, che si occupa di analizzare modelli meteorologici, effettuare misurazioni...

  • Accordo triennale fra Politecnico di Milano e Ucimu-Sistemi per Produrre

    Siglato l’accordo di collaborazione e intenti tra Politecnico di Milano e Ucimu-Sistemi per Produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, volto a potenziare ulteriormente il dialogo e la collaborazione tra le due organizzazioni...

Scopri le novità scelte per te x