Paessler estende le funzionalità di PRTG Hosted Monitor

Pubblicato il 27 gennaio 2022

Paessler, azienda specializzata nel monitoraggio di rete, estende il potenziale della soluzione PRTG Hosted Monitor: l’offerta di monitoraggio as-a-service è ora disponibile in tutto il mondo con molteplici opzioni di licenza affinché tutti gli utenti possano disporre della soluzione più adatta alle proprie esigenze. PRTG Hosted Monitor è un servizio basato su PRTG Network Monitor. Grazie alle ricche funzionalità di monitoraggio IT e alla semplicità di integrazione in sistemi e reti, le soluzioni PRTG permettono ai professionisti IT di monitorare allo stesso tempo e con un solo strumento tanto le infrastrutture, gli ambienti data center e i servizi classici quanto i dispositivi IoT/OT.

PRTG Hosted Monitor offre oltre 250 sensori predefiniti e pronti per l’uso e può monitorare qualunque dispositivo a cui sia associato un indirizzo IP. I principali benefici dell’integrazione di PRTG Hosted Monitor, che offre una vista unificata e insight in real time, sono:

  • Monitoraggio IT senza hardware server: la soluzione, basata su PRTG Network Monitor, non deve essere scaricata e non richiede installazione su un server. È disponibile on-demand, ospitata sul cloud AWS (Amazon Web Services) e usufruisce del supporto e della competenza Paessler per la manutenzione.
  • Infrastruttura cloud e IT combinate: monitora i target pubblici, come, ad esempio, i siti web e i servizi cloud raggiungibili via Internete integra le reti fisiche ovunque siano nel mondo usando tecniche di monitoraggio distributive.
  • OpEx vs. CapEx: totale flessibilità in termini di pagamento, licenza e contratto, per offrire all’utente la libertà di modificare la dimensione della licenza e scegliere tra pagamenti annuali o mensili.

Novità per il 2022, PRTG Hosted Monitor è ora disponibile anche nelle aree EMEA, APAC e nelle Americhe e, per la prima volta, anche tramite i partner di canale di Paessler.

 

 



Contenuti correlati

  • L’automazione: un’opportunità unica di carriera

    L’ automazione esiste da decenni, ma nella maggior parte dei casi è stata adottata in modo limitato, assicurando una produttività più elevata a specifici ambiti aziendali piuttosto che facilitando una trasformazione sistematica. Negli ultimi 15 anni qualcosa...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Johnson Controls e Accenture: due OpenBlue Innovation Center basati su AI

    Accenture e Johnson Controls collaboreranno alla realizzazione e alla gestione di due nuovi OpenBlue Innovation Center, che supporteranno lo sviluppo di prodotti e servizi a marchio JCI per i sistemi di controllo degli edifici che utilizzano tecnologie...

  • La nuova soluzione software digital twin di Schneider Electric

    EcoStruxure Machine Expert Twin di Schneider Electric è una soluzione software digital twin scalabile per gestire l’intero ciclo di vita della macchina. Questo software permette ai costruttori di macchine di creare modelli digitali di macchine reali, per poterle...

  • Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud
    La soluzione per l’analisi dei dati Altair Unlimited

    Altair, tra i leader nel settore della scienza computazionale, dell’HPC (High Performance Computing) e dell’intelligenza artificiale (AI), è entusiasta di annunciare il lancio dell’appliance Altair Unlimited per l’analisi dei dati, una soluzione “chiavi in mano” che democratizzerà...

  • Rinnovato il board di Ucimu-Sistemi per Produrre per il 2022-23

    Chiamata a rinnovare le cariche sociali, l’assemblea dei soci di UCIMU-Sistemi per Produrre, ha confermato Barbara Colombo alla presidenza della associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazioneper il biennio 2022-2023. Barbara Colombo (FICEP, Gazzada...

  • Schneider Electric nomina Silvia Olchini Vice Presidente Secure Power

    Silvia Olchini è il nuovo Vice Presidente della divisione Secure Power di Schneider Electric Italia; la manager ha assunto questo ruolo a partire dal 1 luglio 2022. La nomina arriva dopo l’esperienza in Schneider Electric nella Business...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

  • Pharma 4.0: il ruolo centrale della robotica e dell’automazione

    Nel biomedicale e nelle produzioni altamente regolamentate, sono sempre più utilizzati robot capaci di operare in ambienti sterili, o a contaminazione controllata, e capaci di sopportare cicli intensivi di sanificazione. Un esempio sono le soluzioni robotiche di...

  • Macchine utensili. Ottimo il 2021, il 2022 ancora in crescita secondo Ucimu

    Il 2021 è stato un anno decisamente positivo per l’industria italiana costruttrice di macchine utensili, robot e automazione che ha registrato incrementi a doppia cifra per tutti i principali indicatori economici: produzione, export, consegne sul mercato interno...

Scopri le novità scelte per te x