Opportunità e sfide dello Smart Manufacturing

Pubblicato il 5 novembre 2015

Come trovare le giuste risposte strategiche, tecnologiche ed organizzative per dominare la crescente complessità del Manufacturing? Se ne è parlato ieri a Milano nel corso dell’evento Advanced Manufacturing Strategies organizzato da Business International (Fiera Milano Media). Moderata dal prof. Fabio Candussio dell’Università di Udine, la giornata è stata un’occasione unica di analisi, approfondimento e confronto sul futuro del Manufacturing e sulle modalità con cui le aziende stanno rimodulando strategie, processi e ruoli.

La platea, composta da costruttori di macchine e impianti manifatturieri, ha visto alternarsi sul palco rappresentanti dei fornitori di tecnologie e utilizzatori finali, che hanno proposto alla platea approfondimenti tecnologici e applicativi su tutti i temi che ruotano intorno al concetto di Smart Manufacturing: Industrial IOT, smart factory, additive manufacturing, big data, tecnologie indossabili, digitalizzazione, realtà aumentata, robotica e automazione avanzata.

Gli interventi

Roberto Siagri (Eurotech), Marcello Ferrero (Dassault Systèmes), Gianluca Sacco (Siemens PLM), Massimiliano Oddi (Accenture) e Marco Genta (SedApta) hanno parlato di smart device, digitalizzazione, robotica collaborativa, additive manufacturing, simulazione ed “esperienza di business”, smart planning, change management e servitization.

Nella seconda sessione, dopo un intervento di Nobuyuki Tamaru di JMAC Europe, che ha raccontato l’evoluzione della smart factory in Giappone e portato l’esempio di Komatsu, hanno preso la parola Danilo Giorni, manufacturing finance & supply chain director di Eli Lilly Italia, Alberto Negrini, Procurement Director di Nestlè Italia, Silvio Giordano di Riello Group e Filippo Di Quattro, direttore operations di Basf. In questa sessione si è discusso di come lo smart manufacturing possa influenzare i diversi processi aziendali, dalla gestione della supply chain agli acquisti, fino alla logistica.

Nel pomeriggio, dopo un intervento di Antonio Canini di Autodesk sulla “product intelligence” e sul Cloud manufacturing, Daniele Salati Chiodini (Minerva Omega Group) e Roberto Lazzarini (Carpigiani) hanno raccontato le proprie esperienze di costruttori di macchine per il settore alimentare. Entrambe le aziende hanno deciso di scommettere sui servizi avanzati e sull’assistenza.

Gli ultimi interventi sonos stati a cura di rappresentanti di aziende dell’automotive e dell’aerospaziale. Si è parlato di sistemi Scada per il presidio continuo delle macchine, di additive manufacturing nel comparto aeronautico, dei processi flessibili in Fiat Chrysler e della produzione in serie di motori aeronautici.

“La complessità aiuta il business di chi la sa sfruttare”, ha concluso il prof. Candussio. “Senza dimenticare che lo smart manufacturing richiede smart organization e smart people. L’intelligenza non si può delegare alle macchine”.

Una sintesi più dettagliata della giornata sarà pubblicata sul numero di Novembre/Dicembre di Automazione e Strumentazione.

 

Franco Canna



Contenuti correlati

  • ProgettistaPiù 2023: l’Automazione a Terra

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata alla Terra, intitolata Terra: l’agricoltura ci...

  • Realtà Virtuale per il Virtual Commissioning dei Sistemi Manifatturieri Complessi

    Il Virtual Commissioning permette di simulare il comportamento fisico di macchine e impianti industriali, utilizzando modelli digitali tridimensionali. Con opportuni strumenti di Realtà Virtuale, i tecnici possono immergersi nella simulazione, familiarizzando con le macchine di futura installazione,...

  • Digitalizzazione e tradizione per una pizza di qualità

    Con la sua proposta di soluzioni intelligenti per l’industria alimentare, Eaton ha supportato il percorso di trasformazione tecnologica e digitale di diverse aziende. Megic Pizza ha scelto le soluzioni di Eaton per automatizzare e digitalizzare il ciclo...

  • Siemens alla Digital Diversity Week

    “Abbattiamo le barriere con un clic”. Facendo suo questo motto, il 29 novembre Siemens ha partecipato alla Digital Diversity Week, in corso fino al 2 dicembre. L’evento, quest’anno alla sua seconda edizione, ha l’obiettivo di far incontrare le aziende...

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Flexible Manufacturing Digital Roadshow: lo smart manufacturing secondo Omron

    In questa video intervista tratteremo di innovazione. Durante infatti le tre giornate dell’evento Flexible Manufacturing Digital Roadshow, organizzato da Omron presso la sede di Omron Automotive Electronics Italy a Frosinone, è stato possibile sperimentare le tecnologie e le soluzioni...

  • Calcolo massicciamente parallelo per accelerare la simulazione

    La crescente adozione di acceleratori hardware come i processori grafici (GPU) nella modellazione e simulazione di sistemi sta aiutando a velocizzare il processo di progettazione in molti settori industriali. Leggi l’articolo

  • Boom per la Digital Transformation in UE: entro il 2027 si sfioreranno i 900 miliardi di dollari di fatturato

    Digitalizzazione e digital transformation vanno di pari passo con gli investimenti: questo è il concetto che emerge da una serie di ricerche condotte sulle principali testate internazionali dell’universo economico. Le prime conferme in merito giungono da Maximize Market...

  • Texas Instruments Francoforte PDC
    Nuovo centro di distribuzione di Texas Instruments a Francoforte

    Texas Instruments ha reso noti i piani per l’apertura di un nuovo centro di distribuzione dei prodotti (PDC) a Francoforte, in Germania, entro la fine del 2024. Il nuovo PDC permetterà di ampliare la presenza europea dell’azienda...

  • Ufficialmente aperte le iscrizioni per i Campionati di Automazione Siemens

    Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per i Campionati di Automazione Siemens, ex OlimpiadiAutomazione, il concorso nazionale riservato a docenti e studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e degli Istituti Tecnici Superiori (ITS). Cambia il nome ma non...

Scopri le novità scelte per te x