Omron annuncia il nuovo relè a ritenuta G5RL-K-EL

Pubblicato il 29 novembre 2021
Omron annuncia il nuovo relè a ritenuta G5RL-K-EL

Omron Electronic Components Europe annuncia il nuovo relè a ritenuta G5RL-K-EL. Il nuovo dispositivo offre prestazioni di spunto necessarie nei sistemi di automazione smart building e nel controllo di carichi capacitivi.

Il nuovo relè di potenza a basso profilo, ideale per il controllo di lampade fluorescenti e a Led, presenta una struttura a contatto singolo.

Il nuovo G5RL-K-EL bistabile 16A è omologato secondo lo standard IEC60669-1 e permette di gestire correnti di spunto fino a 255A.

Questa capacità lo rende una scelta adatta per gli ambienti di commutazione impegnativi in cui i carichi presentano variazioni. Il dispositivo è compatibile con gli standard di sicurezza internazionale per gli elettrodomestici elettrici/elettronici (IEC60335-1). Il design a tenuta consente di risparmiare energia in quanto non è prevista alcuna corrente per mantenere aperto il relè.

Il dispositivo rappresenta un’integrazione della famiglia di relè G5RL dell’azienda.

“I sistemi di smart building permettono di evitare di toccare le superfici condivise, un’importante misura di sicurezza nell’ottica del ritorno alla normale vita lavorativa dopo il COVID-19. A tale proposito, i gestori delle strutture si rivolgono sempre più all’illuminazione automatizzata per aumentare la sicurezza e risparmiare energia. Tuttavia, i carichi altamente variabili tipici di questi sistemi richiedono componenti speciali. Il nuovo G5RL-K-EL è una soluzione intelligente a questa sfida sempre più impegnativa“, ha spiegato Andries de Bruin, Senior European Product Marketing Manager in Omron.



Contenuti correlati

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • ProgettistaPiù 2023: l’Automazione nell’Aria

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“...

  • Sew-Eurodrive migliora l’efficienza di di Nazari Automazioni con la sua tecnologia

    Azienda Italiana nata sul finire degli anni Novanta dalla passione per l’innovazione, Nazari Automazioni, con headquarters a Verzuolo (CN), sviluppa e realizza progetti e sistemi di automazione industriale, con proposte “chiavi in mano” in grado di garantire...

  • Cybersecurity per l’OT nel 2023: è tempo di passare ai fatti

    Ormai è universalmente noto che le operations che non sono in grado di sostenere tempi prolungati di inattività fisica, come le infrastrutture critiche, l’industria produttiva o le strutture iperconnesse, rappresentano bersagli particolarmente redditizi per i criminali informatici....

  • Le parole chiave per il 2023: Metaverso Industriale, AR/MR, AI e lavoro ibrido sono i trending topic secondo TeamViewer

    Prediction #1: Metaverso Industriale La digitalizzazione del lavoro è stato un tema centrale negli ultimi decenni, ma la digitalizzazione dei processi dei lavoratori cosiddetti frontline (o in prima linea), che si stima costituiscano circa l’80% della forza...

  • Quattro pilastri della Smart Factory

    I pilastri della Smart Factory, che determineranno la produzione automotive del futuro, comprendono: digitalizzazione, intralogistica, integrazione IT-OT ed ecosistemi industriali. Che cosa bisogna aspettarsi ora in termini di mobilità ambientale. Leggi l’articolo

  • Flexible Manufacturing Digital Roadshow: lo smart manufacturing secondo Omron

    In questa video intervista tratteremo di innovazione. Durante infatti le tre giornate dell’evento Flexible Manufacturing Digital Roadshow, organizzato da Omron presso la sede di Omron Automotive Electronics Italy a Frosinone, è stato possibile sperimentare le tecnologie e le soluzioni...

  • L’innovativo gateway AS-Interface 3

    L’interfaccia AS-i si è affermata da tempo come soluzione semplice ed economica per l’integrazione di sensori e attuatori sul campo. Ma da quasi 20 anni non sono state apportate modifiche a uno dei componenti più importanti del...

  • Sistemi di tracciabilità e monitoraggio

    L’adozione di sistemi di tracciabilità e monitoraggio degli asset basati sulla tecnologia IoT consente alle aziende di ottenere i dati necessari per migliorare la gestione dei cicli produttivi complessi e delle apparecchiature di produzione Leggi l’articolo

  • Innovare i processi di logistica e produzione

    Per migliorare la propria intralogistica, Garnet ha scelto FasThink che ha progettato e messo a punto una soluzione in grado di integrare la tecnologia proprietaria Pick to Light su un sistema di robotica mobile di Omron Leggi...

Scopri le novità scelte per te x