Omron annuncia il nuovo relè a ritenuta G5RL-K-EL

Pubblicato il 29 novembre 2021
Omron annuncia il nuovo relè a ritenuta G5RL-K-EL

Omron Electronic Components Europe annuncia il nuovo relè a ritenuta G5RL-K-EL. Il nuovo dispositivo offre prestazioni di spunto necessarie nei sistemi di automazione smart building e nel controllo di carichi capacitivi.

Il nuovo relè di potenza a basso profilo, ideale per il controllo di lampade fluorescenti e a Led, presenta una struttura a contatto singolo.

Il nuovo G5RL-K-EL bistabile 16A è omologato secondo lo standard IEC60669-1 e permette di gestire correnti di spunto fino a 255A.

Questa capacità lo rende una scelta adatta per gli ambienti di commutazione impegnativi in cui i carichi presentano variazioni. Il dispositivo è compatibile con gli standard di sicurezza internazionale per gli elettrodomestici elettrici/elettronici (IEC60335-1). Il design a tenuta consente di risparmiare energia in quanto non è prevista alcuna corrente per mantenere aperto il relè.

Il dispositivo rappresenta un’integrazione della famiglia di relè G5RL dell’azienda.

“I sistemi di smart building permettono di evitare di toccare le superfici condivise, un’importante misura di sicurezza nell’ottica del ritorno alla normale vita lavorativa dopo il COVID-19. A tale proposito, i gestori delle strutture si rivolgono sempre più all’illuminazione automatizzata per aumentare la sicurezza e risparmiare energia. Tuttavia, i carichi altamente variabili tipici di questi sistemi richiedono componenti speciali. Il nuovo G5RL-K-EL è una soluzione intelligente a questa sfida sempre più impegnativa“, ha spiegato Andries de Bruin, Senior European Product Marketing Manager in Omron.



Contenuti correlati

  • Controllo e azionamento per immagini radiografiche precise

    Il controllo del motion di Beckhoff, basato su un’architettura PC e un bus EtherCAT, è stato impiegato per l’imaging radiografico intraoperatorio. Questa tecnologia di azionamento compatta ha permesso il movimento di un’unità di tomografia computerizzata (CT) ad...

  • Sensori, sempre più intelligenti

    Industria 4.0, digitalizzazione e IIoT stanno facendo rapidamente evolvere il mondo dei sensori, che diventano sempre più ‘intelligenti’ e capaci di rilevare innumerevoli parametri da macchinari e impianti Con l’avvento del paradigma 4.0, la digitalizzazione dei processi...

  • Automazione e robotica nell’Industria 5.0: tra reale e virtuale

    L’innovazione tecnologica, sia nell’industria che nella società, è da sempre caratterizzata da svolte epocali, spesso legate a specifiche invenzioni rivoluzionarie o alla diffusione di nuovi principi ispiratori e nuovi approcci allo sviluppo… Leggi l’articolo

  • Sostenibile e intelligente, ecco la manifattura del futuro secondo Schneider Electric

    Green & smart: la manifattura 5.0 secondo Schneider Electric deve seguire queste due direttrici, puntando su soluzioni di digitalizzazione, automazione ed elettrificazione che la multinazionale è in grado di fornire in 4 ambiti strategici: industria, edifici, infrastrutture...

  • Più qualità con ispezione e visione

    Vadain automatizza l’ispezione dei tessuti per tende con la visione artificiale proposta da Omron Vadain, azienda che realizza tende personalizzate nei Paesi Bassi, aveva bisogno di una soluzione in grado di rilevare nel più breve tempo possibile...

  • Le potenzialità dell’Industrial IoT

    Fra i rischi legati alla sicurezza e alla privacy dei dati, ma non solo, e i vantaggi offerti dall’IIoT-Industrial Internet of Things, in termini di efficientamento e sostenibilità, solo per citarne alcuni, vediamo i consigli degli esperti...

  • Il wireless nell’industria

    Antenne, repeater, adattatori, ricevitori, software e accessori per la comunicazione senza fili in ambito industriale I progressi nella velocità della rete wireless e la riduzione della latenza hanno modificato radicalmente la comunicazione. La tecnologia cellulare wireless è...

  • Con Omron verso la digitalizzazione, seguendo un approccio Kaizen

    Kaizen, ovvero ‘cambiare in meglio’, mettersi alla prova per ottenere risultati migliorativi concreti: di questo e di digitalizzazione si è parlato in occasione della giornata di studio promossa da Omron, in collaborazione con i partner FasThink e Kaizen Institute,...

  • Nuova generazione di unità display IQAN-MD5 da Parker Hannifin

    Parker Hannifin sta per trasformare il settore HMI (Human-Machine Interface) con l’ampliamento della serie IQAN-MD5 di unità display completamente programmabili con funzionalità grafiche, diagnostiche e di gateway CAN: la serie è ora disponibile nelle versioni da 5 e 8...

  • Gefran presenta i dispositivi di controllo motore G-Start

    Disponibile in tre taglie di corrente (0,6 A, 2,4 A e 7,0 A), la gamma di controlli motore di Gefran è caratterizzata da dimensioni particolarmente compatte e integra, in un unico dispositivo, quattro funzionalità specifiche: l’avviamento diretto...

Scopri le novità scelte per te x