NXP Semiconductor: dispositivi embedded per la Connected Industries

Pubblicato il 23 aprile 2021
NXP Semiconductor: dispositivi embedded per la Connected Industries

NXP Semiconductor, partner di CLPA, ha lanciato dispositivi embedded per il controllo real-time di applicazioni di automazione industriale con CC-Link IE TSN.

Questi dispositivi, che sfruttano la tecnologia TSN (Time Sensitive Networking), garantiscono funzionalità e caratteristiche di nuova generazione per applicazioni avanzate nelle Connected Industries.

I nuovi prodotti di NXP sono il processore per applicazioni industriali LS1028A e l’MCU crossover RT1170NXP. Oltre alle funzionalità TSN e ai core Arm Cortex, questi prodotti mettono a disposizione anche altre caratteristiche mirate a garantire una soluzione scalabile e integrata per il controllo real-time in applicazioni di automazione sempre più evolute.

Questi dispositivi possono offrire prestazioni e precisione con elementi che includono processori a 64 bit e interrupt da 12 ns, nonché il supporto per controller display e l’Ethernet Gigabit con architettura sicura.

Si tratta di basi per l’implementazione di CC-Link IE TSN. E’ tecnologia aperta per reti Industrial Ethernet che combina la larghezza di banda Gigabit con le funzionalità TSN, ottimizzando così la produttività e la trasparenza dei processi.

NXP ha collaborato con un altro partner di CLPA, ovvero port industrial automation, per implementare stack di comunicazione completi per stazioni CC-Link IE TSN, sia di tipo master che remote.

Combinando questi dispositivi con la connettività CC-Link IE TSN, essi potranno costituire solide basi per i fornitori che intendano proporre prodotti TSN in grado di supportare lo sviluppo di reti convergenti, nelle quali il traffico IT (livello informatico) e OT (livello produttivo) possano condividere una singola architettura di rete.

Questi componenti sono quindi l’ideale per costituire il cuore di avanzate applicazioni Industria 4.0 in grado di garantire operazioni intelligenti basate sui dati raccolti, ottimizzando produttività e flessibilità.



Contenuti correlati

  • LEF (Lean Experience Factory) scegie Zerynth per innovare lo shop floor

    Digitalizzare i macchinari di vecchia generazione per un monitoraggio più attento e sicuro della produzione è una delle principali sfide per le imprese italiane, la maggior parte delle quali utilizza macchinari datati ancora funzionanti dal punto di...

  • White paper CLPA: come sviluppare dispositivi che sfruttino i benefici del TSN

    Il consorzio CLPA (CC-Link Partner Association) ha pubblicato un white paper sull’ecosistema di sviluppo per dispositivi di automazione compatibili con lo standard TSN (Time Sensitive Networking) liberamente scaricabile. Creato per i vendor di prodotti per l’automazione, “Come...

  • Una pizza 4.0

    Le soluzioni smart di Eaton hanno reso la linea di produzione delle pizze fresche di Megic Pizza più sicura ed efficiente, sfruttando al meglio i vantaggi della digitalizzazione Leggi l’articolo

  • Consorzio CLPA supera i 4.000 associati

    CLPA (CC-Link Partner Association) ha superato un’importante pietra miliare nel suo percorso mirato alla promozione e lo sviluppo delle tecnologie aperte per le comunicazioni industriali “state-of-the-art”. Il Consorzio conta ormai oltre 4.000 membri in tutto il mondo,...

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • CLPA rafforza il supporto al mercato italiano dell’automazione

    CC-Link Partner Association (CLPA) sta espandendo il supporto offerto in Italia a vendor di prodotti per l’automazione, costruttori di macchine e utenti finali. Con la nomina di Alberto Griffini a Business Developer, l’organizzazione mira a soddisfare la...

  • A SPS Italia 2022, un tour immersivo per entrare in contatto con l’industria del futuro

    Un “viaggio nel futuro”: è quanto proporranno Oracle, Alfa Sistemi e il centro di formazione esperienziale LEF-Lean Experience Factory di McKinsey, a Pordenone, nella cornice di SPS Italia 2022. Si tratterà di un tour immersivo, sia virtuale...

  • A SPS Italia 2022 il convegno Transizione 4.0: l’opportunità diventa un pericolo se…

    Transizione 4.0 rappresenta anche un pericolo? A quasi cinque anni dall’introduzione delle agevolazioni di Industria 4.0, gli Ingegneri dell’Informazione tracciano un bilancio sull’esperienza reale tra soluzioni di successo e gravi errori, che comportano sanzioni per le aziende che non...

  • Transizione digitale e fattore umano

    La diffusione delle tecnologie 4.0 nei processi produttivi e i conseguenti cambiamenti nei modelli organizzativi, portano l’accento sul rapporto uomo-macchina e sull’esigenza di passare da un paradigma di sostituzione ad uno di potenziamento. Diversi studi, da ultimo...

  • Direzione… TSN

    TSN-Time-Sensitive Networking è una tecnologia chiave per l’Industria 4.0 e l’implementazione di Soluzioni Industrial IoT. Vediamo perché Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x