Nuovi riduttori epicicloidali con pignone montato da Neugart

L'opzione pignone si può combinare con otto serie di riduttori in totale. Questa ampia selezione garantisce che non ci sia solo una soluzione per le applicazioni più disparate, ma di regola addirittura parecchie

Pubblicato il 22 giugno 2020

Appositamente per gli azionamenti a cremagliera, Neugart amplia la sua gamma di riduttori epicicloidali a un’opzione supplementare con pignone montato di propria produzione. In concreto si può optare tra due tipi di pignone: il pignone PK1 è montato sull’albero di uscita dentato del riduttore, nel quale una dentatura interna provvede alla necessaria sicurezza del collegamento conformemente alla norma DIN 5480. Invece il pignone PM1 è progettato per riduttori con albero di uscita flangiato e con un’interfaccia meccanica a norma EN ISO 9409-1. Entrambi i tipi sono disponibili con dentatura elicoidale, il PK1 anche con dentatura diritta. Inoltre i pignoni hanno quattro diversi moduli, con quantità di denti differenti.

L’opzione del pignone è combinabile con otto serie di riduttori in totale: fra queste è rispettivamente presente un riduttore epicicloidale coassiale con albero di uscita (PLHE) e con flangia di uscita (PFHE) dell’Economy Line, che comprende potenti riduttori standard di lunga durata, dall’eccellente rapporto prezzo-prestazioni.
Nella Precision Line, denominazione che identifica l’elevata precisione dei riduttori epicicloidali di precisione, compaiono rispettivamente: due riduttori epicicloidali coassiali con albero di uscita (PSN e PLN) e flangia di uscita (PSFN e PLFN) nonché un riduttore epicicloidale angolare (WPLN e WPSFN).

Queste numerose possibilità di combinazione di tipi di pignoni e riduttori epicicloidali garantiscono che non ci sia solo una soluzione per le applicazioni più disparate, ma di regola addirittura parecchie: quindi la rigidità torsionale nei riduttori flangiati è più alta che nei riduttori con albero di uscita. Se per esempio il criterio decisivo è l’assetto dello spazio disponibile, il costruttore può impiegare i riduttori con flangia di uscita corti oppure i riduttori epicicloidali angolari. Se il fattore decisivo è la precisione, potrà optare per la precisione e rigidità torsionale maggiori dei riduttori epicicloidali di precisione. Altrimenti i riduttori Economy costituiscono la soluzione economicamente più attraente per le applicazioni standard.



Contenuti correlati

  • Il futuro intelligente dell’agricoltura

    Che si tratti di computer quantistici, di turismo spaziale o di tecnologie basate sull’idrogeno, l’avanguardia tecnologica si concentra su argomenti in continua evoluzione. Stranamente, quello spesso trascurato è proprio il settore più importante: l’agricoltura. Questo nonostante sia stata in...

  • Neugart presenta il riduttore WPLHE, economico e con cuscinetto in uscita robusto

    Neugart presenta il riduttore modello WPLHE, che può contare sia sulla dentatura di uno sperimentato riduttore della serie Economy, sia su cuscinetti in uscita altamente performanti, con cuscinetti a rulli conici precaricati, che si utilizzano generalmente nei riduttori epicicloidali...

  • ProgettistaPiù 2023: Soft Robotics, l’ultima frontiera della robotica

    Muoversi nell’acqua seguendo il flusso delle onde, o nell’aria, come fanno i semi trasportati dal vento, la soft robotics è un’innovativa branca della robotica che prende spunto dalla natura per dare vita a strutture robotiche flessibili e...

  • Una macchina per colata automatica ottimizzata con il supporto di Mondial

    Il Gruppo Mondial si qualifica come partner di riferimento per le aziende nei campi della meccanica avanzata e della meccatronica applicata, in una prospettiva di servizio all’avanguardia, con prodotti di prim’ordine e soluzioni integrate su misura. Grazie...

  • Si rafforza la partnership fra KEB Automation e Promotech

    KEB Automation, multinazionale che sviluppa soluzioni meccaniche ed elettroniche per l’automazione industriale e Promotech, noto player nella distribuzione di materiale elettrico ed elettronico, rinnovano l’accordo di collaborazione e rafforzano la partnership con l’obiettivo di una reciproca estensione...

  • Soluzioni intelligenti e sistemi di misura Heidenhain a SPS ltalia 2022

    Heidenhain e i marchi AMO, Numerik JENA, RENCO e RSF presentano dal vivo a SPS Italia 2022 (Pad. 3 Stand F039) una selezione di nuove soluzioni per la robotica e i sistemi medicali anticipate durante il proprio Virtual Show...

  • BlueRoll per AGV e AMR

    BlueRoll è la nuova soluzione modulare Bonfiglioli per motoruote di AGV e AMR. Il sistema, costituito da riduttore con ruota integrata nella cosiddetta versione Basic o in accoppiamento con i servomotori nella versione Advanced o Compact, si...

  • Una scelta ancora più ampia fra le soluzioni di trasmissione di Neugart

    Neugart ora offre anche il rapporto di riduzione i=8 per i riduttori epicicloidali di precisione a denti obliqui delle serie PSN (con albero di uscita) e PSFN (con albero flangiato). Grazie all’attuale ampliamento dell’assortimento, anche con un rapporto di...

  • Con XTS e XPlanar il motion non è più lo stesso

    Con i suoi sistemi di movimentazione a carrelli indipendenti XTS e a piastre flottanti XPlanar, Beckhoff ha di fatto introdotto un vero e proprio punto di discontinuità che ha modificato per sempre i paradigmi del motion. La...

  • Un mondo in movimento – versione integrale

    Logistica e intralogistica, oltre che significare movimento, sono settori essi stessi in movimento. Verso l’automazione, le nuove tecnologie, l’efficienza, la sostenibilità. Per garantire al mondo della produzione e del retail immediatezza, sicurezza e redditività Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x