Nuovi partner aderiscono alla “Charter of Trust” per proteggere le infrastrutture critiche

La Charter of Trust definisce dieci azioni sulla cyber security.

Pubblicato il 13 marzo 2018

Siemens assieme agli otto membri fondatori della Charter of Trust hanno dato il benvenuto ad AES Corporation, Atos e Enel all’iniziativa globale sulla cybersecurity in occasione della conferenza CERAWeek 2018 di Houston, in Texas. La cybersecurity è il tema centrale della conferenza, poiché l’energia è il segmento di mercato più attaccato nell’ambito delle infrastrutture critiche americane.
Nel 2017, il Dipartimento per l’energia americano ha riportato che l’infrastruttura elettrica nel Paese era “in pericolo imminente” a causa di attacchi informatici che stavano “crescendo e diventando più frequenti e sofisticati”. Secondo un recente report del Council of Economic Advisors, nel 2016 l’attività informatica dannosa per il Governo e l’industria è costata all’economia americana tra i 57 miliardi e i 109 miliardi di dollari – circa la metà del PIL.

 
La Carta rappresenta un’iniziativa sulla cybersecurity senza precedenti che stabilisce tre obiettivi principali: proteggere i dati di individui e aziende; prevenire danni alle persone, aziende e infrastrutture e costituire una base affidabile dove la fiducia in un mondo digitale e connesso possa mettere radici e crescere.

 
La Charter of Trust è stata annunciata da Siemens alla Conferenza sulla sicurezza di Monaco (MSC) a febbraio ed è stata firmata da un gruppo di società fondatrici: Airbus, Allianz, Daimler, IBM, MSC, NXP, SGS e Deutsche Telekom, che hanno richiesto regole vincolanti e standard per garantire sicurezza digitale più forte e integrità sia nel pubblico che nel privato.
“La cybersecurity è il tema più importante della sicurezza dei nostri tempi,” ha detto Joe Kaeser, CEO di Siemens AG. “Siemens lavora con partner chiave nell’industria, nel governo e nella società per fare in modo che la Charter of Trust renda il mondo digitale più sicuro. Le opportunità legate alle trasformazioni in atto nell’ambito delle imprese e della società possono trovare una loro completa realizzazione se tutti abbiamo la certezza dei nostri dati e dei sistemi connessi”.

 
Poiché il numero degli attacchi informatici nel mondo continua a crescere, l’hardware e software che controllano le infrastrutture critiche come l’elettricità e il gas sono diventati obiettivi altamente strategici. Uno studio sull’industria oil and gas americana del Ponemon Institute ha rilevato che gli attacchi informatici legati all’operational technology (OT) sono ormai il 30 percento di tutti gli attacchi che avvengono nell’industria oil and gas americana.

 
“Proteggere l’infrastruttura energetica della nostra nazione è fondamentale per garantire lo stile di vita americano,” ha dichiarato la Senatrice e Presidentessa della Commissione per l’Energia e le Risorse Naturali, “Proteggere l’infrastruttura energetica della nostra nazione è fondamentale per garantire lo stile di vita americano,” ha dichiarato la Senatrice e Presidentessa della Commissione per l’Energia e le Risorse Naturali, Lisa Murkowski. “È importante vedere più aziende unirsi per costruire fiducia e rafforzare la collaborazione per proteggere gli asset strategici nel nostro Paese e nel resto del mondo. È importante vedere più aziende unirsi per costruire fiducia e rafforzare la collaborazione per proteggere gli asset strategici nel nostro Paese e nel resto del mondo.
La sicurezza informatica è una responsabilità comune e necessita che i partner a ogni livello governativo e del settore privato affrontino le minacce rispondendo in modo incisivo ai cyber attacchi,” ha concluso la Senatrice.

 
I membri della nuova Charter of Trust sono The AES Corporation, società inserita tra le Fortune 200 che opera nella distribuzione e generazione di energia in 15 paesi; Atos, leader globale nella trasformazione digitale che opera in 72 paesi e supporta clienti in vari settori di business, inclusi energia e utility; Enel, la più grande utility integrata d’Europa in termini di capitalizzazione di mercato, presente in oltre 30 paesi nei cinque continenti.
La Charter indica dieci principi per assicurare che le aziende e i governi prendano provvedimenti in tema di cybersecurity ai più alti livello – tra questi è previsto un ministro di governo dedicato alla cybersecurity e un chief information security officer all’interno delle aziende.

È inoltre richiesta una certificazione mandatoria e indipendente per le infrastrutture critiche, dove la vita può essere a rischio, che includono i settori industriali dell’oil and gas, della generazione e della distribuzione di energia, oltre alle applicazioni digitali lungo tutti gli aspetti di IoT. Afferma anche che poiché le tecnologie diventano sempre più digitali e connesse, le funzioni di sicurezza e data privacy dovrebbero essere preconfigurate e che le regole sulla cybersecurity dovrebbero essere incorporate nei trattati di libero scambio. I firmatari della Carta si impegnano a incoraggiare la cybersecurity con la formazione e con iniziative internazionali.

 



Contenuti correlati

  • Visibilità completa sulle reti IT e OT

    Tool hardware e software di diagnostica e monitoraggio del funzionamento di reti convergenti IT-OT, anche in un’ottica di cybersecurity Leggi l’articolo

  • Cybersecurity: l’Europa si difende

    Dal 2023 cambia l’approccio alla sicurezza delle infrastrutture critiche in Europa grazie alle due nuove direttive NIS2 e CER: vediamo cosa prevedono Leggi l’articolo

  • Siemens alla conferenza stampa di anteprima SPS Italia 2023

    “‘Networking’: questo in una parola rappresenta per noi SPS Italia, un appuntamento irrinunciabile, dove confrontarci con i nostri stakeholder sui temi più sfidanti dell’industria del futuro. Una manifestazione che ci fornisce un’ulteriore occasione per stare al fianco...

  • Cybersecurity da 4.0 a 5.0

    La protezione di impianti e macchine nell’industria come nelle utility costituisce un ‘must’ per garantire il successo dei processi di digitalizzazione in ottica 4.0 e, in un futuro ormai prossimo, 5.0 Leggi l’articolo

  • Allianz Risk Barometer 2023: i rischi più sentiti dalle aziende

    L’Allianz Risk Barometer 2023 parla di stabilità e cambiamenti. Per il secondo anno consecutivo, gli Incidenti informatici e l’Interruzione delle attività rappresentano i principali timori delle aziende (entrambi con il 34% delle risposte). Tuttavia, i Cambiamenti macroeconomici come...

  • Cybersecurity e protezione dei dati: due facce della stessa medaglia

    Nella Relazione Annuale presentata a luglio 2022, il Garante per la protezione dei dati personali ha evidenziato che dal 1° gennaio 2021 al successivo 31 dicembre sono state notificate 2.071 violazioni dei dati personali, il 50,5% da...

  • 2023: il tema cruciale è la cybersicurezza

    La sicurezza dei dati è oramai uno dei pilastri portanti delle aziende. L’escalation delle cyber-minacce continua a crescere con preoccupante costanza anno per anno. Ad esempio, poche settimane fa avevamo analizzato e spiegato l’ultima tipologia di minaccia...

  • Il futuro secondo Cisco: i trend tecnologici del 2023

    Il nuovo anno è alle porte, tempo quindi di bilanci e di previsioni per un 2023 che si preannuncia pieno di sfide e di innovazioni tecnologiche. Reti predittive potenziate dall’intelligenza artificiale, multicloud, futuro del lavoro, sostenibilità e...

  • Palo Alto Networks Medical IoT Security
    Palo Alto Networks protegge i dispositivi connessi per la cura dei pazienti

    Palo Alto Networks ha reso disponibile Medical IoT Security, soluzione che consente alle organizzazioni sanitarie di implementare e gestire le nuove tecnologie connesse in modo rapido e sicuro facendo leva su Zero Trust, un approccio strategico che...

  • Le persone sono il principale vettore di attacco per le organizzazioni, non l’ultima linea di difesa

    Nel corso dell’ultimo anno, le organizzazioni di tutto il mondo hanno risentito dell’aumento delle minacce informatiche, con una tendenza che va oltre ogni potenziale segmentazione geografica. Nel 2021, l’’Europa in particolare si è collocata al secondo posto...

Scopri le novità scelte per te x