Nuovi corsi professionali multilivello

Pubblicato il 28 settembre 2022

La formazione  è un elemento imprescindibile per tutte le aziende che vogliono affrontare con successo le sfide presenti in un panorama di mercato sempre più competitivo e diversificato. Seguire dei corsi professionali specializzati permette sia di migliorare la qualità del lavoro, sia ottenere una maggiore competitività aziendale. SDProget mette a disposizione dei propri clienti un’intera gamma di corsi professionali multilivello che permettono di imparare a utilizzare, nel modo migliore, i suoi software per la progettazione elettrica.

I Corsi Base, o di 1° livello, sono pensati per coloro che si approcciano per la prima volta a un prodotto dell’azienda In generale, sono utili per iniziare ad utilizzare i software, per questo sono ideali quando si acquista per la prima volta una licenza, oppure durante la fase di valutazione del CAD, in quanto permettono al professionista di conoscere al meglio il software e di essere operativo nel più breve tempo possibile. Questo corso è erogato gratuitamente On Demand, previa registrazione sul sito, ed è attivabile sia per SPAC Automazione sia per SPAC Start Impianti.

I Corsi Intermedi, o di 2° livello, permettono di imparare a utilizzare al meglio le potenzialità e i tool dei software. Questi corsi  sono strutturati allo scopo di portare produttività in azienda; riducendo i tempi di lavoro e aumentando la redditività e la qualità progettuale.

I Corsi di Qualificazione SPAC University, o di 3° livello, sono corsi di qualificazione professionale sull’uso di SPAC Automazione. Questi corsi hanno come obiettivo quello di formare il professionista all’utilizzo dettagliato di tutte le potenzialità di SPAC Automazione: dai comandi principali alle funzioni meno ordinarie. Al termine del corso SPAC University, il professionista riceverà l’Attestato di Qualifica SPAC Ufficiale, che certifica la reale competenza nell’uso del software.

Infine, i Corsi di Aggiornamento sono dedicati ai professionisti che già utilizzano i software SDProget. In particolare, questa quarta tipologia lezioni si focalizza sull’approfondimento delle novità introdotte dall’ultima release di prodotto, inoltre, permettono di incrementare in poche ore l’efficienza e la produttività dell’ufficio e consentono di sfruttare pienamente le nuove funzionalità dei prodotti.

Oltre ai corsi formativi, SDProget mette a disposizione dei propri clienti anche altri strumenti che rendono l’apprendimento continuo.

I webinar, ad esempio, sono strutturati per affrontare analiticamente le funzionalità delle release più recenti dei prodotti. L’iscrizione è gratuita e ogni sessione dura in media un’ora.

I web training individuali, invece, permettono ai progettisti di effettuare da remoto sessioni di formazione personalizzate e specifiche sulla base del proprio percorso professionale.

Inoltre, per ogni software è possibile scaricare dal sito internet dell’azienda dei tutorial in pdf che, grazie alla suddivisione per argomenti, sono in grado di accompagnare il professionista nella realizzazione di un progetto.

Il canale YouTube di SDProget mette a disposizione diversi video che introducono webinar, descrivono i software di progettazione. Il canale contiene anche intere playlist che mostrano concretamente come utilizzare i prodotti SDProget all’interno di un progetto.

Maggiori informazioni sul calendario dei corsi e sulle modalità di iscrizione sono disponibili direttamente sul sito.



Contenuti correlati

  • Nuovo palmare RFID: più potente nelle prestazioni, competitivo nel costo

    RFID Global, il distributore a valore aggiunto di sistemi RFID, NFC e Bluetooth Low Energy, annuncia l’ingresso nel catalogo prodotti del palmare RFID in banda UHF C5: frutto dell’evoluzione del precedente C72, il nuovo handheld potenzia le sue capacità...

  • Moxa presenta una nuova generazione di computer industriali x86 per potenziare la connettività delle soluzioni egde per l’industria

    Moxa Inc., azienda tra i leader nel settore delle comunicazioni e delle reti industriali, ha annunciato ufficialmente il lancio di una nuova famiglia di computer industriali (IPC) x86 caratterizzata da affidabilità, adattabilità e longevità eccezionali, per rispondere...

  • La serie K7DD-PQ per il monitoraggio delle condizioni del motore di Omron

    La serie K7DD-PQ è un dispositivo avanzato di monitoraggio delle condizioni del motore progettato per automatizzare il rilevamento di anomalie nei siti di produzione. K7DD si adatta perfettamente alla visione di Omron sulla manutenzione intelligente: raccogliendo, monitorando...

  • Cosa aspettarsi dal futuro dell’ingegneria meccanica

    In tutto il settore manifatturiero, la digitalizzazione sta cambiando il modo in cui le aziende operano e il modo in cui tutti noi lavoriamo. L’Industria 4.0 ha rivoluzionato quasi tutti gli aspetti delle attività industriali, dotando le...

  • Robotgames il nuovo concorso di Ucimu Academy per giovani innovatori

    Ucimu-Sistemi per Produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, Fondazione Ucimu e EFIM-Ente Fiere Italiane Macchine organizzatore di 34.BI-MU, presentano, con il sostegno di Fondazione Fiera Milano, Robotgames . Robotgames  è il nuovo...

  • AI, sistemi aperti ed edge

    Come possiamo parlare di America senza menzionare Elon Musk! Nessuno riesce a capirlo fino in fondo; a tratti è straordinariamente brillante, come può dunque essere costato miliardi di dollari a se stesso e ai suoi investitori? Blaterando...

  • Un anno di consolidamento e innovazione per SDProget

    L’anno appena concluso è stato caratterizzato da successi importanti, che sottolineano il costante impegno di SDProget nel fornire soluzioni all’avanguardia. Tutti i settori hanno conservato una solida competitività, contribuendo al successo complessivo dell’azienda. Il numero totale di...

  • Digital twin

    Come funziona il gemello digitale nell’ambito dell’automazione industriale? Il gemello digitale è una tecnologia emergente che sta rapidamente guadagnando popolarità nell’ambito dell’automazione industriale. Si tratta di una replica virtuale di un sistema industriale, che può essere utilizzata...

  • Investire in automazione

    L’IT è una componente fondamentale dell’industria, e quindi anche a livello organizzativo il chief information officer ha un ruolo chiave per la crescita aziendale e l’innovazione Automazione e intelligenza artificiale sono sempre più utilizzati per identificare e...

  • 5 motivi per adottare un cobot

    Qual è il vantaggio rappresentato dai piccoli robot collaborativi (cobot) e perché un numero crescente di grandi imprese sta guardando a questa tecnologia per incrementare la produttività e accelerare l’automazione in fabbrica? Per le grandi aziende, non si...

Scopri le novità scelte per te x