Nuova scheda Simple Motion per Piattaforma iQ-F

Per la piattaforma di PLC compatti iQ-F, Mitsubishi Electric ha introdotto il nuovo Simple Motion Module FX5-40SSC-S in grado di controllare fino a 4 assi in rete SSCNET III/H in fibra ottica. La soluzione è stata presentata a SPS Italia 2016

Pubblicato il 7 luglio 2016

Grazie al nuovo modulo Simple Motion Module FX5-40SSC-S, introdotta da Mitsubishi Electric per la piattaforma di PLC compatti iQ-F e in grado di controllare fino a 4 assi in rete SSCNET III/H in fibra ottica, è possibile proporre soluzioni motion control potenti ed economiche specialmente se per il movimento vengono impiegati i servo MR-JE-B con controllo in fibra ottica.

FX5-40SSC-S viene installato sui nuovi PLC compatti della famiglia iQ-F e gestisce fino a 4 assi in rete SSCNET III/H. Grazie al Simple Motion Module è possibile eseguire posizionamenti punto a punto, interpolazioni lineari o circolari ma anche funzioni dove sono richieste elevate dinamiche e precisioni come camme elettroniche, sincronizzazione assi, taglio al volo, ecc. Di fatto oggi è possibile risolvere applicazioni con funzionalità motion control grazie all’utilizzo di un semplice PLC compatto.
FX5-40SSC-S può controllare via SSCNET III/H sia i servo MR-J4-B-RJ che i nuovi MR-JE-B. In particolare grazie all’impiego proprio dei servo MR-JE-B si ottiene una soluzione motion potente e sicuramente “cost effective”. Da considerare che gli MR-JE-B, essendo comunque i modelli entry level di Mitsubishi Electric dispongono in realtà di funzioni avanzate che migliorano la produttività del sistema e semplificano le operazioni di manutenzione.

Gli encoder installati sui servomotori sono assoluti di serie con risoluzione di 17 bit (oltre 131.000 impulsi al giro), mentre l’azionamento integra la funzione “one-touch tuning” che permette di regolare automaticamente i parametri cinematici del sistema semplicemente premendo un tasto sul software di configurazione. Sono inoltre integrate le funzioni di: soppressione delle vibrazioni, che consente di aumentare la produttività annullando gli shock meccanici del sistema, la funzione di “drive recorder” che registra continuamente i parametri del servosistema congelandoli nel preciso momento in cui si verifica un allarme i quali possono essere verificati tramite la funzione oscilloscopio dal personale di manutenzione permettendo l’identificazione immediata del problema.

Simple Motion Module è dotato di alcune caratteristiche che lo rendono unico nel suo genere:
– Scheda Simple Motion per PLC iQ-F CPU FX5U o FX5UC
– Gestione fino a 4 assi reali più 4 assi virtuali
– Tempo ciclo pari a 1,777ms
– Possibilità di installare diversi Simple Motion Module su un PLC
– Disponibili ingressi per encoder esterni, sensori di lettura tacca, extra-corsa, emergenza ecc.
– Interpolazioni lineari su 4 assi e circolari su 2 assi
– Camme elettroniche e sincronizzazioni
Grazie al Simple Motion Module FX5-40SSC-S si aprono nuove possibilità Applicative precedentemente non risolvibili con PLC compatti.

Tra i diversi esempi applicativi troviamo il ‘Coltello Rotante’, una lastra od un film vengono tagliati in modo preciso ad alta velocità sfruttando le funzioni di sincronizzazione, camma elettronica e lettura di tacca. Nel caso del Material Handling, grazie alle funzioni di interpolazione lineare e circolare si possono movimentare oggetti in modo semplice e veloce con una programmazione estremamente facilitata ed immediata.
Nel campo del Packaging, specialmente nelle macchine a confezionamento continuo, sono molto importanti le funzioni di sincronizzazione e camma elettronica per il controllo coordinato degli assi di trascinamento del film con l’asse di sigillatura e taglio, migliorando l’accuratezza del packaging e garantendo alta qualità di produzione.

La configurazione, la programmazione, il setup e il debug del sistema viene eseguito dal software GX Works 3, unico tool in grado di gestire completamente tutte le funzionalità del Simple Motion Module FX5-40SSC-S.



Contenuti correlati

  • Dispositivi e soluzioni per rendere sicuri macchine e impianti

    Accanto ai tradizionali dispositivi di sicurezza, la crescente interconnessione ha aumentato la complessità delle minacce alla sicurezza di macchine e impianti industriali. In questo contesto, è fondamentale adottare soluzioni e dispositivi idonei a fronteggiare vari tipi di...

  • Motori ed efficienza

    Motori elettrici e inverter sono componenti chiave per applicazioni ad alta efficienza energetica in ambito industriale: l’azionamento ha il potenziale per portare enormi risparmi energetici, fino al 40% a seconda dell’applicazione Nel 2024 la Commissione Europea dovrebbe...

  • Il packaging è smart

    Multivac ha deciso di adottare soluzioni per rendere le reti IIoT semplici e flessibili, così da sviluppare servizi orientati al cliente e ottenere una maggiore disponibilità delle macchine affidandosi alla tecnologia netField Multivac Sepp Haggenmüller SE &...

  • L’importanza dell’automazione industriale in una campagna di sensibilizzazione firmata Mitsubishi

    Mitsubishi Electric ha avviato una campagna di sensibilizzazione a livello globale utilizzando una serie di narrazioni illustrate, ciascuna accompagnata da un’immagine di grande impatto, rivolta a un pubblico vasto, non solo appartenente al mondo dell’automazione industriale: l’obiettivo...

  • Collaborazione tra Bosch Rexroth e Vimco per le macchine formatrici

    Grazie alla collaborazione con Bosch Rexroth le macchine formatrici di Vimco sono semplici da utilizzare, estremamente modulari, capaci di realizzare imballaggi diversi per tipologia e dimensioni e offrono altissime prestazioni Vimco è una realtà comasca che progetta...

  • Soluzioni di motion integrate per telai speciali: l’esperienza di Trinca Technology

    Il settore meccanotessile italiano è un punto di riferimento globale per tecnologia, motion e non solo, e qualità. In passato erano moltissime le aziende italiane che costruivano macchine per trasformare i filati in preziose stoffe apprezzate in...

  • Ridurre i costi e migliorare la sostenibilità con motori e azionamenti efficienti

    La sostituzione di installazioni obsolete con motori più efficienti ed ecologici comporta benefici essenziali per l’ambiente e la gestione delle risorse. Al tempo stesso motori e azionamenti di nuova generazione riducono i costi di produzione e aumentano...

  • HMI e Scada

    Sempre più user friendly e progettati per offrire un’esperienza ottimale all’operatore, HMI, IPC e Scada si stanno evolvendo di pari passo con la trasformazione tecnologica dell’industria Leggi l’articolo

  • Per il packaging scendono in campo IIoT e LoRaWAN

    Un importante produttore nel settore del packaging ha avuto necessità di effettuare una serie di innovazioni sui suoi macchinari per renderli competitivi e all’avanguardia. Grazie alla soluzione progettata da Advantech e ByteLabs ha visto le sue richieste...

  • Murrelektronik_Truffelli Filippo
    Alla scoperta del futuro del packaging e del food & beverage con Murrelektronik

    Packaging e Food & Beverage sono settori in profonda trasformazione. L’automazione spinta consente di ottenere processi sempre più rapidi, precisi e controllati in grado di restituire una quantità di dati notevolmente superiore rispetto al recente passato. Per...

Scopri le novità scelte per te x