MapleSim Connector semplifica lo sviluppo di macchine sfruttando la modellazione

Pubblicato il 7 agosto 2019

B&R MapleSim Connector è disponibile all’interno dell’ambiente B&R Automation Studio e rende quindi estremamente semplice l’integrazione dello strumento MapleSim di Maplesoft. MapleSim crea un modello altamente accurato e dinamico della macchina basato su dati CAD in formato STEP. Tutte le forze e le coppie sono modellate con grande precisione, consentendo al modello di essere utilizzato come gemello digitale per il dimensionamento dei componenti. Il modello fisico è disponibile anche come unità di simulazione funzionale per il virtual commissioning del software della macchina in Automation Studio. In questo modo si evita il rischio di costosi errori di progettazione.

B&R MapleSim Connector offre due funzioni di esportazione per un uso efficiente dei gemelli digitali in fase di sviluppo. È possibile esportare i dati di simulazione per ottimizzare il dimensionamento di servoazionamenti, motori e riduttori, utilizzando strumenti come ServoSoft. In alternativa, il modello integrato in MapleSim può essere esportato come file FMI, inclusi i dati CAD.

Il modello integrato in MapleSim può essere utilizzato come modello di simulazione in Automation Studio e trasferito direttamente all’hardware di controllo B&R. Il risultato è una simulazione hardware-in-the-loop, in cui il comportamento della macchina viene emulato in tempo reale per creare un ambiente controllato dove il software della macchina può essere testato in sicurezza. In questo ambiente è possibile manipolare tutti i parametri di controllo simulando il profilo termico del drive. Il comportamento del gemello digitale viene visualizzato dal vivo in B&R Scene Viewer.



Contenuti correlati

  • ‘Innovations’ in arancione: tante novità da B&R

    Un nuovo logo, più snello, dove l’arancione lascia spazio al bianco; una maggiore presenza agli eventi di settore, a cominciare dalla prossima SPS Italia, dove lo stand B&R sarà ben visibile nel District 4.0, per parlare di...

  • Efficienze e valore dal mondo Phygital

    La fusione tra fisico e digitale ha portato alla nascita di una dimensione ‘figitale’ a se stante, dove istanze virtuali complesse come il digital twin generano ottimizzazioni di prodotto e di processo che portano vantaggi e benefici...

  • La trasformazione digitale al servizio della produttività

    La coerenza dei dati e delle informazioni sono un vero fattore di successo, in grado di far risparmiare ai clienti tempo e denaro nel processo di creazione del valore, prevenendo gli errori e migliorando in modo sostenibile...

  • PTC gioca un ruolo di primo piano nella ricerca per la fusione nucleare

    Le tecnologie Creo per la progettazione assistita da computer (CAD) e Windchill per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM) di PTC sono state utilizzate dal Lawrence Livermore National Laboratory (LLNL) per lo sviluppo della National Ignition Facility...

  • Model-Based Systems Engineering (MBSE) per lo sviluppo di prodotti complessi: l’approccio di Dassault Systèmes

    Oggi la maggior parte delle principali innovazioni di prodotto si basa sull’utilizzo di componenti meccaniche, elettriche, elettroniche e software che pongono i produttori dinnanzi a sfide non solo di natura tecnologica, ma anche in termini di conformità...

  • Automation Tour: la parola a Benedetta Aliai Torres di B&R

    Dopo gli eventi in presenza tenuti a Bologna nella scorsa primavera, e nel quartier generale di Egglesberg in Austria, a settembre si è recentemente svolta l’ultima tappa in due giornate dell’Automation Tour di B&R a Cesate (Milano),...

  • Meno consumi e più sostenibilità, con nuovi motori e azionamenti

    La sostituzione delle installazioni obsolete con nuovi motori più efficienti ed ecologici comporta importanti vantaggi per l’ambiente e lo sfruttamento delle risorse, oltre che per i costi di produzione e quindi per la competitività. Leggi l’articolo

  • L’indissolubile unione tra reale e virtuale

    La tecnologia del digital twin, integrata ad altre soluzioni come l’IIoT, può portare grandi benefici a livello sia di produzione, grazie alla possibilità di eseguire simulazioni illimitate di macchinari e sistemi, sia di prodotto, aiutando a comprendere...

  • CodeMeter al centro della gestione licenze della piattaforma di automazione B&R

    Nel perseguire la loro missione, affinché il mondo dell’automazione industriale diventi gradualmente più sicuro, Wibu-Systems, gli specialisti leader a livello mondiale nel campo della protezione dei beni digitali e della gestione licenze, estendono una collaborazione tecnologica di...

  • Qual è il futuro del PLM all’interno del Metaverso?

    IDC definisce il Metaverso come un’evoluzione dell’odierno Internet, che sfrutta dispositivi mobili, visori per realtà aumentata e virtuale e network di nuova generazione per creare un’esperienza utente persistente e continua con un forte senso di presenza. Si...

Scopri le novità scelte per te x