L’Ue finanzia il programma di ricerca sui fanghi di Polimi, Gruppo Cap e Ast

Pubblicato il 6 ottobre 2015

Gruppo Cap si è aggiudicato insieme al Politecnico di Milano e ad Ast System Automation, azienda specializzata in sistemi per l’automazione industriale, parte dei fondi previsti dall’UE per la salvaguardia dell’ambiente, della natura e del clima.

Il progetto “premiato”, finanziato per il 60% dei costi nell’ambito del Programma Life, prende il nome di Electrosludge e punta ad applicare tecnologie avanzate e innovative per la disidratazione dei fanghi prodotti dagli impianti di depurazione delle acque di rifiuto.

Grazie a un processo di elettro-osmosi a elevata efficienza energetica si possono disidratare fanghi urbani provenienti da impianti di trattamento delle acque reflue fino a un tenore nel contenuto secco del 30%: riducendone il peso si facilita il loro smaltimento finale a favore di una maggiore efficienza degli impianti, di una diminuzione dei costi di gestione e soprattutto di un beneficio ambientale.

La tecnologia è stata sviluppata da Ast System Automation. Il prototipo, brevettato dall’aziendea, contiene diverse innovazioni ed è basato su un elettrodo rotante che aumenta l’omogeneità del fango in corso di disidratazione, che riduce i consumi energetici e aumenta il contenuto di secco finale.

L’elettro-osmosi è una tecnica particolarmente interessante per i fanghi che non raggiungono il 20% di secco con le tecniche di disidratazione meccanica convenzionale (come nastro-presse e centrifughe).

La Sezione Ambientale del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale, in collaborazione con il Dipartimento di Chimica, Materiali e Ingegneria Chimica del Politecnico di Milano, fornirà l’assistenza alla progettazione del prototipo e il supporto scientifico alla sperimentazione.

Gruppo Cap partecipa alla ricerca, che si svilupperà in 4-5 anni, mettendo a disposizione campioni di fanghi da diversi impianti di depurazione. In particolare su quattro dei depuratori saranno realizzate prove in campo con il prototipo in scala industriale realizzato da Ast.

(nella foto Alessandro Russo, presidente Gruppo Cap)



Contenuti correlati

  • Energia: la soluzione viene da lontano

    È vecchia di oltre 200 anni ma può risolvere la crisi energetica attuale: la tecnologia brevettata HR-SRM può ridurre la quantità di elettricità che consumiamo e rendere il mondo più pulito Leggi l’articolo

  • Action for 5G, al via la VI edizione del bando di Vodafone rivolto a start-up e PMI

    Vodafone Italia annuncia la sesta edizione di “Action for 5G”, il bando dedicato a start-up, piccole e medie imprese e imprese sociali che vogliano contribuire con le loro idee e progetti allo sviluppo di soluzioni innovative grazie...

  • Macchine Connesse: a Piacenza si sono incontrati i costruttori

    MindSphere World mette a fattor comune competenze digitali e soluzioni al servizio delle aziende, promuovendo tra queste una rete di collaborazioni commerciali standard per la creazione di sinergie di business vincenti su scala globale. Alla base dell’operatività...

  • Monitorare per risparmiare

    Il consistente incremento dei costi dell’energia incide pesantemente sul tenore di vita delle persone che, oltre a dover far fronte agli aumenti diretti delle proprie bollette, subiscono la crescita dei prezzi dei beni legata al lievitare dei...

  • ProgettistaPiù 2023: la Space Economy per le aziende

    Le tecnologie dello spazio, opportunamente combinate con le più avanzate tecnologie digitali abilitanti, rappresentano il trend tecnologico e di business che caratterizzerà la possibilità per molte imprese, in svariati settori, di accrescere la propria competitività su scala...

  • ProgettistaPiù 2023: Energia nella sabbia

    Non esiste oggi tema più ‘caldo’ di quello dell’energia, non passa telegiornale in cui non se ne parli. Caldo o potremmo dire ‘bollente’, per usare una parola che riassume in sé un po’ tutte le sfaccettature della questione,...

  • Appuntamento a Padova per la nona edizione di Forum Meccatronica

    Si rinnova l’appuntamento con Forum Meccatronica, promosso dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e organizzato da Messe Frankfurt Italia. La 9° edizione della mostra-convegno, dal titolo “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”, si terrà il...

  • ‘Comunità energetiche’: la nuova funzione di SPAC EasySol 23

    Le comunità energetiche sono un insieme di privati cittadini, aziende o enti pubblici che producono, distribuiscono e condividono energia pulita e rinnovabile. Quando le comunità energetiche utilizzano l’energia proveniente da fonti alternative come, ad esempio, il fotovoltaico,...

  • Incrementare la produzione di energia grazie alle rinnovabili: il progetto di MCE Lab

    In un periodo in cui l’indipendenza energetica è l’argomento di maggior attualità e terreno di scontro politico e tecnico, MCE Lab ha fatto un’analisi delle soluzioni concrete per incrementare la produzione di energia elettrica in Italia, con...

  • Gli occhiali intelligenti del futuro nascono a Milano

    EssilorLuxottica e il Politecnico di Milano danno vita al primo Smart Eyewear Lab, un centro di ricerca congiunto per progettare gli occhiali intelligenti del futuro. L’accordo di collaborazione prevede un investimento di oltre 50 milioni di euro....

Scopri le novità scelte per te x