L’offerta del Gruppo Lapp per la Food Safety

Pubblicato il 4 aprile 2018

Gli operatori del Food & Beverage, oltre a rendere gli impianti conformi ai più stringenti standard in termini di igiene imposti dalle norme internazionali, sono chiamati a governare una più rapida deperibilità dei prodotti e a ridurre il livello dei conservanti. Per questa ragione, anche durante il processo produttivo, assume una rilevanza cruciale la scelta dei materiali che compongono gli impianti, in particolare quelli nelle zone di contatto con il cibo, che devono essere certificati per assicurare una perfetta food security.

Lapp, società tra i leader nello sviluppo e produzione di soluzioni integrate nella tecnologia di cablaggio e collegamento, fornisce cavi, pressacavi e guaine protettive testati per essere impiegati nelle “zone di contatto” (food zone) e che trovano applicazione su larga scala negli impianti di trasformazione dei latticini, carne e pesce, prodotti da forno, nei processi di imbottigliamento e confezionamento. Inoltre, i sistemi Lapp sono sviluppati per resistere a stress chimici, quali i trattamenti di pulizia industriale, termici e meccanici, perché progettati per l’utilizzo in condizioni estreme, come ad esempio nelle zone asciutte o umide, assicurando il corretto funzionamento dei macchinari nel tempo e una riduzione del numero degli interventi e dei costi di manutenzione.

Tra i prodotti Lapp dedicati al mondo Food & Beverage spiccano i pressacavi Skyntop Hygienic, realizzati in acciaio inox Aisi 316L V4A e con guarnizione in FKM, appositamente concepiti per essere utilizzati nei processi di produzione alimentare, anche a contatto diretto con il cibo. Certificati EHEDG e Ecolab, soddisfano i più rigidi standard igienici grazie alle loro superfici lisce e smussate, che impediscono l’accumulo di residui e la formazione di microrganismi. La speciale colorazione blu della guarnizione, inoltre, rende evidenti eventuali tracce di cibo, a garanzia dell’estrema facilità di pulizia del componente.

All’interno della gamma Lapp dedicata al settore alimentare si distinguono, inoltre, i cavi di controllo e comando Olflex Robust e i cavi di rete Etherline Robust per posa mobile libera non guidata (flessibile), ideali per applicazioni Profinet. Si tratta di soluzioni realizzate per entrare in contatto con sostanze aggressive, sostanze di origine organica (animale o vegetale) o a base sintetica, grassi, oli e agenti chimici in genere. L’eccellente resistenza ai raggi UV e all’ozono li rende adatti sia per usi all’interno che all’esterno. In aggiunta, per la migliore igiene, i cavi Lapp Olflex Robust e Etherline Robust sono adatti a lavaggi in pressione a vapore, con acqua calda/fredda e con detergenti. Spiccano anche i cavi per trasmissione dati Unitronic Robust Lapp, che offrono la massima affidabilità di cablaggio e collegamento, per impieghi per Profibus-DP-FMS-FIP in ambienti industriali gravosi e in condizioni ambientali critiche.

Infine, Lapp propone apposite guaine a tenuta stagna, per una maggiore protezione da liquidi, umidità e agenti aggressivi. Ne è un esempio Sylvin FG NM, dotata di superficie liscia che ne semplifica il lavaggio e certificata Ecolab, per un’ottima resistenza ai prodotti di pulizia e sanificazione professionale.



Contenuti correlati

  • Chainflex Case S di igus per ottimizzare lo spazio

    Per ottimizzare l’approvvigionamento dei cavi su bobina, sia in termini di trasporto che di deposito, è necessario cercare soluzioni logistiche sempre migliori. Grazie alla versione “S” della chainflex Case di igus, è possibile organizzare al meglio gli spazi...

  • Forum Meccatronica 2022: l’innovativa tecnologia per i cavi di Lapp

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Da componente passivo a elemento attivo in grado di...

  • Un cablaggio semplificato

    Cavi, connettori, accessori per una connessione ‘Plug&Play’, alla base di reti efficienti e performanti per l’Industria 4.0 Leggi l’articolo

  • La tecnologia di connessione Conta-Clip alla ‘All About Automation’ di Zurigo

    L’azienda tedesca a conduzione famigliare Conta-Clip, fra i maggiori produttori europei di morsettiere e sistemi di gestione cavi, produce da oltre 40 anni tecnologia di connessione elettrica ed elettronica per pressoché qualsiasi applicazione industriale. La gamma di prodotti include...

  • Eaton porta l’acquisizione di Tripp Lite in Europa, Medio Oriente e Africa

    Eaton, tra i leader a livello globale nella gestione dell’energia, sta sviluppando una nuova base di clienti in Europa, Medio Oriente e Africa per le linee di prodotto create dall’azienda statunitense Tripp Lite. Nel 2021 Eaton ha...

  • Soluzione su misura per l’impianto di fusione e laminazione dell’alluminio più grande al mondo

    Tsubaki Kabelschlepp aveva già supportato la Aluminium Norf  in occasione della sostituzione di festoni su carroponte con una corsa di oltre 30 metri. La fornitura comprendeva catena portacavi e cavi, canaline di guida incluso struttura di supporto e un...

  • Cavi Panduit Single Pair Ethernet (SPE) per la transizione digitale nell’industria

    Panduit, fornitore attivo a livello mondiale di soluzioni per infrastrutture di rete, ha presentato i suoi ultimi cavi Single Pair Ethernet (SPE) per supportare le tecnologie di automazione degli edifici e industriale. I cavi, disponibili a livello...

  • Networking di fabbrica

    Come garantire l’affidabilità delle reti Ethernet industriali? Quali sono le sfide e le soluzioni per la progettazione di reti stabili ed efficienti? Lo abbiamo chiesto a Marco Artoli, project manager Industrial Communication di Lapp Leggi l’articolo

  • Binder lancia connettori per cavi M12 con codifica “K” e “L”

    L’uso di vari componenti nei quadri di controllo per il mercato nordamericano richiede che i componenti siano sottoposti a specifiche prove e conseguano determinate certificazioni. Nel caso di dispositivi di potenza, i componenti devono essere a norma...

  • A SPS Italia 2022, i prodotti e le soluzioni di Lapp

    A SPS Italia 2022 Automazione Oggi ha intervista Marco Artoli, project manager Industrial Communication di LAPP. SPS torna in presenza. Com’è la sensazione? M. Artoli: “È sicuramente un piacere poter tornare ad incontrare di persona i clienti. Dati i...

Scopri le novità scelte per te x