L’industria Oil & Gas russa scopre le soluzioni di automazione

Frost & Sullivan registra l'interesse della Russia verso la proposta delle soluzioni di automazione e controllo dal punto di vista di costi, prestazioni e sicurezza

Pubblicato il 17 aprile 2013

Gli investimenti sono aumentati, le normative governativi e l’esplorazione di nuovi giacimenti di petrolio e gas favoriranno lo sviluppo delle soluzioni di automazione e controllo (ACS) nel mercato russo nel triennio 2013-2016. Tuttavia, il mercato deve affrontare grandi sfide in vista dell’instabilità economica e politica della Russia e la percezione degli utenti finali della non essenzialità delle soluzioni di automazione nel processo di produzione.

Una nuova analisi condotta da Frost & Sullivan rileva che il mercato ha registrato un fatturato di 1.107,9 milioni di dollari nel 2011 e stima che questa cifra raggiungerà i 1.822 milioni nel 2016. La ricerca comprende sei segmenti principali: PLC, sistemi di controllo distribuito (DCS), sistemi integrati di sicurezza (SIS), SCADA, gestione delle attività industriali (IAM), e MES.

Poiché la domanda per petrolio e gas è in costante crescita, le industrie del comparto hanno iniziato ad implementare soluzioni di automazione e controllo attuazione per rendere il processo industriale più efficiente e risparmiare sui costi di produzione. Come conseguenza di tali andamenti, i clienti di petrolio e gas hanno iniziato a riconoscere le soluzioni di automazione come un investimento strategico. Allo stesso tempo, uno dei maggiori vincoli all’espansione mercato è stata la percezione dell’utente finale di queste soluzioni come non fondamentali nel processo di fabbricazione. Da parte loro, i venditori devono intraprendere attività di marketing per generare una maggiore consapevolezza sulle più recenti offerte tecnologiche e sui loro benefici. Le compagnie petrolifere e del gas hanno bisogno di essere introdotte alle caratteristiche e ai vantaggi e opportunità che le soluzioni di automazione e controllo possono offrire.

Frost & Sullivan: www.frost.com



Contenuti correlati

  • Consorzio CLPA supera i 4.000 associati

    CLPA (CC-Link Partner Association) ha superato un’importante pietra miliare nel suo percorso mirato alla promozione e lo sviluppo delle tecnologie aperte per le comunicazioni industriali “state-of-the-art”. Il Consorzio conta ormai oltre 4.000 membri in tutto il mondo,...

  • CLPA rafforza il supporto al mercato italiano dell’automazione

    CC-Link Partner Association (CLPA) sta espandendo il supporto offerto in Italia a vendor di prodotti per l’automazione, costruttori di macchine e utenti finali. Con la nomina di Alberto Griffini a Business Developer, l’organizzazione mira a soddisfare la...

  • Un nuovo stabilimento di Mitsubishi Electric nascerà nella Prefettura giapponese di Aichi entro il 2025

    In data 28 marzo 2022, Mitsubishi Electric Corporation ha annunciato di aver acquistato 42.000 m2 di terreno a Owariasahi, città della Prefettura giapponese di Aichi, per realizzare un nuovo stabilimento che, a partire da aprile 2025, produrrà...

  • Le figure richieste nell’automazione industriale

    Nell’accezione attuale, l’automazione supera il semplice concetto di sostituzione del lavoro fisico dell’uomo con quello delle macchine. Da qui nasce la necessità di avere all’interno della propria azienda figure altamente specializzate, in grado di far fronte alle...

  • Bosch Rexroth IT OT
    Come ottimizzare i processi produttivi con Bosch Rexroth

    Investire nelle tecnologie digitali e nell’automazione non è soltanto vantaggioso, ma è soprattutto necessario. Sono sempre più le aziende, anche piccole e medie, che maturano questa consapevolezza: bisogna innovare, e innovare bene. Ma come? Secondo quali linee...

  • Omron annuncia la propria vision a lungo termine

    Omron Corporation  ha annunciato, in una conferenza stampa virtuale, la nuova vision a lungo termine per l’anno fiscale 2030 e un piano di gestione triennale a medio termine. Oltre ad aumentare il ritmo e il perimetro di...

  • Neousys Technology presenta una nuova piattaforma AI per l’automazione industriale

    Neousys Technology ha presentato la serie Nuvo-8111, una linea di box PC progettata per l’automazione in fabbrica. Si tratta di piattaforma AI economica, dotata di slot di espansione per schede aggiuntive che supporta anche una scheda grafica...

  • A&L e Bosch Rexroth insieme per la trasformazione digitale dell’automazione industriale

    A&L Automation and Logistic è una software house e system integrator il cui core business è quello di realizzare sistemi di automazione per terzi, sia costruttori di macchine sia utenti finali. Una realtà piccola, ancora in fase...

  • Chi va al mulino… può supervisionare

    Continuità operativa al mulino per garantire la presenza sugli scaffali di due beni essenziali, la farina e la pasta Leggi l’articolo

  • L’autonomia del caricatore

    Nica Automazioni, azienda vicentina specializzata nella consulenza, progettazione, realizzazione e avviamento di apparecchiature per l’automazione industriale, ha scelto Spac Automazione di SDProget per la progettazione di un caricatore automatico in asservimento a CNC e per aumentarne l’autonomia...

Scopri le novità scelte per te x