Le novità di SPAC Start Impianti 16

Pubblicato il 10 settembre 2015

SDProget ha rilasciato la versione 16 di SPAC Start. La nuova versione si basa sul motore grafico equivalente ad Autocad 2016, certificato su Windows 7, 8 e 8.1 sia a 32 che a 64 bit. Un passaggio necessario per garantire l’allineamento con le nuove release e performances di Autocad. Nella parte di programma dedicata al disegno planimetrico è stata inserita la nuova libreria grafica CEI 205-14 2009-07 HBES (Home and Building Electronic Systems) contenente le apparecchiature domotiche. All’interno del Project Center, lo strumento principale per il disegno veloce dell’impianto elettrico, sono stati aggiornati i database dei prodotti Bticino, ABB e Vimar. Nella parte dedicata agli schemi funzionali nuove utility sono state aggiunte alla gestione delle commesse: filtri dinamici, funzioni di ricerca dei progetti, generazione dei Multifogli in modalità semplificata. Tutta la parte di gestione del Multifoglio è ora raggruppata in un unico comando che gestisce sia la generazione delle pagine sia la loro organizzazione, spostamenti, shift, inserimento dei titoli, tutto in un’unica sessione di lavoro. Il cambio foglio è ora una finestra ancorabile lateralmente in modo da consentire all’operatore di avere sempre a portata di mano la struttura del progetto.

La libreria di simboli Unifilare è stata allineata graficamente alla IEC 3^ Edizione, fondamentale per produrre schemi sempre in conformità alle norme vigenti. Un nuovo strumento consente inoltre di comporre e disegnare con la massima rapidità gli schemi unifilari con la possibilità di memorizzare e recuperare circuiti “pronti all’uso”. Le tabelle dati relative ai circuiti sono configurabili e si popolano automaticamente in base ai dati delle protezioni e delle linee.

Anche la libreria dei blocchi utente (BLK) è stata riorganizzata per facilitarne la navigazione e la personalizzazione; inoltre è stata inserita una simbologia di prodotti per la gestione del risparmio energetico e la diagnosi energetica SDProget entra ufficialmente con SPAC Start Impianti 16 nel business degli Audit Energetici offrendo una nuova opportunità di business a tutti i professionisti del settore elettrico. Grazie all’accordo con «The Energy Audit», il partner italiano per l’efficienza e la diagnosi energetica, viene proposto il software per l’audit energetico «The Energy Analysis».

Importanti novità sono presenti anche nel modulo EasySol, il software dedicato alla progettazione di impianti fotovoltaici che permette di redigere automaticamente tutta la documentazione progettuale e l’analisi di producibilità, i disegni degli schemi Unifilari in formato DWG, la relazione tecnica, il preventivo economico ed il business Plan in formato DOC.  Sono ora disponibili le località di impianto non solo italiane ma mondiali, tutti gli archivi di Inverter e moduli sono stati riaggiornati. Nel mancato esborso per autoconsumo  si tiene ora conto del risparmio dato da pompe di calore e dispositivi elettrici. Inoltre è stato inserito il calcolo degli accumulatori e dimensionamento delle batterie.



Contenuti correlati

  • Nuovi corsi professionali multilivello

    La formazione  è un elemento imprescindibile per tutte le aziende che vogliono affrontare con successo le sfide presenti in un panorama di mercato sempre più competitivo e diversificato. Seguire dei corsi professionali specializzati permette sia di migliorare la qualità del lavoro, sia ottenere...

  • Libertà e apertura per tutti: questo il trend nell’automazione secondo Bosch Rexroth

    La trasformazione nell’automazione industriale è ben avviata e farà un grande passo avanti nel 2022. Le richieste di semplicità e flessibilità dal punto di vista tecnologico e di indipendenza dalle filiere globali stanno aumentando in modo significativo....

  • Per Pittarello un pret-a-porter ‘software designed’ firmato Nutanix

    Pittarello, storica azienda che vende da oltre trent’anni calzature, prodotti di abbigliamento e accessori, ha scelto le soluzioni software Nutanix per rinnovare l’infrastruttura IT, portando ancora più sicurezza e scalabilità al business, il tutto con una gestione...

  • Siemens al Festival dell’Acqua 2022

    La manifestazione, ideata e promossa da Utilitalia, propone tre giorni di riflessioni e approfondimenti con esponenti della politica, tecnici ed esperti del settore. Il contenimento degli effetti dei cambiamenti climatici, la digitalizzazione, l’impatto del Piano Nazionale di...

  • AVEVA annuncia una partnership strategica con Aras

    Aveva e Aras hanno siglato una collaborazione OEM esclusiva per la realizzazione di soluzioni per la gestione del ciclo di vita degli asset. Aveva, attraverso la piattaforma Aras Innovator, fornirà una serie di soluzioni Asset Lifecycle Management scalabili,...

  • Con OpenRadioss, Altair Radioss è disponibile come tecnologia open-source

    Altair ha annunciato che Altair Radioss, un codice di simulazione dinamica ad elementi finiti (FEA) collaudato nel settore, è ora disponibile come tecnologia open source con il nome di OpenRadioss. Con OpenRadioss Altair si propone di accelerare...

  • Copa-Data lancia zenon 11: soluzioni software per rispondere alle sfide del futuro

    Copa-Data ha rilasciato zenon 11, l’ultima versione della sua piattaforma software per l’automazione industriale. Questa nuova versione introduce la MTP Suite, uno strumento potente e rivoluzionario che permette la produzione modulare per applicazioni in ambito automotive, food&beverage, life...

  • Soluzione taylor made

    Per rispondere in modo adeguato alla domanda di innovazione proveniente dalle imprese, BCB electric ha deciso di puntare sulle soluzioni fatte su misura proposte da SDProget Leggi l’articolo

  • Una giusta soluzione software: Phoenix Contact presenta PLCnext Technology

    I settori di applicazione della tecnologia dell’automazione ricorrono sempre più frequentemente alle tecnologie provenienti dall’ambiente IT. Questo avviene poiché le esigenze poste all’automazione, e in particolare ai PLC, sono sempre nuove e in costante evoluzione, motivo per...

  • La tecnologia digitale e il software ci hanno ‘protetto’!

    Centinaia di citazioni, articoli sull’utilizzo del digitale durante la pandemia. Gradivo portare il mio contributo particolare su questo argomento. Confermo che questa tecnologia ci ha permesso di ‘scampare’ a molti danni materiali e di salute attivati dalla...

Scopri le novità scelte per te x