Le novità Delta viste a SPS IPC Drives Italia 2018

Pubblicato il 11 giugno 2018

Delta ha presentato una vasta gamma di soluzioni integrate per la produzione intelligenteSPS IPC Drives Italia 2018. Luca Cavagnari, responsabile commerciale della Delta Industrial Automation Business Group (IABG) Italia, ha dichiarato: “I prodotti e le soluzioni che Delta propone all’SPS IPC Drives Italia riflettono chiaramente il nostro impegno nel mercato italiano. Questi prodotti aiuteranno le industrie a migliorare l’efficienza energetica, la produzione e la qualità aggiornandosi al passo con le ultime tecnologie smart e green.”

Così Monique Appeldoorn, responsabile marketing e comunicazione di Delta IABG per Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA): “La prossima rivoluzione nel settore manifatturiero è già in corso e i nostri clienti stanno costruendo stabilimenti più redditizi, flessibili ed ecologici approfittando delle ultime innovazioni nel campo dell’automazione e del controllo. Ma questi investimenti devono essere fatti con criterio, in modo che tutti i sistemi possano integrarsi con l’infrastruttura dell’edificio. Con due decenni di esperienza nel settore, Delta si presenta a Parma con prodotti, software e soluzioni integrate che consentono ai produttori di creare intere linee e fabbriche automatizzate.”

 

I PC touch screen industriali da 15 e 19 pollici fanless sono adatti per operazioni affidabili in ambienti difficili; i Panel PC all-in-one Delta DIAVH-PPC15 e DIAVH-PPC19 possono, ad esempio, eseguire il software DIAView, il sistema SCADA di Delta. DIAVH-IPC è anche disponibile nel box form factor. I PC industriali di Delta sono inoltre interamente compatibili con la piattaforma software IEMS.

I robot SCARA di Delta si integrano con unità di controllo e componenti periferici come parte delle workstation robotizzate integrate. Se abbinati ad altre apparecchiature di automazione come servo sistemi, sistemi di visione artificiale e moduli lineari, questi robot consentono di migliorare l’efficienza delle unità produttive.

I nuovi Widescreen Ethernet HMI DOP-100 della serie HMI di Delta comunicano via Ethernet per integrarsi con macchine intelligenti, linee di produzione, fabbriche e cloud. La serie DOP-100 utilizza processori Cortex-A8 ad alta velocità, offrendo una risoluzione del display in HD e un supporto per il monitoraggio remoto tramite una serie di diversi canali tra cui FTP, e-mail e VNC.

I controller della serie HMC sono le nuove interfacce uomo-macchina di Delta con funzioni PLC integrate aggiuntive per il controllo della sequenza. Sono dotati di due CPU ad alta velocità per garantire l’efficienza di programmi PLC ampi e complessi. La serie HMC si basa su DMCNET, il bus di comunicazione in tempo reale di Delta che può essere collegato ai servo azionamenti della serie ASDA per il controllo del movimento sincrono ad alte prestazioni.

Il servo sistema ASDA-A3 di fascia alta di Delta offre funzioni avanzate di servo azionamento, tra cui larghezza di banda di 3,1 kHz, encoder assoluto a 24 bit ad alta risoluzione e funzione di soppressione delle vibrazioni a bassa frequenza per prestazioni di controllo del movimento avanzate. Il servo azionamento e il motore sono stati progettati con dimensioni compatte per una maggiore flessibilità nelle applicazioni industriali.

Il Motion Controller EtherCAT AH10EMC è il nuovo dispositivo Delta che supporta sia il protocollo EtherCAT per il controllo del movimento sia lo standard Ethernet per la trasmissione dati. L’AH10EMC consente agli operatori di controllare le macchine con I/O remoto, induzione e motori mandrino in modo sincrono per un massimo di 32 assi di azionamento del movimento. L’AH10EMC funge anche da host controller con funzionalità di movimento e controllo integrate. Il Delta Motion Control NETwork (DMCNET) è un sistema di comunicazione in tempo reale ad alta velocità in grado di controllare simultaneamente fino a 12 assi di unità di servo sistema nell’arco di un 1 ms.



Contenuti correlati

  • HMI da MAS Elettronica: quando sicurezza e connettività contano

    MAS Elettronica è una realtà italianissima impegnata nel fornire soluzioni embedded affidabili e innovative ai vari settori applicativi industriali. Fra i prodotti di punta dell’azienda sono presenti le interfacce uomo-macchina come risposta integrata a un mercato in...

  • Automazione avanzata per la raccolta dei rifiuti

    Integrando le soluzioni di automazione di Mitsubishi Electric, l’azienda piemontese Nord Engineering ha sviluppato un innovativo sistema di sollevamento polivalente bilaterale per la raccolta dei rifiuti. Anche per la gestione dei cassonetti più pesanti e ingombranti, questo...

  • Motion Control evoluto per produzioni sostenibili

    Il Motion Control alla prova della digital transformation e della ecosostenibilità. Tra le principali tendenze in atto: efficienza energetica, simulazione, Industrial IoT, Realtà Virtuale, Realtà Aumentata. Una spinta verso questi trend arriva dal nuovo Regolamento EU sulla...

  • L’automazione torna a mostrarsi

    L’edizione 2022 della fiera SPS, tenuta ancora una volta a Parma, è tornata a mostrare ‘dal vivo’ il mondo dell’automazione e delle tecnologie digitali per la produzione. La manifestazione è stata una vetrina di tecnologia che ha...

  • L’efficienza delle aziende dipende dall’efficienza dell’intralogistica

    Le aziende cercano di fare più efficienza, puntano a ridurre i costi e aumentare la capacità produttiva. Allo stesso tempo, la produzione ‘just in time’ e personalizzata con i magazzini pieni di scorte non è più sostenibile:...

  • La smart factory integrata e sicura di E80 Group e Gambini

    Realizzare smart factory sempre più integrate, digitalizzate e sostenibili incrementando l’efficienza e la sicurezza lungo tutta la supply chain: con questo obiettivo E80 Group e Gambini hanno sviluppato una nuova linea converting completamente automatica, capace di interconnettere...

  • Consorzio CLPA supera i 4.000 associati

    CLPA (CC-Link Partner Association) ha superato un’importante pietra miliare nel suo percorso mirato alla promozione e lo sviluppo delle tecnologie aperte per le comunicazioni industriali “state-of-the-art”. Il Consorzio conta ormai oltre 4.000 membri in tutto il mondo,...

  • CLPA rafforza il supporto al mercato italiano dell’automazione

    CC-Link Partner Association (CLPA) sta espandendo il supporto offerto in Italia a vendor di prodotti per l’automazione, costruttori di macchine e utenti finali. Con la nomina di Alberto Griffini a Business Developer, l’organizzazione mira a soddisfare la...

  • A SPS Italia 2022, il successo delle soluzioni presentate da Panasonic Industry

    L’edizione 2022 di SPS Italia si conferma un successo per Panasonic Industry: più visite da parte dei costruttori di macchine e system integrator, mentre la fiera è cresciuta rispetto all’ultima edizione in presenza del 2019. Al centro dello...

  • A SPS Italia 2022, l’anima dello ‘sperimentatore’ di Moog

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

Scopri le novità scelte per te x