La partnership strategica fra Rockwell e Cognitive sblocca il valore dei dati

Rockwell Automation e Cognite stringono una partnership strategica per lo sviluppo di un hub unificato di dati industriali edge-to-cloud per l'industria manifatturiera. Con questa offerta esclusiva, Rockwell utilizzerà Cognite Data Fusion® per sfruttare ancora meglio i dati e promuovere l'innovazione digitale nel settore manifatturiero

Pubblicato il 2 novembre 2022

Rockwell Automation e Cognite, società attiva a livello mondiale nel software per i dati industriali, hanno annunciato una partnership strategica per sbloccare ulteriormente il valore dei dati di produzione e accelerare il cambiamento tecnologico del settore.

La collaborazione permetterà di combinare il software FactoryTalk di Rockwell Automation che offre connettività edge di ultima generazione agli asset d’impianto, applicazioni di gestione operativa e sistemi di analisi specifici per il settore, alla piattaforma industriale DataOps di Cognite, Cognite Data Fusion, per creare un hub di dati industriali predisposto per una scalabilità a livello enterprise.

Con la loro più che significativa presenza nell’ambito dell’automazione industriale, i prodotti Rockwell permettono di generare ed elaborare dati in tutto il mondo. La partnership tra Rockwell e Cognite porterà sul mercato un hub dati industriali edge-to-cloud, esclusivo e unificato, che rende i dati operativi, ingegneristici, aziendali e visuali comprensibili e comparabili per l’uso nei vari settori produttivi. L’offerta trasformerà i dati grezzi in applicazioni ad alto valore aggiunto che consentiranno di prendere decisioni in tempo reale e di migliorare i flussi di lavoro per garantire operazioni sicure, efficienti e sostenibili. In virtù del comprovato successo di Cognite nel settore dell’energia, questa partnership rafforzerà ulteriormente le funzionalità edge-to-enterprise di Sensia, la joint venture di Rockwell con Schlumberger.

“Oggi molte aziende manifatturiere, di qualsiasi dimensione, hanno difficoltà ad accedere ai propri dati e a trarne valore. Un hub centralizzato di informazioni può fornire un’unica fonte di verità per tutti i dati di produzione, senza dover investire in piattaforme proprietarie e costose”, spiega Brian Shepherd, senior vice president Software & Control di Rockwell. “Più l’azienda è grande, e più è difficile raccogliere dati da tutte le diverse fonti e ottenere informazioni significative a costi contenuti. La nostra partnership con Cognite permetterà di rispondere positivamente a queste sfide”.

“Siamo entusiasti di collaborare con Rockwell Automation per ampliare la loro offerta FactoryTalk e arricchire ulteriormente le loro applicazioni di gestione dati”, ha dichiarato Girish Rishi, CEO di Cognite. “La mission di Cognite è quella di promuovere lo sviluppo, l’operatività e la scalabilità di soluzioni ibride di AI a livello industriale, e questa partnership ne è un’ulteriore prova. Non vediamo l’ora di iniziare a collaborare con Rockwell Automation per accelerare la diffusione a livello industriale dei sistemi di analisi dati e delle applicazioni digitali”.

Foto fonte Pixabay_3844328



Contenuti correlati

Scopri le novità scelte per te x