La digitalizzazione dei magazzini parte dai carrelli elevatori

Pubblicato il 7 dicembre 2021

A cura di Tiziano Albani, European Sales and Business Development VIA Technologies

Il settore del magazzino e della logistica, a livello mondiale, sta attraversando una “tempesta perfetta” all’interno della quale tutti si affannano per soddisfare la crescente domanda del mercato e sono alle prese con la crescente complessità della catena di approvvigionamento e della carenza di personale.

La gravità di questi problemi rende più importante che mai intensificare gli investimenti nelle tecnologie di trasformazione digitale, come AI e Cloud. Senza un monitoraggio corretto dello stato delle spedizioni in tempo reale, e una previsione precisa delle future esigenze di capacità, le aziende del settore troveranno sempre più difficile tenere il passo con richieste sempre maggiori da parte del mercato. Il mancato potenziamento degli investimenti in sicurezza e formazione aumenterà il rischio di gravi incidenti sul luogo di lavoro e porterà a livelli di rotazione del personale ancora più elevati dato che le aziende cercano nuovi lavoratori in modo aggressivo.

Per rimanere competitivi in questo ambiente in rapida evoluzione, i magazzini e le aziende di logistica dovranno passare da un modello operativo reattivo, che rimane saldamente radicato nel passato, a uno proattivo che dia loro potere con i dati di cui hanno bisogno per affrontare le sfide del futuro e per reagire rapidamente a improvvisi cambiamenti nella visibilità della catena di approvvigionamento e nella domanda da parte del mercato finale.

Le tecnologie chiave necessarie per la trasformazione digitale delle operazioni di magazzino e logistica sono già ampiamente disponibili, che si tratti di sensori per il rilevamento della posizione, telecamere per il rilevamento di persone e oggetti, intelligenza artificiale e cloud per l’archiviazione e l’analisi dei dati aziendali critici. La sfida chiave che molte aziende del settore devono affrontare consiste nel trovare un motore potente che guidi il processo di trasformazione digitale su larga scala e offra un impatto immediato e misurabile.

Trattandosi di un bene di alto valore che rappresenta un rischio significativo per la sicurezza, il carrello elevatore è un ottimo candidato per questo ruolo. Gli investimenti in sistemi intelligenti che aumentano la sicurezza di queste macchine pesanti e ingombranti hanno il potenziale per produrre ritorni tangibili in tempi brevi, non solo in termini di riduzione degli incidenti e dei relativi costi assicurativi e sanitari, ma anche nell’alleviare lo stress mentale e quello fisico che i conducenti sperimentano durante la guida di veicoli coinvolti in oltre 100.000 incidenti all’anno solo nel Regno Unito.

Il sistema di sicurezza per carrelli elevatori VIA Mobile360 Forklift Safety System fornisce alle aziende un potente motore di trasformazione digitale che può essere implementato nel cuore delle loro operazioni di magazzino e logistica. Combinando funzioni intelligenti di rilevamento delle persone e monitoraggio dei conducenti con un margine di personalizzazione flessibile, il sistema non solo consente alle aziende di affrontare immediatamente i problemi di sicurezza più urgenti, ma fornisce anche la scalabilità di cui avranno bisogno per soddisfare esigenze operative in rapida evoluzione.



Contenuti correlati

  • Advanced Technologies: nuova sede per accrescere innovazione e produzione

    La nuova struttura, notevolmente più ampia della precedente, è stata progettata per garantire un maggiore spazio dedicato sia alla produzione che allo stoccaggio. Questo ampliamento permette ad Advanced Technologies, azienda riconosciuta a livello internazionale nei mercati dei...

  • Italia in ritardo rispetto ad altre nazioni europee in termini di digitalizzazione

    Il 19° posto tra gli Stati dell’Unione Europea  nel rapporto Digital Economy and Society Index (DESI) del 2022 mostra la realtà della posizione digitale dell’Italia rispetto ai suoi omologhi europei: trainata da Finlandia, Danimarca ed Estonia, le...

  • ServiceNow Intelligenza Artificiale Filippo Giannelli
    L’Intelligenza Artificiale nel mondo del lavoro

    A cura di Filippo Giannelli, area VP e country manager ServiceNow Italia Oggi più che mai vediamo l’Intelligenza Artificiale emergere come protagonista delle discussioni, un cambiamento notevole rispetto a soli dodici mesi fa. In questo stesso periodo,...

  • A Torino, l’intelligenza artificiale è protagonista: indicazioni e raccomandazioni per una corretta applicazione

    Non lasciamoci ingannare dal fascino dell’ AI (Intelligenza Artificiale) e al tempo stesso creiamo le migliori condizioni per infondere tra le imprese italiane, in particolare nelle PMI, un senso di fiducia e di prospettiva positiva legata all’adozione...

  • Premio Canada-Italia per l’Innovazione, 12ª edizione

    Nell’anno della presidenza italiana del G7, in cui l’innovazione e l’uso etico della tecnologia saranno argomenti dominanti a livello globale, l’Ambasciata del Canada in Italia lancia la dodicesima edizione del Premio Canada-Italia per l’Innovazione. Il Premio si concentra...

  • Dati personali e intelligenza artificiale

    L’intelligenza artificiale ogni giorno fa passi avanti, scopre nuove frontiere, e raggiunge nuovi obiettivi innovativi. Essa indubbiamente ha portato molti benefici, tra cui una migliore assistenza sanitaria, una produzione più efficiente e un’energia più conveniente e sostenibile....

  • I magnifici dieci dell’innovazione tecnologica

    Le tecnologie che tradurranno in pratica le scelte strategiche delle aziende, sospinte e guidate dall’Intelligenza Artificiale e orientate a favorire una crescita sostenibile, contribuiranno a massimizzare il valore dei dati, a raggiungere gli obiettivi Esg, ad attrarre...

  • Ricerca Schneider Electric: la digitalizzazione crea nuovi lavori di area tecnologica nell’industria

    Una ricerca di Schneider Electric ha rivelato che quasi la metà delle aziende industriali (il 45%) ritiene che nei prossimi tre anni la digitalizzazione sarà lo stimolo principale per la creazione di nuovi profili professionali nell’ambito delle...

  • Intelligenza artificiale al servizio dell’automazione

    In occasione della conferenza annuale che Beckhoff tiene a Norimberga, l’azienda ha presentato le più recenti novità della sua offerta. Nell’ambito del controllo industriale, si sono potute vedere alcune delle proposte più innovative. Leggi l’articolo

  • Digitalizzazione e sostenibilità

    Parliamo di fonderie di alluminio che operano nel settore automobilistico producendo parti per il motore endotermico. La start up innovativa di questo mese è High Performance Die Casting, e sua fondatrice e CEO è Tiziana Tronci, membro...

Scopri le novità scelte per te x