Kollmorgen, un sistema unico per il motion control

Pubblicato il 20 febbraio 2020

Kollmorgen ha sviluppato 2G Motion System, una soluzione di motion incentrata sulla più moderna progettazione basata su servosistemi a fornitore unico.

Il 2G Motion System è stato progettato specificamente per sfruttare le capacità prestazionali del servoazionamento AKD2G e del servomotore AKM2G di prossima generazione di Kollmorgen, perfettamente combinati per fornire una densità di potenza e un controllo mai raggiunti prima. Motore e azionamento sono abbinati con precisione in ogni elemento (per esempio, frequenza di commutazione dell’azionamento, algoritmi di controllo, componenti magnetici del motore), evitando le criticità che possono verificarsi quando gli ingegneri selezionano componenti di produttori diversi. Il risultato è un sistema che offre il massimo delle prestazioni, dell’efficienza e dell’efficacia anche nelle applicazioni più esigenti: stampa industriale, taglio laser, imballaggio, robotica, ispezione e misura, macchine utensili, macchine per avvolgimento e lavorazione alimentare.

Il 2G Motion System di nuova generazione di Kollmorgen è l’esempio di un approccio “motion-centric” che offre diversi vantaggi tali da soddisfare le esigenze delle applicazioni di motion più impegnative:

Per i nuovi progetti di macchine, AKM2G consente ai progettisti di ridurre le dimensioni, la complessità e la configurazione della macchina, mantenendo la potenza e le prestazioni di cui necessitano per la specifica applicazione. La serie AKM2G può anche essere inserita in macchine esistenti per incrementarne le prestazioni, senza aumentare le dimensioni del motore. La serie AKD2G comprende opzioni di SafeMotion, I/O espandibili e modelli a due assi, tutto senza aumentare le dimensioni degli azionamenti.

La serie AKM2G è in grado di ridurre i tempi di ciclo, di spostamento e posizionamento fornendo una coppia e una potenza maggiori con un ingombro di dimensioni uguali o inferiori.

Il 2G Motion System ottimizza e semplifica la configurazione di sistema, risparmiando ai tecnici meccanici il tempo e lo sforzo rispetto a combinazioni eterogenee.

Un modello a cavo singolo, azionamenti a due assi e servizi di coprogettazione riducono i costi di materiale e montaggio. La maggiore efficienza del motore e degli azionamenti riduce il consumo di energia, abbassando i costi di esercizio.

Tra le altre caratteristiche disponibili: Servo on Chip, SafeMotion Monitor, doppio canale STO, memory card estraibile, display grafico, WorkBench GUI, variante estesa di I/O, ampie opzioni di retroazione, opzioni a cavo singolo e doppio, opzioni per multiple combinazioni albero motore / flangia, connettori con diverse varianti, opzione freno di stazionamento e molto altro.



Contenuti correlati

  • Motion Control evoluto per produzioni sostenibili

    Il Motion Control alla prova della digital transformation e della ecosostenibilità. Tra le principali tendenze in atto: efficienza energetica, simulazione, Industrial IoT, Realtà Virtuale, Realtà Aumentata. Una spinta verso questi trend arriva dal nuovo Regolamento EU sulla...

  • A SPS Italia 2022, il successo delle soluzioni presentate da Panasonic Industry

    L’edizione 2022 di SPS Italia si conferma un successo per Panasonic Industry: più visite da parte dei costruttori di macchine e system integrator, mentre la fiera è cresciuta rispetto all’ultima edizione in presenza del 2019. Al centro dello...

  • A SPS Italia 2022, l’anima dello ‘sperimentatore’ di Moog

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • A SPS Italia 2022 riflettori puntati sulla Total Solution Yaskawa

    In occasione di SPS Italia 2022 (Parma, 24-26 maggio), Yaskawa dà appuntamento ai visitatori al Pad 5 stand E26 con uno stand studiato appositamente per ospitare rappresentanze dell’intero mondo Yaskawa: non solo le divisioni Robotics e Drives, Motion...

  • Gefran a SPS presenta la digitalizzazione pervasiva e sostenibile

    Gefran partecipa alla decima edizione di SPS Italia, appuntamento dedicato alle tecnologie al servizio della trasformazione digitale, che torna in presenza dal 24 al 26 maggio (Padiglione 3, Stand F007). I visitatori saranno accolti in uno stand...

  • Processi ottimizzati per un packaging sostenibile

    Per le macchine e le linee di confezionamento, la piattaforma di automazione B&R, che va dal motore ai sistemi di trasporto più evoluti, consente di creare applicazioni capaci di gestire i prodotti in modo più efficiente e...

  • Vipa Italia a Ipack-IMA 2022: Gaetano Chiappini

    Automazione Oggi intervista Gaetano Chiappini, Direttore Vendite di Vipa Italia, facente parte del Gruppo Yaskawa, in occasione di Ipack-IMA 2022. L’azienda presenta in fiera le proprie soluzioni di controllo avanzate, un nuovo inverter e soluzioni integrate con i...

  • Bekchoff Automation a Ipack-IMA 2022: Raffaele Balzan

    Automazione Oggi intervista Raffaele Balzan, Packaging Market Manager di Beckhoff Automation, in occasione di Ipack-IMA 2022. L’azienda presenza in fiera nuove soluzioni flessibili per il packaging e il confezionamento.

  • Kollmorgen lancia una nuova generazione di servomotori pensati per i robot

    Kollmorgen ha lanciato la serie TBM2G di servomotori frameless, caratterizzata da funzionalità che semplificano la progettazione di robot collaborativi, chirurgici, per applicazioni aerospaziali, della difesa e di altro tipo, con prestazioni ottimali in un design più leggero e compatto. Questi...

  • B&R amplia la selezione di motori con Hiperface DSL Safety

    I costruttori di macchine hanno adesso una scelta più ampia di motori per l’implementazione di applicazioni safe motion control: le funzioni di sicurezza del servoazionamento ACOPOS P3 di B&R sono ora disponibili anche per i motori con...

Scopri le novità scelte per te x