KOE lancia il display ad ampio rapporto d’aspetto

Il display TFT con tecnologia IPS a 6,2 pollici di KOE è dotato del formato letterbox

Pubblicato il 4 giugno 2021

KOE (Kaohsiung Opto-Electronics), un’azienda che produce LCD di fascia industriale, ha annunciato il lancio di un nuovo modulo display TFT da 6,2 pollici ad alte prestazioni. Il display TFT TX16D206VM0BAA è dotato di risoluzione Hvga (640 x 240 pixel), rapporto d’aspetto 8:3 e tecnologia ad ampio angolo di visualizzazione IPS (In-Plane Switching) di ultima generazione che offre prestazioni ottiche eccezionali.

Il modulo display TX16D206VM0BAA di KOE fornisce la soluzione ideale per l’utilizzo in sistemi per il controllo di processi, HMI industriali e apparecchiature di monitoraggio medico. Dotato dell’ultimissima tecnologia di visualizzazione IPS, il display da 6,2 pollici offre un’eccezionale saturazione del colore e stabilità dell’immagine, un elevato contrasto e livelli di nero estremamente saturi. Sono possibili angoli di visualizzazione eccezionali a tutto campo fino a 170 gradi (sinistra/destra, alto/basso).

Il modulo display da 6,2 pollici offre solide prestazioni ottiche, con un rapporto di contrasto di 1200:1 e una retroilluminazione a LED bianchi di lunga durata con una luminosità specificata di 400 cd/m². Queste caratteristiche chiave assicurano che le immagini del display siano luminose, uniformi e con una riproduzione dei colori estremamente accurata.

Benson Huang, marketing manager presso KOE, ha dichiarato: “La tecnologia IPS (In-Plane Switching) assicura colori estremamente uniformi e una riproduzione accurata delle immagini. Si tratta di requisiti essenziali per i sistemi di visualizzazione utilizzati in ambito medico, audiovisivo, professionale e in un numero crescente di applicazioni industriali. Il display da 6,2 pollici offre un formato letterbox compatto ma al tempo stesso versatile che può essere facilmente inserito nel design di prodotti per apparecchiature di misurazione e monitoraggio e sistemi montati su rack”.

Il modulo display in formato letterbox da 6,2 pollici presenta dimensioni compatte del profilo meccanico, pari a 173,0 mm (larghezza) x 70,0 mm (altezza) x 7,0 mm (profondità), con un’area di visualizzazione attiva di 148,8 mm (larghezza) x 53,76 mm (altezza).

Un’interfaccia Cmos a 40 pin supporta i dati digitali RGB a 6 bit che consentono una palette contenente fino a 262.000 colori. Sono inoltre disponibili presso KOE dei moduli display TFT da 6,2 pollici che supportano un’interfaccia dati LVDS e opzioni touchscreen.

Dato che la continuità della fornitura è essenziale per molte applicazioni e sistemi industriali, medici e professionali, KOE si impegna al massimo per sviluppare e produrre moduli display di alta qualità e di fascia premium, e per assicurare la disponibilità a lungo termine dei prodotti.

Il nuovo display TX16D206VM0BAA di KOE può ora essere acquistato e fornito per un periodo minimo di 5 anni. Il modulo display TFT da 6,2 pollici di KOE è ora disponibile tramite il canale di vendita internazionale e i partner per la distribuzione di KOE.



Contenuti correlati

  • Interfacce intuitive per una facile interazione uomo-macchina da Lenze

    Oggi, la diversità funzionale di una macchina è importante per il processo di vendita. Ma è sempre più importante per l’utente riuscire a padroneggiare la crescente complessità. Una visualizzazione facile ed intuitiva è cruciale per la soddisfazione...

  • Terranova e il sistema HMI

    Il gruppo Terranova si propone come partner strategico per la misura di livello di parchi serbatoi dedicati allo stoccaggio di fluidi per mezzo del sistema di monitoraggio, configurazione e programmazione remota HMI marchiato Valcom. HMI visualizza in...

  • Nuova Marketing & Communication Manager per B&R

    Dallo scorso 14 giugno, Benedetta Aliai Torres è entrata a far parte della squadra di B&R Automazione Industriale in qualità di Marketing & Communication Manager, presso la sede di Cesate (MI). Succede a Nicoletta Ghironi che è ora dedicata...

  • Una supervisione più ‘smart’

    Nella moderna ‘fabbrica Intelligente’, interconnessa e resiliente, è possibile conoscere, controllare e prevedere praticamente ogni aspetto relativo alla produzione, grazie a strumenti e algoritmi di calcolo sempre più sofisticati che semplificano l’accesso alle informazioni critiche e la...

  • Un binomio vincente per la digitalizzazione

    MTS Elettronica, azienda italiana specializzata nella progettazione e nella produzione di apparecchiature per la conversione di energia di tipo AC/DC e DC/DC per il settore industriale e terziario e nella fornitura di assistenza nell’ambito dei gruppi di...

  • Piccolo ma potente: il pannello multitouch ETT 764 di Sigmatek

    Con l’intelligente pannello multitouch ETT 764 da 7 pollici, l’ampio portafoglio HMI di Sigmatek arricchisce la gamma con una aggiunta di dimensioni piccole ma una potente visualizzazione. L’ETT 764 lascia il segno con un design robusto, di...

  • Co-creation: un modo intelligente per rispondere alle sfide congiunte di piattaforme aperte e Industria 4.0

    Le piattaforme aperte a tutti i livelli portano maggiore interoperabilità, flessibilità e agilità. La maggior parte degli sviluppatori accoglie con favore la libertà che esse offrono e un numero crescente di aziende punta a creare soluzioni ottimali...

  • L’energia dell’Uruguay è sotto controllo

    Per standardizzare i suoi sistemi HMI e Scada, l’ente nazionale uruguaiano per la distribuzione dell’energia ha scelto il software di GE Digital: iFIX e Proficy Historian. Nel nostro Paese, Servitecno distribuisce le soluzioni di GE Digital. Leggi...

  • Dall’HMI di macchina ai dispositivi mobili senza interruzioni per una produttività non stop

    Gli operatori possono ora trasferire il controllo della macchina senza interruzioni tra l’HMI principale e i dispositivi mobili. Una nuova funzionalità della soluzione HMI mapp View di B&R garantisce che i controlli e le informazioni siano sempre...

  • Interfacce macchina-operatore e Scada: che cosa ci riserva il futuro

    Da sempre componenti fondamentali dei sistemi di automazione, oggi HMI (Human Machine Interface) e Scada (Supervisory Control and Data Acquisition) guidano il processo di trasformazione digitale. Quali sono i principali trend in atto che li coinvolgono? Vediamoli...

Scopri le novità scelte per te x