Kit Scuola di SDProget Industrial Software per gli studenti dei Salesiani

Pubblicato il 14 aprile 2022

La Federazione Nazionale Cnos-Fap (Centro Nazionale Opere Salesiane per la Formazione e l’Aggiornamento Professionale) ha scelto di utilizzare il Kit Scuola di SDProget Industrial Software per omologare il livello di preparazione di tutti i suoi studenti del settore elettrico-industriale e di avvalersi del supporto dell’azienda piemontese per la formazione.

Fondata il 9 dicembre 1977, la Federazione Nazionale Cnos-Fap coordina i Salesiani d’Italia impegnati a promuovere un servizio di pubblico interesse nel campo dell’orientamento, della formazione e dell’aggiornamento professionale, nello stile educativo di don Bosco. Attualmente la Federazione ha 16 delegazioni regionali in Italia, che operano attraverso 58 sedi con attività e programmi di formazione; progetti di carattere transnazionale, specialmente con partner dell’Unione europea; alternanza scuola/lavoro.

Con l’obiettivo di far crescere professionalmente i giovani, la Federazione collabora con diverse aziende che permettono ai ragazzi di percorrere i primi passi nel panorama lavorativo, acquisire competenze fondamentali in ambito professionale e interagire con realtà industriali concrete e prodotti all’avanguardia. Secondo la Federazione è importante che le aziende abbiano il coraggio e la lungimiranza di investire nei giovani e sulla loro istruzione, per questo dal 2016 collabora con SDProget Industrial Software che ha avviato con successo un programma di formazione e fornitura, con licenze speciali, di tutti i suoi prodotti agli istituti tecnici secondari e alle Università.

Nello specifico, la Federazione Cnos-Fap ha deciso di adottare, per tutti i suoi centri a indirizzo elettrico-industriale, due software a marchio SDProget: Spac Automazione (la soluzione Cad/Cae per la progettazione elettrica dedicata all’automazione industriale e alle macchine speciali) e Spac Start Impianti (il software Cad ideato per progettare impianti elettrici in ambito civile, industriale e terziario), scelti soprattutto per l’intuitività e la bontà del software a livello didattico. Accanto a questi elementi, infatti, ricopre una motivazione di primo piano anche la possibilità per le scuole di usufruire dei software a un costo simbolico e, di conseguenza, l’occasione di far utilizzare a tutti i centri lo stesso Cad, riuscendo a uniformare lo strumento di lavoro e il livello di formazione per tutte le sedi.

Le aziende hanno un ruolo di responsabilità nella formazione dei ragazzi perché, dando la possibilità alle scuole e alle Università di utilizzare le proprie soluzioni e i propri prodotti, possono offrire ai giovani la possibilità di avvicinarsi concretamente al mondo del lavoro ed è proprio in quest’ottica che SDProget propone il Kit Scuola a scuole e Università a un costo simbolico. Nello specifico, il pacchetto comprende 50 licenze dei programmi: Spac Automazione, Spac Start Impianti, Spac EasySol (il Cad creato per la progettazione di impianti fotovoltaici e in grado di unire il rigore scientifico a una grande facilità di utilizzo).
Inoltre, l’aggiornamento dei software alle nuove release viene offerto alle scuole a titolo gratuito.



Contenuti correlati

  • Protagonista, il software industriale

    Il software industriale ha un ruolo centrale nella transizione digitale in atto, e questo è confermato dalla crescita costante del comparto che non si è mai arrestata anche in anni particolarmente difficili. E sono ancora molte le potenzialità...

  • Start–up digitali. Due scuole italiane in finale allo school contest di Re-Educo

    L’innovazione comincia dalla scuola. E sono due gli istituti italiani scelti per partecipare alla finale del contest internazionale Re-Educo, che premia le migliori idee imprenditoriali sviluppate dagli studenti di ogni Paese, nell’ambito del percorso di educazione digitale...

  • Nuovi corsi professionali multilivello

    La formazione  è un elemento imprescindibile per tutte le aziende che vogliono affrontare con successo le sfide presenti in un panorama di mercato sempre più competitivo e diversificato. Seguire dei corsi professionali specializzati permette sia di migliorare la qualità del lavoro, sia ottenere...

  • VEM sistemi inaugura il corso “Laboratorio di Sistemi embedded e IoT”

    È partito il Laboratorio di Sistemi embedded e IoT presso la sede di VEM sistemi: si tratta del primo corso ospitato dal system integrator di Forlì che fa parte del nuovo, e unico in Italia, percorso di...

  • Webinar gratuiti dedicati alla termografia da Teledyne Flir

    Le termocamere non raffreddate o bolometriche sono diventate strumenti indispensabili in ambito edile e manutentivo, ma la termografia è in grado di fornire un importante supporto anche alla scienza e alla ricerca. Le termocamere utilizzate per questo...

  • Alstom treni
    Master in mobilità ferroviaria, aperte le iscrizioni al master Alstrom

    Sono aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2022/2023 del Master in apprendistato di alta formazione “Railways Mobility Industry: Train 4 me”, organizzato dalla Scuola di Master e Formazione permanente del Politecnico di Torino insieme ad Alstom e che...

  • Parte “IT Girls” il progetto di formazione di VEM sistemi

    VEM sistemi è lieta di presentare IT Girls, un percorso formativo gratuito altamente qualificante e certificato da Cisco, pensato per avvicinare le giovani alle professioni ICT, particolarmente richieste nel mercato del lavoro. Si tratta di un corso...

  • Siemens socia di ITS Lombardia Meccatronica

    Attiva da oltre 20 anni nel settore “Education” con varie iniziative, nel 2022 Siemens aggiunge un nuovo tassello al suo impegno, divenendo Socia Partecipante della Fondazione “Istituto Tecnico Superiore Lombardo per le Nuove tecnologie Meccaniche e Meccatroniche”....

  • Il fenomeno “talent shortage” colpisce 3 aziende su 4. Ecco le 5 top soft skill ricercate

    In occasione del Global Talent Acquisition Day, ricorrenza che si festeggia ogni 1° mercoledì di settembre dove viene celebrato il contributo dei professionisti delle risorse umane nell’ambito della ricerca e acquisizione di talenti, le aziende si trovano costrette...

  • Intelligenza artificiale, l’Italia eccelle nella ricerca, ma le aziende restano indietro

    L’intelligenza artificiale è oggi uno dei temi più caldi, a livello macroeconomico mondiale. E l’Italia sta giocando le sue carte, in particolare nel mondo della ricerca. È tra i primi dieci Paesi al mondo in tema di...

Scopri le novità scelte per te x