Keba amplia la sua presenza in Cina

Pubblicato il 17 maggio 2016

Per circa 13 anni le soluzioni di controllo per macchine e robot di Keba Industrieautomation hanno avuto largo successo in Cina. Ora l’azienda austriaca ha deciso di ampliare la propria presenza nel Paese aprendo un nuovo ufficio di rappresentanza, il quarto in ordine di tempo, a Jinan, località che si trova giusto nel mezzo fra Shanghai e Beijing, significativa area di produzione per l’ingegneria meccanica cinese, nonché regione di importanza strategica per Keba. Oltre che a Jinan, Keba è presente con proprie filiali anche a Ningbo, Guangzhou e Shanghai.

KebaIl marchio Keba è ben noto in Cina e sono oltre 60 i dipendenti che rappresentano Keba Industrieautomation nel Paese. In stretta cooperazione con la casa madre, a Linz, qui vengono create soluzioni specifiche per l’utente, vengono realizzati preformati e assicurato il supporto alla clientela. “In Cina Keba è sinonimo di qualità e innovazione” ha sottolineato Gerhard Luftensteiner, CEO di Keba.
“I clienti asiatici ritengono inoltre molto importante la stretta vicinanza con il fornitore e l’esperienza maturata nei relativi settori industriali, cose che Keba garantisce grazie alla presenza di filiali proprie nell’area cinese”.

Oltre che l’ambito della costruzione di macchine, il mercato cinese della robotica è diventato sempre più importante per Keba. Del resto, quello cinese si stima sarà uno dei mercati per la robotica a maggiore crescita nei prossimi anni, accanto a quelli di USA, Germania e Giappone.

Keba è inoltre rappresentata in Cina con notevole successo, da oltre 15 anni, da una sua seconda linea di business, dedita all’automazione bancaria, e ha sviluppato un marchio molto conosciuto e rinomato di ATM self-service. Con la costituzione, nel 2007, di CBPM-Keba, joint venture con sede a Beijing, Keba ha ulteriormente ampliato la propria posizione proprio nel mercato bancario cinese. CBPM è una filiale della Banca Centrale Cinese (Chinese Central Bank) e la più grande società al mondo autorizzata a stampare banconote. L’unione delle due realtà, esperte nei relativi settori, rende CBPM-Keba il fornitore leader di soluzioni di cash in e cash cycle in Cina. Attualmente l’azienda occupa circa 700 persone.



Contenuti correlati

  • La serie K7DD-PQ per il monitoraggio delle condizioni del motore di Omron

    La serie K7DD-PQ è un dispositivo avanzato di monitoraggio delle condizioni del motore progettato per automatizzare il rilevamento di anomalie nei siti di produzione. K7DD si adatta perfettamente alla visione di Omron sulla manutenzione intelligente: raccogliendo, monitorando...

  • Cosa aspettarsi dal futuro dell’ingegneria meccanica

    In tutto il settore manifatturiero, la digitalizzazione sta cambiando il modo in cui le aziende operano e il modo in cui tutti noi lavoriamo. L’Industria 4.0 ha rivoluzionato quasi tutti gli aspetti delle attività industriali, dotando le...

  • Robotgames il nuovo concorso di Ucimu Academy per giovani innovatori

    Ucimu-Sistemi per Produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, Fondazione Ucimu e EFIM-Ente Fiere Italiane Macchine organizzatore di 34.BI-MU, presentano, con il sostegno di Fondazione Fiera Milano, Robotgames . Robotgames  è il nuovo...

  • Sistemi APC basati su tecnologia MPC

    Nei processi industriali più critici, complessi ed energivori (petrolifero, gas, chimico, metallurgico, minerario, energia, ecc.), soggetti a continue variazioni, spesso la regolazione delle variabili di processo verso i rispettivi target avviene manualmente. In questi contesti, l’utilizzo dei...

  • AI, sistemi aperti ed edge

    Come possiamo parlare di America senza menzionare Elon Musk! Nessuno riesce a capirlo fino in fondo; a tratti è straordinariamente brillante, come può dunque essere costato miliardi di dollari a se stesso e ai suoi investitori? Blaterando...

  • Digital twin

    Come funziona il gemello digitale nell’ambito dell’automazione industriale? Il gemello digitale è una tecnologia emergente che sta rapidamente guadagnando popolarità nell’ambito dell’automazione industriale. Si tratta di una replica virtuale di un sistema industriale, che può essere utilizzata...

  • Investire in automazione

    L’IT è una componente fondamentale dell’industria, e quindi anche a livello organizzativo il chief information officer ha un ruolo chiave per la crescita aziendale e l’innovazione Automazione e intelligenza artificiale sono sempre più utilizzati per identificare e...

  • 5 motivi per adottare un cobot

    Qual è il vantaggio rappresentato dai piccoli robot collaborativi (cobot) e perché un numero crescente di grandi imprese sta guardando a questa tecnologia per incrementare la produttività e accelerare l’automazione in fabbrica? Per le grandi aziende, non si...

  • Robot calibrati e precisi con Keba

    Da quando i robot industriali sono stati introdotti negli Anni 50, sono cambiate in modo radicale sia le specifiche di progetto che i metodi di realizzazione. Originariamente, il loro impiego era focalizzato ad assolvere compiti ripetitivi di...

  • Automazione igienica, flessibile e salvaspazio

    I robot Stäubli, nello stabilimento della tedesca BMI, sono stati utilizzati nella linea di confezionamento per blocchi di formaggio a pasta dura Per produrre 35.000 tonnellate di formaggio a pasta dura all’anno sono necessari circa 350 milioni...

Scopri le novità scelte per te x