Seco presenta la sua Clea Software Suite a SPS 2023 di Norimberga

Clea è la suite software completa di SECO per la creazione di soluzioni IoT che sfruttano i dati sul campo

Pubblicato il 3 novembre 2023

SECO presenterà la suite software Clea pensata per l’IoT alla fiera SPS 2023 – Smart Production Solutions (14 – 16 novembre 2023, Norimberga), presso lo stand 211, pad.8: i visitatori potranno avere un assaggio delle sue caratteristiche e delle sue peculiarità per il mercato dell’automazione industriale attraverso una demo del software.

La suite software Clea, open source e pronta per la produzione, rappresenta una soluzione semplice ed economica per sfruttare il potenziale dei dati sul campo creando servizi a valore aggiunto, abilitando applicazioni AI avanzate e altro ancora, il tutto all’interno di un sistema modulare e completamente integrato che vanta scalabilità e stabilità.

Le peculiarità della soluzione

Seguendo un approccio altamente modulare, che soddisfa i requisiti anche dei progetti IoT più impegnativi, Clea è progettato per l’estensibilità e la scalabilità.

Disponibile come servizio gestito, anche all’interno dell’infrastruttura aziendale, o come servizio per un time-to-market ancora più rapido, Clea fornisce funzioni di gestione e orchestrazione dei dati complete, altamente scalabili ed economiche con funzionalità avanzate di sicurezza integrate. Fungendo da soluzione completa per la gestione della flotta e dei dispositivi, dagli aggiornamenti via etere alla gestione delle applicazioni, Clea offre anche un’interfaccia utente estensibile e pronta all’uso e un framework UI con funzionalità di monetizzazione avanzate.

Accelerare il time to market con Clea

I componenti middleware di Clea sono open source e offrono solide funzionalità di integrazione, consentendo l’implementazione in qualsiasi ambiente cloud o on-premise e supportando qualsiasi tipo di dispositivo o gateway sul campo.

In sintesi

  • Integrazione nativa del bus di campo – Clea supporta diversi componenti aggiuntivi open source e commerciali per consentire la connessione diretta a un vasto numero di bus di campo industriali, riducendo al minimo i tempi di integrazione e fornendo un accesso rapido e diretto ai dati che contano. E per esigenze più avanzate, gli SDK dei dispositivi possono essere utilizzati per integrare meccanismi personalizzati di raccolta dati locali con Clea.
  • Gestire i dispositivi su larga scala – Dalla pianificazione e on-boarding al monitoraggio e alla manutenzione, Clea consente la gestione remota dei dispositivi distribuiti nell’impianto, con comunicazione bidirezionale completa. E per le apparecchiature non ancora connesse a Internet, Clea può essere utilizzato da un gateway locale a basso consumo per aggiornare le macchine esistenti.
  • Progettato per set di dati di grandi dimensioni – Clea è dotato di un framework avanzato di orchestrazione dei dati per gestire anche i set di dati più impegnativi raccolti da apparecchiature sul campo grazie al suo design altamente scalabile. Con funzionalità come la riduzione dei dati edge e la facile integrazione con data lake di terze parti, è il compagno perfetto per le applicazioni di intelligenza artificiale e data science.
  • Sviluppare soluzioni a valore aggiunto – Clea è progettata per l’estensibilità e l’integrazione; il suo ampio framework per sviluppatori può essere utilizzato per creare rapidamente e facilmente servizi e applicazioni a valore aggiunto, mentre Clea Application Framework abilita funzionalità simili a quelle del marketplace per la tua soluzione finale, con un sistema di monetizzazione completo. E grazie alla crescente rete di partner Clea, trovare ulteriore supporto locale per le esigenze di sviluppo è più facile che mai.

Un nuovo look

Oltre alle innovazioni di prodotto, un’ulteriore rivelazione dirompente attende i visitatori allo stand: vi sarà l’opportunità di sperimentare la nuova ‘identità’ visiva e il nuovo logo SECO, che incarnano l’impegno dell’azienda a guidare il cambiamento in una realtà in continua evoluzione.



Contenuti correlati

  • 87 milioni di euro: Copa-Data aumenta il fatturato

    Rispetto all’anno precedente, Copa-Data è stata in grado di aumentare di un quarto il fatturato globale del Gruppo, passando da 69,4 milioni di euro (2022) a 87,0 milioni di euro nel 2023. Per Phillip Werr, membro del...

  • Alla fiera A&T di Torino Softeam presenta la sua ‘ricetta’ per la manutenzione predittiva

    Anticipare i guasti e i fermi macchina, individuare il livello ottimale nell’utilizzo degli asset e prevenire ogni imprevisto. Sono questi gli obiettivi che dovrebbero avere tutte le aziende manifatturiere per non compromettere il proprio business. Per arrivarci,...

  • Manutenzione equivale a maggior efficienza

    Implementare le soluzioni IIoT per il monitoraggio e la diagnostica attraverso gli standard OPC UA e Mqtt diventa meno complesso con la nuova famiglia di gateway che permette un accesso completo ai dati delle macchine La manutenzione...

  • Il viaggio sostenibile

    Sensori connessi, robotica, azionamenti adattivi: i concetti avanzati di automazione sono fondamentali per una produzione efficiente dal punto di vista energetico e di risparmio delle risorse La domanda di energia, l’uso di materie prime e, soprattutto nelle...

  • Agile, connessa, cooperativa: Industria 5.0

    L’Industria 5.0 sfrutta la potenza dell’intelligenza artificiale e dell’IIoT affinché i team di manutenzione possano operare in modo più efficiente Il concetto di manutenzione ha subito importanti mutamenti negli ultimi decenni, evolvendo da una posizione tradizionale, ovvero...

  • Il packaging è smart

    Multivac ha deciso di adottare soluzioni per rendere le reti IIoT semplici e flessibili, così da sviluppare servizi orientati al cliente e ottenere una maggiore disponibilità delle macchine affidandosi alla tecnologia netField Multivac Sepp Haggenmüller SE &...

  • ETM professional control sceglie CodeMeter per la sua piattaforma WinCC Open Architecture

    Wibu-Systems, attiva a livello mondiale nell’ambito della gestione licenze e della protezione del software, ha annunciato che ETM professional control, sviluppatore di SIMATIC WinCC Open Architecture, ha scelto di implementare la soluzione CodeMeter di Wibu-Systems per proteggere...

  • Emerson nominata “Industrial IoT Company of the Year”

    Emerson è stata nominata per il sesto anno “Industrial IoT Company of the Year” aggiudicandosi il premio IoT Breakthrough. Il premio 2024 è stato assegnato a Emerson per i progressi nelle tecnologie e nei software che promuovono...

  • Un data space unico e coerente per i costruttori di quadri elettrici

    Come definire il successo nell’industria manifatturiera? Per lungo tempo il successo di un’azienda è stato decretato dalla sua capacità di fornire il prodotto migliore attraverso processi caratterizzati da un alto livello di efficienza economica. Oggi questo non...

  • È importante mettere in sicurezza un sistema embedded?

    Cercheremo di illustrare alcuni potenziali vettori di attacco, i metodi che potrebbero essere impiegati dagli hacker per compromettere un dispositivo IoT/IIoT, i metodi di cifratura asimmetrica e simmetrica e le tecniche di hashing Da quando i primi sistemi...

Scopri le novità scelte per te x