Interruttori di sicurezza per una protezione efficace

 
Pubblicato il 23 aprile 2021

In ambito produttivo, specialmente nell’industria di processo, è molto comune dover operare in ambienti pericolosi e le prestazioni dei dispositivi di sicurezza diventano di importanza capitale. Per questo, R. Stahl produce dei sezionatori che vanno oltre la Classe 1. Si tratta di dispositivi a norma EN 62626-1, con contatto ausiliario per disconnessione CF.

Leggi l’articolo

J. Di Blasio



Contenuti correlati

  • Componenti Norelem per l’integrazione nei processi digitali

    Dati e componenti standard sono cruciali per la digitalizzazione e la trasformazione dell’industria manifatturiera: i prodotti di Norelem, produttore e fornitore di parti e componenti standard flessibili per l’ingegneria meccanica, si integrano con i processi digitali e aprono le...

  • Steute ZS 92
    Interruttori di sicurezza Steute flessibili con custodia in duroplast

    Steute ha reso disponibile l’estensione della serie ZS 92 S/SR. Fino ad oggi, questi interruttori di emergenza a fune e di allineamento nastro estremamente robusti e versatili si presentavano “imballati” in una custodia di alluminio pressofuso, ideale...

  • Ipack-Ima, nuove idee per il packaging

    A inizio maggio si è svolta Ipack-Ima, l’evento italiano di riferimento per il mondo del processing e del packaging, che ha visto 1.160 espositori di cui il 24% esteri da 27 Paesi. In occasione della fiera sono...

  • Phoenix Contact PTU4
    Separazione sicura dei segnali coi morsetti Phoenix Contact

    I morsetti ibridi di Phoenix Contact consentono di utilizzare diverse tecnologie di connessione per il lato interno e il lato esterno di un quadro elettrico. La combinazione adatta della connessione Push-in semplice sul lato interno del quadro...

  • Dispositivi e sistemi di sicurezza

    La tendenza a concentrare in un unico dispositivo funzioni diverse e a utilizzare un’unica rete condivisa spingono verso la semplificazione strutturale e logica dei sistemi, dove la sicurezza assume un ruolo sempre più centrale Leggi l’articolo

  • Ethernet/IP integra il layer fisico Ethernet-APL per l’automazione di processo

    ODVA, l’organizzazione che promuove e sviluppa gli standard internazionali basati su CIP (Common Industrial Protocol), fra cui EtherNet/IP e DeviceNet, ha annunciato ieri in conferenza stampa che la specifica Ethernet/IP verrà ulteriormente sviluppata per consentire alle reti...

  • Phoenix Contact PTVME
    Morsetti convertitori con connessione Push-in da Phoenix Contact

    I morsetti sezionatori per convertitori di misura Ptvme di Phoenix Contact rappresentano un ampliamento della gamma PTV. Possono essere utilizzati in tutte le applicazioni connesse al cablaggio secondario di quadri di comando per convertitori e segnali. La...

  • Valvole e attuatori nell’era della connettività

    Le tendenze tecnologiche nel settore valvole e attuatori vedono in primo piano la digitalizzazione e la connettività che, unitamente alla sensoristica, stanno trasformando il modo di progettare, installare, gestire e fare manutenzione di questi dispositivi. Che diventano...

  • Automazione per impianti modulari: realtà o visione?

    La fase di ripartenza post-Covid lascia intravedere segnali di novità anche per quanto riguarda l’innovazione e l’automazione di impianti che dovranno rispondere alle sfide imposte dalla pandemia. Le nuove esigenze non riguardano solo l’industria manifatturiera ma anche...

  • Softing gateway IIoT SmartLink
    Gateway IIoT di Softing per impianti di processo

    Il gateway smartLink HW-DP di Softing Industrial Automation offre un accesso alle reti Profibus DP indipendente dal controllore. I dati per l’ottimizzazione dei processi sono ora disponibili anche tramite un’interfaccia OPC UA, oltre che tramite Hart IP...

Scopri le novità scelte per te x