Interfacce intuitive per una facile interazione uomo-macchina da Lenze

La nuova soluzione di Lenze per le interfacce web-based combina i requisiti di utilizzatori ed OEM

Pubblicato il 22 settembre 2021

Oggi, la diversità funzionale di una macchina è importante per il processo di vendita. Ma è sempre più importante per l’utente riuscire a padroneggiare la crescente complessità. Una visualizzazione facile ed intuitiva è cruciale per la soddisfazione del cliente – ma per crearla il costruttore necessita del giusto strumento.

I requisiti delle interfacce moderne sono cambiati negli ultimi anni. Gli esperti parlano di “fruibilità” che porta gli utenti a cercare le funzionalità della sfera privata anche nell’ambiente professionale. L’utilizzo quotidiano di tablet e smartphone è stato decisivo. Oggi gli utenti si aspettano di accedere alle applicazioni con una guida utente intuitiva e funzionalità avanzate come il controllo gestuale, funzionalità multitouch e sistema multilingue. Per i gestori degli impianti è fondamentale proteggere il futuro dei loro investimenti.

La soluzione sembra semplice: l’impiego di tecnologie web permette di sviluppare interfacce che si uniscono con tutte le funzionalità. HTML5, CSS e JavaScript in prima linea, insieme alle strutture client-server per la distribuzione dei contenuti, si sono dimostrate valide su un ampio fronte. Ma quale costruttore di macchine può permettersi di assumere uno sviluppatore web e un designer di interfacce in aggiunta al programmatore PLC, per dotare la sua macchina di una visualizzazione web professionale? Per questi clienti Lenze dispone di una soluzione facile da usare che fornisce le funzionalità base per unire i requisiti dell’utente con una visualizzazione intuitiva.

Nessuna programmazione richiesta
La soluzione include EASY UI Designer, il programma per computer Windows che contiene sia oggetti “pronti-fatti” (noti come “controlli”) che le pagine complete preconfigurate. I controlli possono essere usati per diversi progetti, implementati nella visualizzazione attraverso drag&drop e connessi alle variabili PLC. Per creare l’interfaccia il costruttore non ha più bisogno di corsi specifici per sviluppatori web.

In aggiunta, il controllore necessita del FAST UI Runtime. Attualmente i modelli C520 e C550 possono essere usati per questo scopo. Questi forniscono la potenza di calcolo necessaria per gestire facilmente la comunicazione per i dati di visualizzazione, al controllo del PLC. Nel futuro questa funzionalità verrà estesa anche agli altri controllori.

Il costruttore è libero di scegliere dimensione, risoluzione e orientamento del display. La visualizzazione web può essere proiettata con un design reattivo che si adatta allo schermo utilizzato. In passato poteva accadere che, durante un retrofit, ad esempio, se veniva installato uno schermo diagonalmente più grande e con una risoluzione maggiore, l’interfaccia macchina poteva essere visualizzata in una piccola parte dello schermo. Questo problema non esiste più con un’interfaccia web. In aggiunta, una visualizzazione reattiva permette l’uso flessibile di dispositivi mobili come tablet e smartphone, utilizzati di frequente nell’ingegneria meccanica.

Implementazione facile per i costruttori Easy UI Designer viene fornito con alcuni template come gestione utenti, sistema di allarmi e gestione ricette. Per lo sviluppo Lenze si affida al supporto di una specialista in UX design, Julia Jürgens, esperta di usabilità in grado di creare elementi e template accattivanti, facili da usare. Allo stesso modo i template sono progettati per poter essere modificati sulla base dell’identità aziendale del costruttore (CI: corporate identity) e sulle sue necessità.

La visualizzazione della macchina può essere personalizzata con il logo, lo schema dei colori e con elementi specifici nell’intestazione e nel piè di pagina dell’interfaccia.

Lenze offre una vasta gamma di strumenti per supportare l’ingegnerizzazione digitale. Questo include EASY System Designer (ESD) per creare la topologia base della macchina, PLC Designer per la creazione automatica del software di controllo, o EASY Product Finder (EPF), il quale semplifica la selezione dei componenti e riempie il carrello degli acquisti. La strategia a lungo termine di Lenze per l’automazione industriale è combinare queste applicazioni nella catena di strumenti in modo che il processo di ingegnerizzazione della macchina diventi ancora più efficiente.

Basandosi su Asset Administration Shell (AAS), le informazioni necessarie per la visualizzazione del progetto associato possono essere trasferite automaticamente dall’ESD al EASY UI Designer.

L’interfaccia utente è il volto della macchina per il cliente
Una visualizzazione intuitiva e moderna con un alto livello di fruibilità assicura una facile interazione uomo-macchina. Questa supporta l’utente per gestire un’ampia gamma di funzionalità e per intervenire rapidamente in caso di errore. Gli OEM possono avvalersi di questi requisiti spostandosi verso tecnologie web. Un design UX professionale e una progressiva integrazione nell’ingegnerizzazione digitale garantiscono una grande efficienza nello sviluppo, con un valore aggiunto decisivo.

Lenze supporta l’implementazione di una soluzione di visualizzazione centrata sull’utente. Gli elementi chiave sono le architetture client-server web-based, la possibilità di parametrizzare l’interfaccia e una libreria di elementi grafici preconfigurati progettati secondo i principi di usabilità.



Contenuti correlati

  • Benvenuta AI nel grande mondo dell’automazione

    TwinCAT Chat porta ufficialmente il mondo dell’AI, in particolare quello dei Large Language Models (LLMs), nella sfera dell’automazione industriale: le funzionalità di chat direttamente integrate nell’ambiente di sviluppo agevolano l’interazione uomo-macchina e semplificano l’ingegneria del software. Anche il...

  • Ridurre i costi e migliorare la sostenibilità con motori e azionamenti efficienti

    La sostituzione di installazioni obsolete con motori più efficienti ed ecologici comporta benefici essenziali per l’ambiente e la gestione delle risorse. Al tempo stesso motori e azionamenti di nuova generazione riducono i costi di produzione e aumentano...

  • Guadagnare con i dati? Lenze dimostra come

    Lenze ha presentato importanti novità nel campo della digitalizzazione dell’ingegneria meccanica in occasione della fiera “SPS – Smart Production Solutions” di Norimberga. In quattro fasi – dalla raccolta e analisi dei dati allo sviluppo di prodotti scalabili...

  • Rfid gestisce il magazzino

    A cura del Gruppo Rfid di Anie Automazione Leggi l’articolo

  • HMI e Scada

    Sempre più user friendly e progettati per offrire un’esperienza ottimale all’operatore, HMI, IPC e Scada si stanno evolvendo di pari passo con la trasformazione tecnologica dell’industria Leggi l’articolo

  • Connessione, interazione e visualizzazione

    Fornire informazioni spaziali relative all’impianto per permettere all’operatore di accedere alla conoscenza necessaria per risolvere tempestivamente i problemi Leggi l’articolo

  • Interfacce uomo-macchina: come e perché monitorarle secondo Paessler

    Quando si parla di interfacce uomo-macchina, o HMI (Human-Machine Interface), si intendono sostanzialmente interfacce che permettono alle persone di monitorare e controllare macchine e processi industriali, nonché di interagire con esse. Tipicamente, ma non sempre, queste interfacce...

  • Lenze:i nuovi sistemi di automazione

    I costruttori di macchine possono incrementare velocemente le prestazioni dei sistemi di automazione grazie alla generazione di nuovi sistemi di automazione Lenze. I nuovi controllori sono un elemento chiave del sistema di automazione aperto della società e...

  • Impacchettare senza difetti

    La nuova astucciatrice orizzontale di Ricciarelli per spaghetti utilizza i sistemi di visione Omron per verificare l’effettiva chiusura della confezione e la perfetta marcatura dal punto di vista OCR/OCV, con la possibilità di controllare tutte le variabili...

  • Hardware per l’automazione: in crescita i PLC di grandi dimensioni

    Il mercato dell’hardware per l’automazione sta attraversando un cambiamento significativo poiché si adatta alla crescente trasformazione digitale nel settore manifatturiero. I produttori stanno ora tentando di identificare le migliori offerte, sfruttando la crescente apertura dei prodotti e integrando...

Scopri le novità scelte per te x