Interconnessione delle macchine: soluzioni pronte al futuro

 
Pubblicato il 25 luglio 2021

L’azienda farmaceutica italiana Alfasigma interconnette le macchine di otto linee produttive nel suo stabilimento di Pomezia con Data Wizard: il quadro stand alone che capta e trasforma segnali elettrici in informazioni chiave per l’OEE. Una soluzione scalabile, pronta al futuro per l’integrazione con altri sistemi aziendali e per tutti gli step di un percorso di digitalizzazione; con l’ulteriore valore aggiunto di essere incentivabile secondo le indicazioni del piano Transizione 4.0.

Leggi e scarica l’articolo



Contenuti correlati

  • Un piccolo sensore per una grande macchina

    Marchesini Group, azienda bolognese che opera nell’ambito delle macchine e delle linee complete di confezionamento per farmaceutico e cosmetico, ha utilizzato i sensori in tecnologia optoelettronica di Wenglor Sensoric, che ha ritenuto essere delle soluzioni innovative e...

  • Rilevamento ottico per il confezionamento Pharma

    I rivelatori a ‘tasteggio ottico’ di Panasonic permettono il controllo di presenza e integrità del prodotto consentendo dei processi di confezionamento più semplici e adatti ad accogliere le stringenti richieste del settore farmaceutico. Di seguito, un’applicazione per...

  • Predire la qualità di un lotto nel processo farmaceutico e alimentare

    Grazie all’analitica self-service di tipo avanzato, persone esperte in produzione possono costruire modelli direttamente applicabili e moltiplicare le opportunità di miglioramento continuo. Di seguito, sono descritti due casi tipici del mondo della produzione a lotti: farmaceutico e...

  • Piattaforme cloud industriali per ridisegnare la gestione degli asset

    Nel mondo dell’automazione, le piattaforme industrial IoT (IIoT) aiutano a migliorare i processi decisionali nell’amministrazione delle risorse, e a controllare con maggior efficienza impianti e infrastrutture. La pandemia da Covid-19 ha inoltre contribuito ad accrescere il divario...

  • Soluzioni Schneider Electric per Universal Pack

    Nel quadro di una partnership solida e collaudata, Universal Pack, azienda specializzata in progettazione e costruzione di macchine confezionatrici verticali per il confezionamento mondose nei settori farmaceutico e food, sia per polveri sia per liquidi, ha scelto Schneider Electric per...

  • Sistemi aperti vs tradizionali

    EcoStruxure Automation Expert di Schneider Electric è un sistema aperto pensato per massimizzare l’efficienza ingegneristica. Compatibile con i sistemi attuali e predisposto per facilitare aggiornamenti e migrazioni future, la soluzione permette di automatizzare le attività a più...

  • Stratus e Schneider Electric spostano le operazioni del data center all'edge
    Stratus e Schneider Electric spostano le operazioni del data center all’edge

    Stratus Technologies annuncia con Schneider Electric il rilascio delle architetture EcoStruxure Micro Data Center standardizzate sulle piattaforme Edge Computing di Stratus per accelerare il passaggio delle tradizionali capacità del data center all’ambiente di fabbrica. Le nuove architetture...

  • Quali sono i punti di forza e gli svantaggi dell’edge computing?

    Parliamo ora di edge computing. Un’idea non nuova per la fabbrica o per impianti che necessitano, ad esempio, di un sistema di controllo o di un monitoraggio sul posto. E anche un’idea non nuova in ottica di...

  • In equilibrio tra edge e cloud

    I moderni sistemi di automazione evolvono verso soluzioni in equilibrio fluido tra elaborazione on premises, edge e cloud Leggi l’articolo 

  • Transizione 4.0 – Versione integrale

    Durante gli Innovation Talk di Schneider Electric si è parlato dei benefici che un costruttore di macchine può ottenere dal Piano Transizione 4.0 Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x