Il sistema modulare bus di campo Cube67

Pubblicato il 25 ottobre 2021

Cube67 di Murrelektronik è un componente all’avanguardia che rappresenta un sistema bus di campo dal design modulare adatto alle installazioni decentralizzate. La sua elevata flessibilità facilita lo sviluppo di soluzioni perfette per ogni applicazione con grado di protezione IP67.

Il sistema modulare Cube 67 è caratterizzato da ingressi/uscite multifunzione completamente configurabili e dalla possibilità di connessione con un unico cavo ibrido che collega i moduli al nodo bus, trasferendo dati e alimentazione nel modo più semplice. Il comando Bus Control permette di disattivare l’alimentazione a tutti gli attuatori momentaneamente inutilizzati riducendo in modo significativo il consumo energetico. Cube67 si adatta perfettamente a macchinari e sistemi preesistenti in quanto può essere installato direttamente a bordo macchina ed è in grado di gestire senza problemi carichi ad elevato assorbimento (2A per punto). Il dispositivo è a perfetta tenuta stagna e, come tutti i componenti del sistema, è resistente agli effetti degli oli lubrificanti e agli agenti esterni, assicurando un’installazione di lunga durata.

Integrazione IO-Link e diagnostica al 100%
Con i suoi moduli IO-Link, Cube67 è idoneo all’integrazione di sensori smart IO-Link. È infatti possibile collegare decine di dispositivi IO-Link su un unico nodo. La connessione di sensori e attuatori è ulteriormente facilitata grazie ad accessori come convertitori IO-Link/analogici, accoppiatori induttivi e hub I/O. Uno dei suoi vantaggi è la funzionalità di diagnostica di facile lettura, che va dal nodo bus all’intera installazione fino ai singoli moduli. Con questo sistema è possibile avere una chiara indicazione, attraverso una segnalazione luminosa a LED, sullo stato del connettore su cui è presente un’eventuale anomalia. La pronta segnalazione riduce i tempi di individuazione e risoluzione degli errori minimizzando costosi fermi macchina.

 

 

 

 



Contenuti correlati

  • L’automazione: un’opportunità unica di carriera

    L’ automazione esiste da decenni, ma nella maggior parte dei casi è stata adottata in modo limitato, assicurando una produttività più elevata a specifici ambiti aziendali piuttosto che facilitando una trasformazione sistematica. Negli ultimi 15 anni qualcosa...

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Johnson Controls e Accenture: due OpenBlue Innovation Center basati su AI

    Accenture e Johnson Controls collaboreranno alla realizzazione e alla gestione di due nuovi OpenBlue Innovation Center, che supporteranno lo sviluppo di prodotti e servizi a marchio JCI per i sistemi di controllo degli edifici che utilizzano tecnologie...

  • La nuova soluzione software digital twin di Schneider Electric

    EcoStruxure Machine Expert Twin di Schneider Electric è una soluzione software digital twin scalabile per gestire l’intero ciclo di vita della macchina. Questo software permette ai costruttori di macchine di creare modelli digitali di macchine reali, per poterle...

  • Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud
    La soluzione per l’analisi dei dati Altair Unlimited

    Altair, tra i leader nel settore della scienza computazionale, dell’HPC (High Performance Computing) e dell’intelligenza artificiale (AI), è entusiasta di annunciare il lancio dell’appliance Altair Unlimited per l’analisi dei dati, una soluzione “chiavi in mano” che democratizzerà...

  • Rinnovato il board di Ucimu-Sistemi per Produrre per il 2022-23

    Chiamata a rinnovare le cariche sociali, l’assemblea dei soci di UCIMU-Sistemi per Produrre, ha confermato Barbara Colombo alla presidenza della associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazioneper il biennio 2022-2023. Barbara Colombo (FICEP, Gazzada...

  • Schneider Electric nomina Silvia Olchini Vice Presidente Secure Power

    Silvia Olchini è il nuovo Vice Presidente della divisione Secure Power di Schneider Electric Italia; la manager ha assunto questo ruolo a partire dal 1 luglio 2022. La nomina arriva dopo l’esperienza in Schneider Electric nella Business...

  • ABB apre un campus di innovazione e formazione presso B&R in Austria

    ABB ha inaugurato il suo nuovo campus per l’innovazione e la formazione presso la sede di B&R a Eggelsberg, in Austria, centro globale per l’automazione di macchine e fabbriche del gruppo. Il campus creerà fino a 1.000...

  • Il nuovo blog Murrelektronik

    Murrelektronik, pioniere nelle soluzioni di automazione decentralizzate, ha annunciato la messa online del proprio blog. Il blog rappresenta uno strumento di comunicazione dinamico, pensato per essere ancora più vicini ai propri clienti e a tutti coloro che...

  • Pharma 4.0: il ruolo centrale della robotica e dell’automazione

    Nel biomedicale e nelle produzioni altamente regolamentate, sono sempre più utilizzati robot capaci di operare in ambienti sterili, o a contaminazione controllata, e capaci di sopportare cicli intensivi di sanificazione. Un esempio sono le soluzioni robotiche di...

Scopri le novità scelte per te x