Il nuovo ecosistema digitale di Rollon

Pubblicato il 14 aprile 2022

Rollon lancia il proprio nuovo digital ecosystem, un ambiente digitale pensato per anticipare il bisogno del progettista industriale e rispondere alle sue esigenze in fase di design.

La strategia digitale si esplica attraverso due elementi distinti, ma strettamente connessi fra loro: il nuovo sito corporate e myRollon, il configuratore digitale che permette ai progettisti di selezionare – sulla base di priorità applicative e criteri tecnico/ambientali – le migliori soluzioni di moto lineare in pochi, rapidi click.

Il nuovo sito – completamente rinnovato nella grafica e nei contenuti – sarà il veicolo dei valori aziendali e la vetrina attraverso cui designer e progettisti del moto lineare potranno navigare soluzioni tecniche, scenari applicativi e approfondimenti di settore. Il sito fornirà, in diverse sezioni, numerose porte di accesso a myRollon, costituendo con esso un unicum il cui obiettivo è guidare il progettista attraverso un processo di progettazione più rapido ed efficiente.

myRollon è lo strumento destinato a rivoluzionare abitudini e comportamenti dei progettisti: in pochi clicks, inserendo i dati nel template di preselezione, filtrando valori come ambiente produttivo, carico, corsa, il configuratore restituirà una lista delle soluzioni più aderenti ai bisogni della propria applicazione.

myRollon segna anche il cambio di passo nelle modalità relazionali e di acquisto delle soluzioni. Il valore umano e consulenziale, da sempre punto di forza di Rollon sui diversi mercati, rimane sempre centrale. Sarà infatti possibile, registrandosi, accedere ad un’area personale, dove potersi mettere in contatto rapidamente con gli esperti Rollon tramite diversi canali, dalla mail, ai webmeetings alla live chat. All’interno inoltre sarà possibile salvare e recuperare le ricerche effettuate, i propri progetti, i materiali consultati e le preferenze.

Il nuovo ecosistema digitale è disponibile 14 lingue diverse e in 18 countries.

 

 

 

 



Contenuti correlati

  • Il nuovo sensore di visione 3D per bracci robotici di Omron

    I sensori FH-SMD di Omron possono essere montati su un robot per riconoscere le parti (sfuse) posizionate in modo casuale in tre dimensioni, offrendo assemblaggio con ingombro ridotto e operazioni di ispezione e pick & place difficili...

  • RFID o bar code?

    Ricordate quasi 20 anni fa? Quando c’era un’atmosfera positiva e la tecnologia RFID stava vivendo un boom? L’RFID (Radio Frequency Identification) non è una tecnologia nuova. La fisica che ne è alla base è stata sviluppata all’inizio...

  • Da Softing una soluzione per l’integrazione dei dati CNC Fanuc nel Siemens Industrial Edge

    I prodotti software basati su Docker della famiglia edgePlug di Softing collegano i controller alle applicazioni del Siemens Industrial Edge, una piattaforma di edge computing aperta e direttamente implementabile. Il nuovo edgePlug Fanuc CNC può essere utilizzato per...

  • La nuova piattaforma Manufacturing Excellence di Honeywell

    Honeywell presenta la piattaforma Manufacturing Excellence, che fornisce una visualizzazione della produzione end-to-end in tempo reale e dashboard per molteplici utenti, dagli operatori al management, linee temporali delle unità di processo, status dettagliati delle apparecchiature e trend...

  • Automazione green sul tetto d’Europa con Planet Farms e Siemens

    Grande attenzione viene ancora oggi riservata a una storia italiana sui generis, una pietra miliare per la nostra industria, un caso applicativo in grado di ottenere una eco anche oltre confine. Occorre però fare un passo indietro,...

  • Zerynth parteciperà al programma sull’Industria 4.0 ospitato da SAP.iO Foundry Munich

    Zerinth che supporta le aziende nella digitalizzazione dei processi produttivi e nello sviluppo di prodotti industriali connessi, è stata selezionata tra le 11 startup che entrano a far parte del programma sull’Industry 4.0 ospitato da SAP.iO Foundry Munich. La selezione...

  • Risultati positivi per la 33a Bi-Mu

    Si è chiusa sabato 15 ottobre la trentatreesima edizione di Bi-Mu, biennale della macchina utensile, robotica, automazione, digital e additive manufacturing, in scena a fieramilano Rho. Promossa da Ucimu-Sistemi per produrre e organizzata da Efim-Ente Fiere Italiane...

  • Il nuovo modulo IQAN-G12 di Parker favorisce un accesso remoto alla macchina più rapido e semplice

    La divisione Electronic Motion & Controls (EMC) di Parker Hannifin presenta IQAN-G12: un modulo gateway CAN che utilizza la tecnologia wireless Bluetooth per la diagnostica dei sistemi IQAN in loco o da remoto. Rispetto al modulo precedente,...

  • Automazione e strumentazione pronte per la filiera idrogeno

    Nello scenario della riduzione dei gas serra, un ruolo interessante potrebbe essere l’impiego di idrogeno come combustibile, purché naturalmente si riesca a produrlo a costi ragionevoli e da fonti rinnovabili. In questo ambito le tecnologie di misura...

  • Grande partecipazione internazionale alla 30esima edizione di Vision

    Due padiglioni della fiera completamente pieni, due forum occupati da conferenze di alto livello: la trentesima edizione di Vision ha portato un’atmosfera stimolante nella Alfred Kärcher Halle (padiglione 8) e nella Paul Horn Halle (padiglione 10). Il...

Scopri le novità scelte per te x