Il manifatturiero adotta l’intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud

Pubblicato il 26 giugno 2021
Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud

Qual è l’impatto legato all’adozione dell’intelligenza artificiale (IA) nel settore manifatturiero? Google Cloud ha presentato i risultati di una ricerca frutto di un sondaggio condotto su oltre 1.000 costruttori di macchine in diversi paesi quali Francia, Germania, Italia, Giappone, Corea, Regno Unito e Stati Uniti.

In particolare è risultato che il 76% degli intervistati (dirigenti senior del settore manifatturiero) ha fatto ricorso a tecnologie disruptive come IA, analisi dei dati e cloud durante la pandemia mentre la percentuale sale all’81% se si considerano solo i rispondenti italiani.

Allo stesso tempo, due terzi dei produttori di macchine che usano l’IA nelle loro operazioni quotidiane riferisce che il ricorso all’IA sta aumentando. Tutto questo per tre ragioni principali: assistenza per la business continuity (38%), supporto nell’aumentare l’efficienza dei dipendenti (38%) e, più in generale, utilità per i dipendenti (34%).

Secondo i risultati della ricerca Google Cloud il controllo qualità, con oltre un terzo degli intervistati che utilizza l’AI per ispezione di qualità (39%) e l’ottimizzazione della supply chain, con uso dell’AI per gestione della catena di approvvigionamento (36%), gestione del rischio (36%) e gestione dell’inventario (34%) sono state le due aree principali in termini di specifici casi d’uso dell’AI.

E, come contraltare, l’utilizzo è differente a seconda della geografia che incide per l’80% in Italia, per il 79% in Germania. La media globale si attesta 64%.

In riferimento all’adozione del cloud, essenziale per l’accelerazione dell’AI, l’Italia emerge come il Paese nel quale una strategia cloud/hybrid/multi cloud è adottata dall’88% dei produttori di macchine intervistati. Il 70% degli intervistati italiani, inoltre, ritiene che l’adozione del cloud possa aiutarli nel soddisfare i bisogni dei propri clienti.



Contenuti correlati

  • La VP Marketing di Ivanti Wavelink vince l’Award Women in Supply Chain

    Ivanti Wavelink, la business unit di Ivanti per le soluzioni di supply chain, annuncia che la rivista Supply & Demand Chain Executive, l’unica pubblicazione che si occupa di supply chain a livello globale, ha designato Tejal Ranjan,...

  • ElisaCare
    Assistenza intelligente per anziani e persone fragili con ElisaCare

    La start-up italiana Sicura Care introduce in Italia ElisaCare, un’assistente familiare digitale dotata di tecnologie di intelligenza artificiale che, nel pieno rispetto della privacy, è in grado di leggere e interpretare le abitudini delle persone anziane, imparare dalle loro routine ed...

  • Siemens al Festival dell’Acqua 2022

    La manifestazione, ideata e promossa da Utilitalia, propone tre giorni di riflessioni e approfondimenti con esponenti della politica, tecnici ed esperti del settore. Il contenimento degli effetti dei cambiamenti climatici, la digitalizzazione, l’impatto del Piano Nazionale di...

  • Executive event IDC e SAP a Milano l’11 ottobre

    Si intitola “Un futuro digitale e sostenibile per l’industria manifatturiera” il nuovo executive event organizzato da IDC e SAP l’11 ottobre 2022 a Milano presso il Made Competence Center Industria 4.0. Un importante momento di confronto e di...

  • Tecnologie digitali per la transizione energetica

    La transizione energetica e la rivoluzione digitale sono due trasformazioni globali, profonde e irreversibili che progressivamente richiedono di essere affrontate con una visione unica, perché si tratta di due facce della stessa medaglia: il digitale è infatti...

  • Sistemi di identificazione e visione per produzioni infallibili

    Nel mondo della produzione, le tecnologie che conferiscono la capacità di riconoscere oggetti o codici in modo automatico sono sempre più richieste, per migliorare le funzionalità autonome e l’efficienza di macchine e impianti. Oggi, tutto il dominio...

  • Il 5G privato vola grazie alla security

    La prospettiva di una maggiore sicurezza e privacy guida lo sviluppo dei progetti di reti wireless 5G private. Lo rivela “Security Expectations in Private 5G Networks: A journey with partners”, l’ultimo studio Trend Micro, tra  i leader...

  • Prevenire è meglio che curare

    L’intelligenza artificiale al fianco della manutenzione predittiva grazie alla soluzione Clea di Seco Leggi l’articolo

  • L’intelligenza artificiale di Ammagamma e il credito di imposta fanno crescere le PMI italiane

    L’intelligenza artificiale è sempre più vicina alla piccola e media impresa. Il credito d’imposta Innovazione Digitale 4.0 offre alle PMI un’occasione concreta per aumentare la competitività e la resilienza, lungo tutta la catena del valore, anche attraverso...

  • Intelligenza artificiale, l’Italia eccelle nella ricerca, ma le aziende restano indietro

    L’intelligenza artificiale è oggi uno dei temi più caldi, a livello macroeconomico mondiale. E l’Italia sta giocando le sue carte, in particolare nel mondo della ricerca. È tra i primi dieci Paesi al mondo in tema di...

Scopri le novità scelte per te x