Il manifatturiero adotta l’intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud

Pubblicato il 26 giugno 2021
Il manifatturiero adotta l'intelligenza artificiale. Lo dice Google Cloud

Qual è l’impatto legato all’adozione dell’intelligenza artificiale (IA) nel settore manifatturiero? Google Cloud ha presentato i risultati di una ricerca frutto di un sondaggio condotto su oltre 1.000 costruttori di macchine in diversi paesi quali Francia, Germania, Italia, Giappone, Corea, Regno Unito e Stati Uniti.

In particolare è risultato che il 76% degli intervistati (dirigenti senior del settore manifatturiero) ha fatto ricorso a tecnologie disruptive come IA, analisi dei dati e cloud durante la pandemia mentre la percentuale sale all’81% se si considerano solo i rispondenti italiani.

Allo stesso tempo, due terzi dei produttori di macchine che usano l’IA nelle loro operazioni quotidiane riferisce che il ricorso all’IA sta aumentando. Tutto questo per tre ragioni principali: assistenza per la business continuity (38%), supporto nell’aumentare l’efficienza dei dipendenti (38%) e, più in generale, utilità per i dipendenti (34%).

Secondo i risultati della ricerca Google Cloud il controllo qualità, con oltre un terzo degli intervistati che utilizza l’AI per ispezione di qualità (39%) e l’ottimizzazione della supply chain, con uso dell’AI per gestione della catena di approvvigionamento (36%), gestione del rischio (36%) e gestione dell’inventario (34%) sono state le due aree principali in termini di specifici casi d’uso dell’AI.

E, come contraltare, l’utilizzo è differente a seconda della geografia che incide per l’80% in Italia, per il 79% in Germania. La media globale si attesta 64%.

In riferimento all’adozione del cloud, essenziale per l’accelerazione dell’AI, l’Italia emerge come il Paese nel quale una strategia cloud/hybrid/multi cloud è adottata dall’88% dei produttori di macchine intervistati. Il 70% degli intervistati italiani, inoltre, ritiene che l’adozione del cloud possa aiutarli nel soddisfare i bisogni dei propri clienti.



Contenuti correlati

  • Predire la qualità di un lotto nel processo farmaceutico e alimentare

    Grazie all’analitica self-service di tipo avanzato, persone esperte in produzione possono costruire modelli direttamente applicabili e moltiplicare le opportunità di miglioramento continuo. Di seguito, sono descritti due casi tipici del mondo della produzione a lotti: farmaceutico e...

  • La tracciabilità nel settore profumi: Acqua di Parma e la lotta al grey market

    Il grey market nel settore del fashion & luxury è un fenomeno in continua crescita, che riguarda molte categorie di prodotti come profumi e cosmetici, orologi e gioielli, borse, pelletteria, attrezzature fotografiche e persino vini e distillati....

  • Sistem Evo

    Le giovani aziende che si affacciano al mondo del mercato sono sempre più mosse da senso pratico, e dalle nuove sfide che offre la tecnologia moderna. Questo mese approfondiamo la conoscenza di ‘Sistem Evo’, la start-up che...

  • Intervista a Max Mauri, CEO di Seco

    Seco è un’azienda italiana che opera nel mercato dell’alta tecnologia, progettando, sviluppando e producendo soluzioni per il medicale, l’automazione, l’aerospace e la difesa, il vending, il wellness fino ad arrivare all’Intelligenza Artificiale, e alla creazione di soluzioni...

  • Security: come affrontare correttamente la sicurezza in azienda

    La trasformazione digitale in atto e le opportunità ad essa connesse rendono oramai attuali scenari di business e tecnologici, correlati ad esempio all’Internet Of Things (IOT), alla Block Chain e all’Intelligenza Artificiale (AI), che sino a qualche...

  • Un team tutto italiano

    Mai come in questo caso il nome della nostra rubrica diventa calzante. I ragazzi e le ragazze tecnologiche sono una squadra, un team di giovani professionisti che collaborano insieme da varie parti d’Italia per migliorare la vita...

  • Post Covid: la disruption delle supply chain pesa sulle imprese, ma quali sono le soluzioni?

    La pandemia sembra non voler mollare la presa sull’economia reale. Se, da un lato, dall’autunno 2020 è ripartita pian piano la domanda di prodotti e servizi, dall’altro, le industrie di produzione, costrette a tenere gli impianti fermi...

  • Dalla parte dell’operatore

    IoT, intelligenza artificiale, collaborazione uomo-macchina, digitalizzazione, flessibilità e scambio dati. Come lo sviluppo tecnologico sta trasformando le macchine in importanti alleati per la qualità e la salvaguardia degli operatori in ottica ‘smart production’? Leggi l’articolo

  • PCVue monitoraggio ricarica bus elettrici
    Trasporto pubblico più efficiente con il monitoraggio di PCVue delle stazioni di ricarica dei bus elettrici

    Il sistema di trasporto pubblico di Jena monitora le colonnine per la ricarica della flotta di bus elettrici utilizzando le funzionalità diagnostiche avanzate per aumentare la disponibilità e ottimizzare le attività di manutenzione. Nella città di Jena,...

  • Un futuro ‘digital’

    Essere partner dell’industria italiana che vuole crescere investendo nella trasformazione digitale, proponendo tecnologie sempre all’avanguardia: questa la visione di Siemens Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x