Il futuro dell’aerospace tra gestione dati e collaboration

Pubblicato il 25 febbraio 2022
Paolo Aversa Managing Director_ally Consulting

Nel nostro Paese il settore dell’aerospace è costituito da numerose aziende manifatturiere di medie e piccole dimensioni che, facendo parte della supply chain dei grandi produttori internazionali, hanno la necessità di rinnovare costantemente i processi e l’organizzazione interna per restare allineati ai loro committenti. Operando in un settore con regole e procedure che devono rispettare standard elevati di sicurezza, le imprese sono sempre più frequentemente chiamate a garantire qualità e conformità, oltre alla necessità di monitorare programmi di consegne sempre più stringenti per tempi e quantità.

Assistiamo a una forte necessità da parte di queste aziende di ottimizzare i processi, per rispettare programmi di consegna di prodotti che diventano sempre più aggressivi nei volumi e nella qualità del particolare da realizzare. La conseguenza naturale è l’esigenza di un rinnovamento tecnologico strutturale. “Le aziende operanti nel settore aeronautico hanno necessariamente dovuto rivedere le proprie applicazioni, a partire dal sistema gestionale ERP, per potersi adeguare alle richieste dei propri clienti e per intraprendere un percorso di trasformazione innanzitutto organizzativo e quindi tecnologico”, dichiara Paolo Aversa, Managing Director, ally Consulting, società specializzata in consulenza IT e soluzioni smart per l’impresa 4.0.

Se l’esigenza del settore aerospace è quella di organizzare i processi, strutturare le informazioni, comunicare e collaborare con i clienti e i fornitori in modo più efficace, non c’è dubbio che un’applicazione ERP rappresenti un repository dei dati aziendali in grado di contribuire a ridurre la complessità che deriva da un aumento dei processi da gestire. L’ERP consente di razionalizzarli da un punto di vista informatico perché identifica le best practices da seguire che hanno l’obiettivo di ridurre la complessità. Non solo ERP, ma anche tutte quelle applicazioni che aiutano a dialogare con i clienti e i fornitori; applicazioni di supply chain management, integrazioni con i portali dei propri clienti, strumenti di collaboration e di workflow, sistemi di gestione documentale, contribuiscono a strutturare i processi e a ridurre il livello di complessità nel dialogo con clienti e fornitori.

L’offerta di ally Consulting per l’aerospace è costituita dal software ERP di Infor denominato Infor CloudSuite Industrial (SyteLine) e dalle applicazioni complementari al sistema ERP che ne estendono le funzionalità quali ad esempio l’applicazione per la gestione degli assets aziendali, gli strumenti tecnologici di integrazione degli impianti con il sistema ERP o il sistema di controllo della produzione, gli strumenti di Performance Management e Data Analytics, e le tecnologie moderne applicate alla logistica

“Oggi siamo focalizzati sull’ERP ma nel futuro le aziende dovranno sempre più orientarsi verso soluzioni di business analytics, supply chain, collaboration management, intelligenza artificiale e funzionalità predittive, mantenendo sempre l’approccio orientato al miglioramento continuo dei propri processi e all’evoluzione dell’organizzazione. La gestione del dato e dell’informazione unitamente alla capacità di misurare correttamente le performance diventeranno sempre di più i fattori di competitività delle realtà medio piccole che dialogano con i grandi player del settore”, conclude Aversa.



Contenuti correlati

  • Una pizza 4.0

    Le soluzioni smart di Eaton hanno reso la linea di produzione delle pizze fresche di Megic Pizza più sicura ed efficiente, sfruttando al meglio i vantaggi della digitalizzazione Leggi l’articolo

  • Real Time Hyperautomation: nasce Honu

    Il board direzionale di Archiva Group annuncia la fusione tra Robotiqe Srl e Honu Srl e completa la proposta del team di aziende con l’iper-automazione dei processi. La “nuova” Honu, unisce sotto un unico marchio le competenze...

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • A SPS Italia 2022, Neurala punta sulla valorizzazione delle risorse umane

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • A SPS Italia 2022, un tour immersivo per entrare in contatto con l’industria del futuro

    Un “viaggio nel futuro”: è quanto proporranno Oracle, Alfa Sistemi e il centro di formazione esperienziale LEF-Lean Experience Factory di McKinsey, a Pordenone, nella cornice di SPS Italia 2022. Si tratterà di un tour immersivo, sia virtuale...

  • A SPS Italia 2022 il convegno Transizione 4.0: l’opportunità diventa un pericolo se…

    Transizione 4.0 rappresenta anche un pericolo? A quasi cinque anni dall’introduzione delle agevolazioni di Industria 4.0, gli Ingegneri dell’Informazione tracciano un bilancio sull’esperienza reale tra soluzioni di successo e gravi errori, che comportano sanzioni per le aziende che non...

  • Con Nutanix l’automazione made in Italy di LEAS diventa più frizzante

    Azienda veneta che vanta mezzo secolo di successi nell’ambito della saldatura integrata a elevata automazione, con impianti industriali ad alta tecnologia e opere di meccanica ed elettronica apprezzate a livello internazionale, LEAS è da sempre attenta alla...

  • Mettere in sicurezza il perimetro aziendale: Bardiani Valvole ha scelto Sophos

    Bardiani Valvole, realtà italiana che opera nel settore della metalmeccanica alimentare, ha scelto Sophos come partner strategico per la cybersecurity. Ha messo così in sicurezza il proprio perimetro aziendale h 24, 7 giorni su 7, attraverso il...

  • Vertical Aerospace, pioniere della mobilità aerea urbana, opta per la strategia Cloud-First su Rescale

    Per raggiungere la nuova frontiera del cloud in una corsa per essere i primi sul mercato dei taxi urbani elettrici a decollo e atterraggio verticale (eVTOL), Vertical Aerospace investe molto nel talento ingegneristico e nelle capacità digitali...

  • Transizione digitale e fattore umano

    La diffusione delle tecnologie 4.0 nei processi produttivi e i conseguenti cambiamenti nei modelli organizzativi, portano l’accento sul rapporto uomo-macchina e sull’esigenza di passare da un paradigma di sostituzione ad uno di potenziamento. Diversi studi, da ultimo...

Scopri le novità scelte per te x

  • Una pizza 4.0

    Le soluzioni smart di Eaton hanno reso la linea di produzione delle pizze fresche di Megic Pizza...

  • Real Time Hyperautomation: nasce Honu

    Il board direzionale di Archiva Group annuncia la fusione tra Robotiqe Srl e Honu Srl e completa...