Il Cobot Motoman HC20DT vince il premio Red Dot

Yaskawa riceve un nuovo riconoscimento: il cobot Motoman HC20DT è stato infatti insignito del premio Red Dot, che ogni anno viene assegnato ai prodotti caratterizzati da design di alta qualità

Pubblicato il 22 maggio 2021

Se finora i cobot erano robot piuttosto piccoli, caratterizzati da carichi utili fino a 10 kg e uno sbraccio di circa 1.200 mm, Motoman HC20DT ne ridefinisce il campo di applicazione. Con un carico utile di 20 kg ed uno sbraccio pari a 1700 mm, consente di approcciare un’ampia varietà di applicazioni prima precluse alla HRC per via dei pesi da gestire e dell’ampiezza delle movimentazioni da effettuare.

Gli operatori ricevono un supporto efficace, in particolare nello svolgimento di compiti fisicamente impegnativi come la pallettizzazione di grandi scatole di cartone, casse o altre merci impilabili. Il robot infatti provvede a sollevare carichi pesanti, migliorando l’ergonomia del posto di lavoro e permettendo all’operatore di dedicarsi ad altre attività.

Il grado di protezione IP67 rende il robot di Yaskawa resistente sia alla polvere sia all’acqua, permettendone l’uso anche in ambienti gravosi, come ad esempio l’asservimento di macchine utensili, dove il robot viene spesso a contatto con emulsioni di raffreddamento.

Piattaforma di valutazione per una buona progettazione
Il Red Dot Award: Product Design nasce nel 1955 e ogni anno premia i migliori prodotti. Nel concorso 2021 i circa 50 giurati sono stati ancora una volta fedeli al motto “Alla ricerca di buon design ed innovazione”. La giuria internazionale – con specialisti di un’ampia varietà di settori – hanno esaminato i prodotti iscritti in un processo durato diversi giorni e sono stati guidati da criteri di valutazione quali la qualità del design, l’ergonomia e la longevità del prodotto.

Motoman HC20DT nelle fiere, online e nell’annuario
A partire dal 21 giugno 2021, Motoman HC20DT figurerà nella mostra online sul sito web di Red Dot, in concomitanza con l’inizio della Red Dot Design Week.

Dal 22 giugno 2021, Motoman HC20DT sarà anche incluso nella mostra “Design on Stage” nel Red Dot Design Museum di Essen, dove sono esposti tutti i prodotti premiati. I visitatori del museo possono sperimentare la qualità dei progetti in uno spazio che combina soluzioni di design contemporaneo e architettura industriale storica.

Il Red Dot Design Yearbook 2021/2022, che fornisce una panoramica completa dello stato dell’arte e delle tendenze nel design dei prodotti, uscirà ad agosto.



Contenuti correlati

  • Progetto Repair: a Pompei robotica e digitalizzazione aiutano l’archeologia

    A Pompei, la prima volta una tecnologia d’avanguardia sarà utilizzata per la ricostruzione fisica di manufatti archeologici, in gran parte frammentati e di difficile ricomposizione. È questo l’obiettivo del progetto europeo “RePAIR”, acronimo di Reconstruction the past:...

  • Piena flessibilità alla massima velocità

    La pallettizzazione è in continua evoluzione e trovare le soluzioni più adatte per rispondere alle esigenze degli utenti è una sfida tutt’altro che semplice. Segbert & Co., specialista di soluzioni logistiche intelligenti nel settore della stampa e...

  • Tracciabilità 4.0 con il cobot

    All’interno degli stabilimenti del Gruppo Romani si utilizzano cobot per effettuare l’etichettatura intelligente su tutti i formati di prodotto in uscita dallo stabilimento Leggi l’articolo

  • Quando la robotica diventa amica

    Da un anno a questa parte, gli ambienti produttivi e intralogistici stanno subendo numerose mutazioni e aggiornamenti di layout, dettati anche dalle esigenze di distanziamento fisico. Ad oggi non è più possibile utilizzare schemi tradizionali per i...

  • Dalla parte dell’operatore

    IoT, intelligenza artificiale, collaborazione uomo-macchina, digitalizzazione, flessibilità e scambio dati. Come lo sviluppo tecnologico sta trasformando le macchine in importanti alleati per la qualità e la salvaguardia degli operatori in ottica ‘smart production’? Leggi l’articolo

  • Qualità e soddisfazione

    L’azienda statunitense ha integrato i cobot UR nella timbratura dei collettori idraulici registrando una riduzione del 40% degli errori e migliorando le condizioni di lavoro dei propri dipendenti Leggi l’articolo

  • L’occhio attento del robot

    Con Reply e Microsoft Azure prende forma il futuro dei Mobile Autonomous Robot utilizzabili in tantissime applicazioni Leggi l’articolo

  • Trasportare (in) sicurezza

    I robot mobili si stanno rivelando soluzioni efficaci capaci di incrementare tanto la produttività, quanto la sicurezza dei luoghi di lavoro Leggi l’articolo

  • Robot: il mercato italiano

    Il mercato italiano dei robot ha un enorme potenziale di crescita a livello locale e internazionale secondo quanto mostra il nuovo report di HowToRobot.com Leggi l’articolo

  • I fattori da valutare per passare a un modello di Smart Factory secondo Omron

    Chiunque intenda passare a un modello di smart factory deve scegliere con attenzione le possibili soluzioni di robotica, tra un robot industriale o un robot collaborativo (cobot), in base alle specifiche esigenze. Secondo il World Robotics 2020...

Scopri le novità scelte per te x