I/O Blocks Turck Banner controlla i moduli del trasportatore a rulli

Il controllo decentralizzato dei moduli di un sistema di trasporto evita lunghi cicli di lavorazione, velocizza la messa in servizio e riduce i costi di cablaggio. La soluzione I/O di Turck Banner

Pubblicato il 28 ottobre 2021

Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza, opera con innovative tecnologie nel mondo dell’intralogistica e le sue soluzioni risolvono spesso situazioni progettuali critiche.

Gli impianti di movimentazione centralizzati in cui un PLC emette i comandi di controllo per l’intera installazione sono spesso soggetti a lunghi cicli di lavorazione anche se dotati di controllori ad alte prestazioni, soprattutto quando le reti comprendono molti nodi, come spesso accade nei sistemi intralogistici. Questo causa una tardiva reazione del PLC con conseguente congestionamento o controllo errato dei contenitori movimentati.

Questi errori richiedono un intervento correttivo manuale sull’impianto, ma potrebbero essere evitati implementando soluzioni decentralizzate.

Controllo decentralizzato con tempi di risposta rapidi
La soluzione di Turck Banner coinvolge moduli I/O con sistema di trasporto a controllo logico integrato e moduli indipendenti.
Attuatori e sensori sono collegati direttamente in campo al blocco I/O IP67. Con un tempo di risposta di 2 millisecondi, la soluzione decentralizzata nei grandi impianti funziona molto più velocemente dei controller centralizzati. La velocità del trasportatore può quindi essere aumentata se necessario, il che a sua volta aumenta le prestazioni dell’intero impianto.

Le luci di segnalazione possono anche essere attivate rapidamente e facilmente in loco. La funzione di controllo logico può essere integrata gratuitamente in tutti i moduli I/O Block Turck Banner (IP20 o IP67).

Interfaccia di programmazione intuitiva ARGEE
I moduli vengono programmati direttamente dall’interfaccia di programmazione ARGEE sul browser web integrato. Una visualizzazione del diagramma di flusso consente di programmare i moduli senza la necessità di scrivere il codice del programma. I programmi, consolidati e testati, possono essere facilmente trasferiti ad altri moduli dello stesso tipo.

I moduli test senza controllore accelerano la messa in servizio
Il controller decentralizzato consente di testare completamente i moduli del sistema di trasporto in fabbrica. Questo accelera la messa in servizio per il cliente finale ed elimina problemi la cui risoluzione richiede tempo durante l’installazione e la messa in servizio.

Gli hub I/O riducono i costi di cablaggio
L’utente può accedere a tutte le funzioni di controllo logico su tutti i moduli I/O di blocco. Ciò include anche i master IO-Link delle serie TBEN-S e TBEN-L di Turck Banner. La soluzione permette di posizionare il cablaggio per i segnali di commutazione semplici attraverso le scatole di giunzione IO-Link.
I dispositivi IO-Link sono collegati al master tramite questi hub I/O, che consentono di collegare fino a 16 segnali di commutazione tramite una singola porta IO-Link.

Questo riduce enormemente il costo del cablaggio. In questa applicazione, i componenti decentralizzati elaborano una grande quantità di dati ad identificare le informazioni rilevanti che vengono comunicate al controller, riducendo così la quantità di comunicazione al controller.
La soluzione consente la scelta di un PLC meno potente così da ridurre anche i costi. La mancanza di custodia protettiva sul modulo consente inoltre di risparmiare sui costi di installazione, poiché i blocchi IP67 sono montati direttamente sulle rulliere.

I vantaggi della soluzione Turck Banner
I test offline velocizzano la messa in servizio e i bassi costi di cablaggio e PLC più piccoli riducono il costo complessivo. Il controller nel modulo I/O riduce i tempi di risposta e la decentralizzazione oltre ad accelerare i processi aiuta nell’evitare errori.
Moduli I/O decentralizzati con logica integrata controllano i motori delle rulliere e i moduli vengono assemblati singolarmente per il cliente finale



Contenuti correlati

  • I nuovi sensori capacitivi M8 e M12 con IO-Link di Turck Banner

    Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza, presenta i nuovi sensori capacitivi con alloggiamento in metallo M8 e M12 per il montaggio sia a filo che non...

  • Più benessere per i lavoratori con la piattaforma di analisi avanzata ProGlove Insight

    ProGlove ha presentato nuove capacità di analisi dei processi per migliorare i flussi di lavoro e le funzionalità dedicate al benessere dei lavoratori nella sua piattaforma di analisi avanzata ProGlove Insight. Questa estensione è parte del progetto...

  • Automazione per la catena del freddo

    L’emergenza sanitaria ha modificato le abitudini dei consumatori, aggiungendo nuova complessità alla filiera produttiva e distributiva alimentare. Per venire incontro alle nuove esigenze del mercato e fare chiarezza sulla crescente offerta di soluzioni per l’automazione nella gestione...

  • La metamorfosi degli AMR

    La ripresa delle attività produttive industriali sta accelerando grazie alla crescente automazione dei processi. Questo è un trend prevedibile, logica conseguenza dei processi di digitalizzazione spinti dall’introduzione del concetto e dei fondi per l’Industria 4.0. Sono numerosi...

  • È nuovo. È connesso. Il riduttore smart di Wittenstein

    I riduttori smart con funzionalità “cynapse” di Wittenstein alpha sono dotati di sensoristica integrata, capacità di analisi dei dati e interfaccia IO-Link. Sono strumenti preziosi per registrare in modo diretto i valori rilevanti per il processo quali...

  • Coval minipompe IO-Link
    Minipompe per vuoto Coval con comunicazione IO-Link

    La nuova serie di minipompe per vuoto comunicanti IO-Link di Coval, serie Lemax IO, integra tutte le funzioni necessarie per la gestione ottimizzata del vuoto in un prodotto compatto. Tramite la loro interfaccia di comunicazione IO-Link, le...

  • Vodafone Industrial Connect
    Digitalizzazione del manifatturiero italiano con Vodafone Industrial Connect

    Vodafone Business, Cisco e Alleantia collaborano per aiutare ad accelerare il processo di transizione digitale delle imprese italiane. Da questa collaborazione nasce Vodafone Industrial Connect, una soluzione IoT chiavi in mano progettata per digitalizzare gli impianti di...

  • Michelin di affida a Ferretto Group per realizzare il suo nuovo magazzino in Messico

    Si consolida la collaborazione tra Ferretto Group e Michelin, colosso mondiale della produzione di pneumatici. L’azienda vicentina, tra i principali operatori italiani nel campo del magazzinaggio e della movimentazione dei materiali, realizzerà infatti per Michelin un nuovo...

  • Più che ‘semplici’ AMR

    DeWalt ha deciso di automatizzare il trasporto dei semilavorati lungo le proprie linee produttive tramite due AMR MiR, rendendo i flussi produttivi altamente dinamici ed efficienti Leggi l’articolo

  • Smart sensor: quanto ne abbiamo bisogno!

    La sensoristica è presente in ogni aspetto della nostra esistenza. Ci serve per vivere, lavorare, divertirci. Per produrre di più, meglio e a costi più bassi. Però c’è un problema: la crisi dei semiconduttori Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x