I controller e gli I/O di Moxa vincono il premio Red Dot Award: Product Design 2019

Pubblicato il 12 giugno 2019

I controller e gli I/O della Serie ioThinx 4500 di Moxa hanno vinto il premio Red Dot Award: Product Design 2019. Quest’anno Moxa ha gareggiato con più di 5.500 altri prodotti realizzati da designer e costruttori di 55 paesi. “Le soluzioni innovative introdotte nella serie di prodotti ioThinx 4500 sono basate sui principi della semplicità ed efficacia di installazione, che consente di risparmiare un sacco di tempo e fatica”, secondo la motivazione della giuria del Red Dot Award: Product Design 2019. Il premio e la motivazione non fanno che confermare quanto Moxa si metta sempre nei panni del cliente, per arrivare a un design del prodotto che consente ai tecnici IA o IT di utilizzarlo con la massima comodità una vasta gamma di applicazioni.

Con sempre più dispositivi di campo connessi alla rete IoT industriale (Internet of Things), la necessità di mantenere tutte quelle “cose” continuamente connesse a Internet ha premiato i dispositivi di rete che possono rimanere connessi, senza che sia necessario un tecnico IT per riavviare i dispositivi quando si arrestano inaspettatamente. Sebbene i dati siano l’aspetto più importante di qualsiasi applicazione di I/O, prima che i dati possano essere utilizzati devono essere estratti da tutti i tipi di sensori e dispositivi industriali. Questa si rivela spesso un’attività piuttosto difficile e dispendiosa in termini di tempo, per non parlare della difficoltà di reperimento di risorse tecniche. “I controller e gli I/O per applicazioni IIoT della Serie ioThinx 4500 di Moxa sono dei controller e interfacce di I/O modulari compatibili con le reti IIoT dotati di funzionalità di programmazione, connettività cloud, elevata potenza di calcolo per un controllo di precisione e sicurezza informatica a livello di sistema”, ha dichiarato Austin Lin, Product Manager della Divisione Acquisizione e Controllo dei Dati Industriali di Moxa. “Realizzati su misura per le applicazioni IIoT, i controller e gli I/O IIoT della Series ioThinx 4500 sono prodotti compatti, intelligenti e sicuri che forniscono connettività da I/O al cloud e convergenza dei protocolli IT/OT.”

Controller IIoT ioThinx 4533

  • Connettività cloud: salva i dati del sito sul cloud con la libreria SDK Azure/AWS/Alibaba integrata e semplifica le attività grazie alle funzionalità da OPC UA a SCADA.
  • Controllo di precisione: garantisce un ottimo equilibrio tra capacità di controllo ed elaborazione in un unico dispositivo utilizzando un sistema operativo in tempo reale per assegnare la priorità alle diverse funzionalità applicative.
  • Linguaggio di programmazione: supporta una varietà di linguaggi di programmazione, inclusi Python e C/C++.
  • Progettazione della sicurezza informatica a livello di sistema: una sistematica protezione di sicurezza può essere applicata all’hardware, al sistema operativo e al livello della libreria per aiutare gli utenti a mitigare le minacce di attacchi informatici.

I/O Remoto IIoT ioThinx 4510

  • Connettività cloud: supporta i protocolli MQTT, che possono sfruttatie configurati per la connessione al cloud pochi clic del mouse. Se si utilizza un HMI Web o NMS per la supervisione dei dati su un cloud privato, è possibile effettuare la connessione utilizzando rispettivamente un’API RESTful o SNMP.
  • Riconfigurazione automatica: apportare alcune semplici modifiche non richiede sforzi di riconfigurazione. Semplicemente si affinano i moduli di configurazione che si desidera modificare lasciando inalterati gli altri.
  • Sicurezza informatica: Progettazione sicura che segue il concetto CIA (Confidentiality, Integrity, Availability vale a dire Riservatezza, Integrità, Disponibilità) ed è conforme al livello 1 IEC 62443.

Lo Starter Kit IIoT ioThinx ha tutto ciò che serve per configurare e collaudare le tue applicazioni cloud IT/OT. Lo starter kit comprende un prodotto base per l’I/O remoto IIoT ioThinx 4510 e una scheda I/O per applicazioni IIoT. Poiché non è richiesto alcun cablaggio, è possibile configurare le connessioni MQTT, RESTful API, SNMP e Modbus in pochi semplici passaggi.



Contenuti correlati

  • Gestire segnali e alimentazione dei sensori nella IIoT

    I sistemi di automazione di fabbrica si basano su nodi di rilevamento intelligenti, che costituiscono la base della Industrial Internet of Things (IIoT). Per questo, diventa fondamentale la scelta dei sensori analogici e dei componenti di gestione...

  • ProgettistaPiù 2023: Automazione in Acqua

    La Redazione di Automazione Oggi propone il 25 gennaio 2023, nell’ambito della seconda edizione del convegno in streaming ProgettistaPiù, frutto della sinergia tra Quine e TraceParts, una mattinata, dalle 9.30 alle 12.30, dedicata al tema “L’Automazione nei 4.elementi: ARIA. ACQUA. TERRA. FUOCO.“ La sessione dedicata all’Acqua, intitolata Acqua: “scoprire” il mare...

  • Digitalizzazione e tradizione per una pizza di qualità

    Con la sua proposta di soluzioni intelligenti per l’industria alimentare, Eaton ha supportato il percorso di trasformazione tecnologica e digitale di diverse aziende. Megic Pizza ha scelto le soluzioni di Eaton per automatizzare e digitalizzare il ciclo...

  • La birra si affida all’IIoT

    Grazie alle soluzioni di PTC e alle funzionalità cloud offerte da Microsoft Azure, Carlsberg è stata in grado di sviluppare, scalare e distribuire una serie di applicazioni IIoT lungo tutti i suoi 28 stabilimenti dislocati nel mondo....

  • Piattaforme IIoT, orientarsi tra soluzioni proprietarie e open source

    Le infrastrutture e le piattaforme di gestione per la IoT industriale costituiscono una fondamentale leva d’innovazione per realizzare la quarta rivoluzione industriale. Non sempre, però, è semplice individuare la soluzione giusta. Di seguito qualche indicazione utile nella...

  • Gli alleati dell’Industria 4.0

    Industria 4.0 si alimenta di dati che, analizzati, permettono di ottimizzare i processi e migliorare i profitti. Da qui la centralità dei sensori IIoT, del loro monitoraggio e di uno scambio dati sicuro tramite standard come OPC...

  • I consumi di potenza in progetti IoT/IIoT

    Qual è il fabbisogno energetico di un tipico dispositivo connesso in modalità wireless? Come si misurano i consumi? Come prevedere, in maniera accurata, quale sarà la durata della batteria? Leggi l’articolo

  • L’indissolubile unione tra reale e virtuale

    La tecnologia del digital twin, integrata ad altre soluzioni come l’IIoT, può portare grandi benefici a livello sia di produzione, grazie alla possibilità di eseguire simulazioni illimitate di macchinari e sistemi, sia di prodotto, aiutando a comprendere...

  • Lorawan nell’industria

    Lo standard Lorawan è una specifica Lpwan (Low Power Wide Area Network) derivata dalla tecnologia LoRa e standardizzata a cura della LoRa Alliance. Recentemente emersa nel settore dei sistemi di comunicazione nel contesto dell’Internet of Things (IoT),...

  • Soluzioni Delta, intelligenti e a basso consumo, per l’IIoT a SPS 2022

    Delta, fornitore mondiale di soluzioni per la gestione dell’energia e l’automazione industriale, presenta all’SPS di Norimberga 2022 una vasta gamma di soluzioni hardware e software intelligenti, a basso consumo e completamente integrate per l’automazione industriale, progettate per le...

Scopri le novità scelte per te x