I 100 anni di Mitsubishi Electric: storia di un successo

Un secolo di Mitsubishi Electric, un’azienda con una storia dinamica che rispecchia quella del Giappone moderno. Dal 1921, Mitsubishi Electric ha conquistato una posizione sempre più di spicco nel campo dell'automazione, imponendosi a livello globale

Pubblicato il 13 ottobre 2021

Nel lontano 1870, Yataro Iwasaki fondava la prima Mitsubishi, la capostipite di quello che in futuro sarebbe diventato un gruppo di aziende indipendenti attive in quasi tutti i settori industriali. Nel 1921 l’azienda oggi nota come Mitsubishi Electric Corporation si fa conoscere in tutto il mondo per il know-how e lo spirito innovativo con cui sviluppa prodotti elettrici ed elettronici di elevata qualità.

Le soluzioni studiate e realizzate da Mitsubishi Electric sono presenti in tutti i campi industriali: informatica e telecomunicazioni, ricerca spaziale e comunicazioni satellitari, elettronica di consumo per applicazioni industriali, energia, trasporti, costruzioni e impianti HVAC.

L’Europa è da sempre un mercato di punta per Mitsubishi Electric, e nel 1969 ha aperto il suo primo headquarter destinato a diventare il fulcro delle attività in tutta l’area EMEA. Oggi, con un’esperienza di 100 anni nella produzione, marketing e commercializzazione di apparecchiature elettriche ed elettroniche, Mitsubishi Electric è riconosciuta quale azienda di riferimento a livello mondiale. I prodotti e i componenti Mitsubishi Electric trovano applicazione in molteplici campi: informatica e telecomunicazioni, ricerca spaziale e comunicazioni satellitari, elettronica di consumo, tecnologia per applicazioni industriali, energia, trasporti e costruzioni.

In linea con lo spirito del proprio corporate statement “Changes for the Better” Mitsubishi Electric ambisce a essere una primaria green company a livello globale, capace di arricchire la società attraverso la propria tecnologia.

Automazione industriale
Negli anni, la divisione Factory Automation di Mitsubishi Electric è diventata leader globale nello sviluppo di progetti di automazione, la cui affidabilità è garantita dalla combinazione fra tecnologie all’avanguardia e pacchetti di funzioni specifiche avanzate. Già nel 1973, l’azienda ha progettato il primo PLC per sostituire i pannelli di controllo a relè.

Seguono negli anni convertitori di frequenza, servotecnologie e robot industriali di nuova generazione, fino ad arrivare al 2007, anno in cui l’azienda lancia iQ, la prima piattaforma di automazione che riunisce quattro tipi di controller in uno: robot, motion, CNC e PLC.

Pionieri della digitalizzazione
Nel 2001, Mitsubishi Electric presenta il concept e-F@ctory, un pionieristico approccio alla digitalizzazione che precede di anni la nozione di Industria 4.0 e l’affermazione dell’Internet of Things. In questo modo, l’azienda guadagna la reputazione di partner affidabile per i clienti in tutte le fasi della trasformazione digitale.

L’instaurazione di solide partnership, inoltre, ha permesso alla casa giapponese di evolvere costantemente l’e-F@ctory Alliance, che è parte integrante del concept e-F@ctory. Grazie a questa iniziativa, Mitsubishi Electric e i suoi partner sono in grado di offrire ai clienti comuni un catalogo ancora più ampio di soluzioni ottimizzate per aumentare il vantaggio competitivo e dare maggiore slancio alla trasformazione digitale delle imprese.

In sintesi, e-F@ctory e e-F@ctory Alliance consentono ai clienti di ottenere una produzione integrata, pur mantenendo la capacità di scegliere i fornitori e le soluzioni più ottimali.

Con lo sviluppo dell’intelligenza artificiale Maisart (“Mitsubishi Electric’s AI creates the State-of-the-ART in technology”), l’azienda è pronta a essere ancora protagonista dell’innovazione per i prossimi 100 anni.



Contenuti correlati

  • Mitsubishi Electric entra a far parte della Responsible Business Alliance (RBA)

    La RBA (Responsible Business Alliance) è un’organizzazione senza scopo di lucro, con sede in Virginia, negli Stati Uniti, composta da aziende di elettronica, vendita al dettaglio, auto e giocattoli impegnate a sostenere i diritti e il benessere dei...

  • Automazione a elevato valore aggiunto

    Protagonisti della rivoluzione 4.0, PLC, PC industriali e rugged computer, resistenti a urti e condizioni estreme, continuano a fare quello che hanno sempre fatto, ma dotandosi di ulteriori funzionalità Leggi l’articolo

  • Controllo e sigillo

    Grazie all’integrazione di iQ Platform di Mitsubishi Electric nei suoi macchinari, Siropack Italia si è distinta in campo farmaceutico Leggi l’articolo

  • Comunicazione assicurata

    I dispositivi di rete quali switch, gateway, router, moduli I/O, snodi centrali della comunicazione dati industriale, devono garantire un flusso dati efficiente e affidabile anche in ambienti estremi Leggi l’articolo 

  • Un nuovo stabilimento di Mitsubishi Electric nascerà nella Prefettura giapponese di Aichi entro il 2025

    In data 28 marzo 2022, Mitsubishi Electric Corporation ha annunciato di aver acquistato 42.000 m2 di terreno a Owariasahi, città della Prefettura giapponese di Aichi, per realizzare un nuovo stabilimento che, a partire da aprile 2025, produrrà...

  • Monitoraggio energetico sempre più efficiente

    Mitsubishi Electric ha supportato un’azienda del distretto industriale petrolchimico di Ferrara, la IFM – Integrated Facility Management, nel progettare un sistema di monitoraggio dell’energia su sedici diverse utenze elettriche. Leggi l’articolo

  • Tecnologie digitali e iperautomazione per un nuovo modello di fabbrica

    Oggi è necessario digitalizzare e automatizzare sempre più i processi produttivi, aumentare la capacità dei funzionari tecnici, la capacità di supervisionare, misurare, monitorare, scoprire, analizzare e progettare Leggi l’articolo

  • Motori e azionamenti ad alta efficienza

    L’utilizzo di motori e azionamenti ad alta efficienza permette alle aziende di risparmiare grandi quantità di energia e avere la garanzia di rispettare i nuovi requisiti di efficienza energetica Leggi l’articolo

  • Robotica contro il Covid-19

    Il sistema robotico Agamede è stato progettato per accelerare la diagnosi del virus Sars-CoV-2. Grazie alla combinazione di AI e automazione, è in grado di analizzare 15.000 singoli campioni al giorno Leggi l’articolo

  • Stampante 3D in metallo a filo-laser digitale Mitsubishi

    In occasione dell’Additive Manufacturing Expo, che si è svolto dal 16 al 18 marzo al Tokyo Big Sight, Mitsubishi Electric Corporation ha presentato due nuovi modelli della stampante 3D in metallo a filo-laser AZ600, che fonde un filo per...

Scopri le novità scelte per te x